Al Gonfalone chitarre, tiorba, tamburi e colascione con “I Bassifondi”

I Bassifondi

L’ensemble diretto da Simone Vallerotonda presenta Entre Italia y España

Continua la ricerca condotta dall’ensemble I Bassifondi – Simone Vallerotonda (Tiorba, Chitarra e direzione), Gabriele Miracle (Percussioni), Stefano Todarello (Colascione e Chitarra) – che si propone di ricreare un possibile sound di un ensemble di strumenti a pizzico e a percussione calato nel Seicento italiano. L’esplorazione viene anche realizzata attraverso l’improvvisazione collettiva sugli schemi armonici in uso all’epoca quali la Follia, l’Aria di Firenze o il Passacaglio.

Nel concerto del prossimo Giovedì 25 Gennaio al Gonfalone il gruppo presenta, con il titolo Entre Italia y España, una scelta di musiche che testimonia del fitto scambio fra i repertori per chitarra dei due paesi. Verranno quindi presentate composizioni di Giovanni Paolo Foscarini, Hieronimus Kapsberger, Alessandro Piccinini, Angelo Michele Bartolotti, Antonio Carbonchi, Santiago de Murcia e Gaspar Sanz.

Giovedì 25 Gennaio 2018 – ore 21.00
Oratorio del Gonfalone – via del Gonfalone 32/A – Roma
tel. & fax: 06.6875952 (lun.-ven.ore 9:30-17)
info@oratoriogonfalone.com – www.oratoriogonfalone.eu

Convenzione con Il Teatro della Memoria

In occasione dei concerti della stagione saranno disponibili biglietti scontati (a €15 invece che €20) per gli iscritti al Blog e alla Pagina Facebook de Il Teatro della Memoria. Per ricevere il coupon da presentare al botteghino potete scriverci a questo indirizzo: info@teatrodellamemoria.org.

Humor Bizzarro 2015: Federico Marincola, Renaissance lute and Baroque guitar

Course program and teacher’s curriculum

The course is open to beginners as well as advanced students and will focus on technical and interpretative aspects of Renaissance lute and Baroque guitar repertory. Students of classical guitar wishing to approach the early music repertory on their instrument will also be admitted.

Federico Marincola, born in Rome, after studying classical guitar has followed the Lute courses at the  “Sweelinck” Conservatory in  Amsterdam and at the Royal College of Music in London. Afterwards he graduated summa cum laude at the faculty of Sociology of the Università di Urbino and obtained his diploma in Lute with the highest marks at the Conservatorio S. Cecilia in Rome. He also obtained a diploma in Singing at the Music Conservatory of Menton (France). For more than twenty years has carried out an intense concert activity in Europe, Asia and the Americas as a soloist, in ensembles and in orchestras. In addition to many recordings with distinguished orchestras and ensembles he has recorded several CD’s as a soloist of lute and Renaissance guitar for the label Verany-Arion. These last works have been enthusiastically received by the international critics and the French magazine Diapason has recognized him as one of the leading performers in the field of Renaissance lute discography.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

Humor Bizzarro 2015: Federico Marincola, Liuto rinascimentale e chitarra barocca

Il programma del corso e il curriculum del docente

Il corso è aperto sia ai principianti che agli allievi più avanzati. Verranno discussi e approfonditi gli aspetti tecnici e interpretativi del repertorio del liuto rinascimentale e della chitarra barocca. Sono ammessi anche gli studenti di chitarra classica desiderosi di approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

Federico Marincola, nato a Roma, dopo aver studiato chitarra classica ha seguito i corsi di liuto del Conservatorio “Sweelinck” di Amsterdam e del Royal College of Music di Londra, dove si è diplomato in liuto e musica antica. Si è in seguito laureato con lode presso la facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino e diplomato in Liuto con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha inoltre conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio di Musica di Menton (Francia), specializzandosi nel repertorio vocale rinascimentale e barocco. Da più di venti anni svolge un’intensa attività concertistica (Europa, Americhe ed Asia) come solista, in ensemble e in orchestra. Oltre ad aver partecipato a numerosissime incisioni sia in orchestra che in ensemble, ha realizzato vari CD solistici di liuto e chitarra rinascimentale per la casa discografica Verany-Arion. Questi ultimi lavori sono stati entusiasticamente accolti dalla critica internazionale, e la rivista francese Diapason lo ha riconosciuto come uno dei maggiori interpreti mondiali per quanto riguarda la discografia liutistica rinascimentale.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

The teachers of the 2014 edition: Federico Marincola, Renaissance lute and Baroque guitar

The course is open to beginners as well as to advanced students and will focus on technical and interpretative aspects of the Renaissance lute and Baroque guitar repertory. Students of classical guitar wishing to approach the early music repertory on their instrument will also be admitted.

