Un breve videoclip dallo spettacolo di lunedì scorso

La compagnia La Paranza di Nando Citarella e Il Teatro della Memoria hanno presentato

Misteria Vulcanorum
Intrigo musicale tra barocco, classico e tradizione
per quattro musici e tre cantattori
 

Lunedì 2 aprile al Teatro Italia di Roma è andata in scena l’anteprima del nuovo spettacolo Misteria Vulcanorum – coprodotto dalla Compagnia La Paranza e da Il Teatro della Memoria. Nando Citarella (voce naturale, tenore, tammorra, duff, chitarra battente) era accompagnato dalla cantante Michela Latorre (voce naturale, soprano, castagnette), dall’attore Pino Calabrese (voce naturale,baritono, piatti, castagnette, tofa) e dall’Ensemble con strumenti classici de Il Teatro della Memoria con Federico Corrado (flauto, traccola), Federico Marincola (chitarra barocca, colascione, voce, traccola), Angela Paletta (oboe), Andrea Toschi (fagotto e direzione). Costumi a cura di Nathalie Leclerc, messa in scena di Pino Calabrese e Nando Citarella.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: