“Il Torneo Amoroso” al Teatro Cyrano di Roma

Sta per iniziare…

Venerdì 25 Maggio 2018 alle 21,00 lo spettacolo dell’Ensemble di musica e danza antica de Il Teatro della Memoria

Venere e Marte_media risoluzione

Il Torneo Amoroso

Battaglie d’amore, scherzi musicali e canti del bere fra Rinascimento e Barocco

Musiche di Cosimo Bottegari, Vincenzio Calestani, Giandomenico del Giovane da Nola, Andrea Falconieri, Girolamo Frescobaldi, Giovanni Giacomo Gastoldi, Giovanni Girolamo Kapsberger, Biagio Marini, Diego Ortiz, Salomone Rossi. Brani coreografici dai trattati di Thoinot Arbeau, Fabrizio Caroso e Cesare Negri

Danzatori: Simona Buompadre, Fiorella Cardinale Ciccotti, Claudia Celi, Paolo Di Segni, Yari Molinari.

Musicisti: Mauro Morini (trombone), Carolina Pace (flauto dolce), Angela Paletta (bombarda), Rosanna Rossoni (canto), Francesco Tomasi (liuto, chitarra barocca), Andrea Toschi (fagotto corista, flauto dolce)

Coordinamento: Claudia Celi e Andrea Toschi

Teatro Cyrano Il torneo amoroso

Clicca per la locandina in PDF

Venerdì 25 Maggio 2018 – ore 21,00 – Teatro Cyrano
via Santa Maria Mediatrice 22 – 
Roma (vedi cartina qui sotto) – disponibile parcheggio
coordinate GPS: 41.898446, 12.444732

Info e prenotazioni: 348.1012415 botteghinocyrano@gmail.com
www.teatrocyrano.net Facebook: Teatro Cyrano

Per gli iscritti a questo Blog e alla Pagina Facebook de Il Teatro della Memoria sono disponibili biglietti ridotti. Per informazioni su come prenotarli vai alla pagina sconti.

Biglietti per “Il Torneo amoroso” acquistabili presso: botteghino Teatro Cyrano e/o www.ciaotickets.com e/o Punti Vendita Ciaotickets 

“Lo Specchio d’Amore” nelle foto di Gaetano Pastore

Il nostro spettacolo del 5 Maggio a Viterbo all’interno della XIII Stagione concertistica pubblica dell’Università della Tuscia

Foto di Gaetano Pastore

Ensemble di musica antica e danza storica de “Il Teatro della Memoria”:

  • Danzatori: Francesco Bocchi, Simona Buompadre, Fiorella Cardinale Ciccotti, Claudia Celi, Paolo Di Segni.
  • Musicisti: Nando Citarella ( canto, chitarra battente, percussioni), Carolina Pace (flauto dolce), Angela Paletta (bombarda), Rosanna Rossoni (canto), Francesco Tomasi (liuto, chitarra barocca), Andrea Toschi (fagotto corista, flauto dolce)

Per i credits completi vai al precedente post.

Il prossimo spettacolo del nostro ensemble sarà il 25 Maggio 2018 al Teatro Cyrano di Roma. Vedi le info a questo link.

Giochi di luce e di danza nelle foto di Giulia Pirandello

L’album di ResidAND in Tour al Teatro del Lido di Ostia

Foto di Giulia Pirandello

Venerdì 4 Maggio 2018 presso il Teatro del Lido di Ostia l’Accademia Nazionale di Danza diretta da Enrica Palmieri ha presentato ResidAND in Tour!, un progetto della Scuola di Danza Contemporanea dell’AND a cura di Stefania Brugnolini e Dino Verga. Coreografie di Luca della Corte, Antonio Montanile, Ludovica di Santo. In scena gli studenti/danzatori dell’AND, luci Stefano Pirandello, costumi Sartoria dell’AND, Lilly Cascio.

Per i credits e il programma completo vai a questo link.

Bandi per cembalisti a Cuneo e Ferrara

Sono in corso le procedure dei due Conservatori per selezionare esperti esterni per contratti in qualità di Clavicembalista accompagnatore

Cuneo Ferrara bandi Clavicembalista accompagnatore

I Conservatori di Cuneo e di Ferrara hanno pubblicato sui loro siti web i bandi per selezionare esperti esterni destinatari di contratti di collaborazione. Per entrambe le istituzioni è prevista una selezione per titoli seguita da una prova pratica. I requisiti di ammissione e i documenti da allegare alla domanda sono elencati nei bandi sottoindicati.