Federico Marincola, born in Rome, after studying classical guitar has followed the Lute courses at the  “Sweelinck” Conservatory in  Amsterdam and at the Royal College of Music in London. Afterwards he graduated summa cum laude at the faculty of Sociology of the Università di Urbino and obtained his diploma in Lute with the highest marks at the Conservatorio S. Cecilia in Rome. He also obtained a diploma in Singing at the Music Conservatory of Menton (France). For more than twenty years has carried out an intense concert activity in Europe, Asia and the Americas as a soloist, in ensembles and in orchestras. In addition to many recordings with distinguished orchestras and ensembles he has recorded several CD’s as a soloist of lute and Renaissance guitar for the label Verany-Arion. These last works have been enthusiastically received by the international critics and the French magazine Diapason has recognized him as one of the leading performers in the field of Renaissance lute discography.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

I docenti dell’edizione 2014: Federico Marincola, Liuto rinascimentale e chitarra barocca

Il corso è aperto sia ai principianti che agli allievi più avanzati. Verranno discussi e approfonditi gli aspetti tecnici e interpretativi del repertorio del liuto rinascimentale e della chitarra barocca. Sono ammessi anche gli studenti di chitarra classica desiderosi di approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

Federico Marincola, nato a Roma, dopo aver studiato chitarra classica ha seguito i corsi di liuto del Conservatorio “Sweelinck” di Amsterdam e del Royal College of Music di Londra, dove si è diplomato in liuto e musica antica. Si è in seguito laureato con lode presso la facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino e diplomato in Liuto con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha inoltre conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio di Musica di Menton (Francia), specializzandosi nel repertorio vocale rinascimentale e barocco. Da più di venti anni svolge un’intensa attività concertistica (Europa, Americhe ed Asia) come solista, in ensemble e in orchestra. Oltre ad aver partecipato a numerosissime incisioni sia in orchestra che in ensemble, ha realizzato vari CD solistici di liuto e chitarra rinascimentale per la casa discografica Verany-Arion. Questi ultimi lavori sono stati entusiasticamente accolti dalla critica internazionale, e la rivista francese Diapason lo ha riconosciuto come uno dei maggiori interpreti mondiali per quanto riguarda la discografia liutistica rinascimentale.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

The teachers of the 2013 edition: Federico Marincola, Renaissance lute and Baroque guitar

The course is open to beginners as well as to advanced students and will focus on technical and interpretative aspects of the Renaissance lute and Baroque guitar repertory. Students of classical guitar wishing to approach the early music repertory on their instrument will also be admitted.

FEDERICO MARINCOLA, born in Rome, after studying classical guitar has followed the Lute courses at the  “Sweelinck” Conservatory in  Amsterdam and at the Royal College of Music in London. Afterwards he graduated summa cum laude at the faculty of Sociology of the Università di Urbino and obtained his diploma in Lute with the highest marks at the Conservatorio S. Cecilia in Rome. He also obtained a diploma in Singing at the Music Conservatory of Menton (France). For more than twenty years has carried out an intense concert activity in Europe, Asia and the Americas as a soloist, in ensembles and in orchestras. In addition to many recordings with distinguished orchestras and ensembles he has recorded several CD’s as a soloist of lute and Renaissance guitar for the label Verany-Arion. These last works have been enthusiastically received by the international critics and the French magazine Diapason has recognized him as one of the leading performers in the field of Renaissance lute discography.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

I docenti dell’edizione 2013: Federico Marincola, Liuto rinascimentale e chitarra barocca

Il corso è aperto sia ai principianti che agli allievi più avanzati. Verranno discussi e approfonditi gli aspetti tecnici e interpretativi del repertorio del liuto rinascimentale e della chitarra barocca. Sono ammessi anche gli studenti di chitarra classica desiderosi di approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

FEDERICO MARINCOLA, nato a Roma, dopo aver studiato chitarra classica ha seguito i corsi di liuto del Conservatorio “Sweelinck” di Amsterdam e del Royal College of Music di Londra, dove si è diplomato in liuto e musica antica. Si è in seguito laureato con lode presso la facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino e diplomato in Liuto con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha inoltre conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio di Musica di Menton (Francia), specializzandosi nel repertorio vocale rinascimentale e barocco. Da più di venti anni svolge un’intensa attività concertistica (Europa, Americhe ed Asia) come solista, in ensemble e in orchestra. Oltre ad aver partecipato a numerosissime incisioni sia in orchestra che in ensemble, ha realizzato vari CD solistici di liuto e chitarra rinascimentale per la casa discografica Verany-Arion. Questi ultimi lavori sono stati entusiasticamente accolti dalla critica internazionale, e la rivista francese Diapason lo ha riconosciuto come uno dei maggiori interpreti mondiali per quanto riguarda la discografia liutistica rinascimentale.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

The teachers of the 2012 edition: Federico Marincola, Renaissance lute and Baroque guitar

The course is open to beginners as well as to advanced students and will focus on technical and interpretative aspects of the Renaissance lute and Baroque guitar repertory. Students of classical guitar wishing to approach the early music repertory on their instrument will also be admitted.

FEDERICO MARINCOLA, born in Rome, after studying classical guitar has followed the Lute courses at the  “Sweelinck” Conservatory in  Amsterdam and at the Royal College of Music in London. Afterwards he graduated summa cum laude at the faculty of Sociology of the Università di Urbino and obtained his diploma in Lute with the highest marks at the Conservatorio S. Cecilia in Rome. He also obtained a diploma in Singing at the Music Conservatory of Menton (France). For more than twenty years has carried out an intense concert activity in Europe, Asia and the Americas as a soloist, in ensembles and in orchestras. In addition to many recordings with distinguished orchestras and ensembles he has recorded several CD’s as a soloist of lute and Renaissance guitar for the label Verany-Arion. These last works have been enthusiastically received by the international critics and the French magazine Diapason has recognized him as one of the leading performers in the field of Renaissance lute discography.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

I docenti dell’edizione 2012: Federico Marincola, Liuto rinascimentale e chitarra barocca

Il corso è aperto sia ai principianti che agli allievi più avanzati. Verranno discussi e approfonditi gli aspetti tecnici e interpretativi del repertorio del liuto rinascimentale e della chitarra barocca. Sono ammessi anche gli studenti di chitarra classica desiderosi di approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

FEDERICO MARINCOLA, nato a Roma, dopo aver studiato chitarra classica ha seguito i corsi di liuto del Conservatorio “Sweelinck” di Amsterdam e del Royal College of Music di Londra, dove si è diplomato in liuto e musica antica. Si è in seguito laureato con lode presso la facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino e diplomato in Liuto con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha inoltre conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio di Musica di Menton (Francia), specializzandosi nel repertorio vocale rinascimentale e barocco. Da più di venti anni svolge un’intensa attività concertistica (Europa, Americhe ed Asia) come solista, in ensemble e in orchestra. Oltre ad aver partecipato a numerosissime incisioni sia in orchestra che in ensemble, ha realizzato vari CD solistici di liuto e chitarra rinascimentale per la casa discografica Verany-Arion. Questi ultimi lavori sono stati entusiasticamente accolti dalla critica internazionale, e la rivista francese Diapason lo ha riconosciuto come uno dei maggiori interpreti mondiali per quanto riguarda la discografia liutistica rinascimentale.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

Ecco il videoclip dallo spettacolo del 2 aprile

La compagnia La Paranza di Nando Citarella e Il Teatro della Memoria hanno presentato

Misteria Vulcanorum
Intrigo musicale tra barocco, classico e tradizione
per quattro musici e tre cantattori
 

Lunedì 2 aprile al Teatro Italia di Roma è andata in scena l’anteprima del nuovo spettacolo Misteria Vulcanorum – coprodotto dalla Compagnia La Paranza e da Il Teatro della Memoria. Nando Citarella (voce naturale, tenore, tammorra, duff, chitarra battente) era accompagnato dalla cantante Michela Latorre (voce naturale, soprano, castagnette), dall’attore Pino Calabrese (voce naturale,baritono, piatti, castagnette, tofa) e dall’Ensemble con strumenti classici de Il Teatro della Memoria con Federico Corrado (flauto, traccola), Federico Marincola (chitarra barocca, colascione, voce, traccola), Angela Paletta (oboe), Andrea Toschi (fagotto e direzione). Costumi a cura di Nathalie Leclerc, messa in scena di Pino Calabrese e Nando Citarella.