Sede
Telefono
sito web
ore di impegno compenso lordo link al bando data scadenza domanda
Cuneo
0171-693148
conservatoriocuneo.it
100 €1500,00 totale Bando Cuneo 21/5/2018
Ferrara
0532-207412
conservatorioferrara.it
 non indicato €22,00 l’ora Bando Ferrara  28/5/2018

Le graduatorie compilate dalle commissioni saranno utilizzate al fine della stipula di contratti di collaborazione come clavicembalista accompagnatore, ma non costituiranno in nessun caso graduatoria utile all’insegnamento in Conservatorio. Per informazioni dettagliate è opportuno consultare i bandi e i siti ufficiali delle Istituzioni.

Le foto di “L.I.N.E.A.” di Masako Matsushita con gli studenti AND

Al Teatro Ruskaja si è tenuta la performance dimostrativa della residenza coreografica abbinata a due composizioni di allievi 

Servizio fotografico di Andrea Toschi – © ilteatrodellamemoria.com

Riportiamo qui di seguito i credits delle performance che si sono tenute il 13 Aprile scorso al Teatro Ruskaja. Dopo le composizioni di due allievi AND la serata si è  conclusa con l’opera della coreografa in residenza Masako Matsushita.

resid’
and

PRIMA PARTE

IN – RAZIONALE

Coreografia: Michael Incarbone 

Musica: Venetian Snares “Befriend a child killer”
Editing musicale: Michael Incarbone 
Luci: Stefano Pirandello
Interpreti: Michael Incarbone, Elisa Quadrana

MÒRIA

Coreografia e interprete: Angela Sterlacci

Musica: Arvo Part
Luci: Stefano Pirandello

SECONDA PARTE

L.I.N.E.A.

Coreografia: Masako Matsushita

Musica originale: Andrea Duccio
Luci: Stefano Pirandello
Costumi: Masako Matsushita, Sartoria AND – Lilly Cascio
Interpreti: gli studenti del primo Triennio di Danza Contemporanea sez. A – Beatrice Alessandrelli, Daniela Amoruso, Nicholas Baffoni, Giada Bartoletti, Giulia De Vito, Antonietta Formisano, Guan Nan Liu, Sabrina Mastrangelo, Vanessa Nacci, Nicol Russo, Andrea Sorrentino, Riccardo Tosi
Referente per l’AND: Stefania Brugnolini

il PDF con il programma completo è disponibile a questo link

A Roma quattro appuntamenti con gli strumenti storici

Continua la rassegna di visite guidate al Museo Nazionale degli Strumenti Musicali abbinate a concerti del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “Santa Cecilia”

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Santa Cecilia

Clicca sull’immagine per il programma completo della rassegna

Nuovo incontro nell’ambito della rassegna curata dal Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “Santa Cecilia” in collaborazione con il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali. Il prossimo 12 Maggio alle 16,30 è infatti programmata la visita guidata a cura di Americo Gorello alla collezione degli ottoni del museo. Segue alle 17,30 il concerto di musica  Le gioie – I musici di Roma e il madrigale a cura di Sara Mingardo e Angela Naccari, con una introduzione di Giuliana Gialdroni. In programma musiche di R. Giovannelli, P. Quagliati, O. Griffi, C. Monteverdi.

Per i prossimi appuntamenti della rassegna sono in cartellone il 19 Maggio la visita guidata agli organi del museo a cura di Aurelio Iacolenna e il concerto Bach e lo stile italiano concertato a cura di Barbara Vignanelli. [aggiornamento del 14/5/2018: vedi qui sotto la locandina con il programma.]

locandina rivista

Si prosegue il 26 Maggio con la visita alla collezione dei clavicembali a cura di Patrizio Barbieri e la seconda parte del concerto Bach e lo stile italiano concertato. Il 9 Giugno la rassegna si conclude con la visita agli strumenti ad arco a cura di Antonino Airenti e il concerto di viola da gamba Italia e Francia, due stili a confronto a cura di Bruno Re che presenterà musiche di J.S. Bach e M. Marais.

12, 19 e 26 Maggio / 9 Giugno 2018 – visita ore 16,30 – concerto ore 17,30
Museo Nazionale degli Strumenti Musicali – Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/A – Roma
Costo del biglietto: €5 – Infotel: 06-7014796 – web: conservatoriosantacecilia.it

Early Dance and Music performance “Il Torneo amoroso” in Rome

Coming soon…

On Friday 25 May the Il Teatro della Memoria Early Dance & Music Ensemble onstage at Teatro Cyrano

Torneo amoroso early dance music

Il Torneo Amoroso

Love battles, musical scherzi and drinking songs between Renaissance and Baroque

Music by: Cosimo Bottegari, Vincenzio Calestani, Giandomenico del Giovane da Nola, Andrea Falconieri, Girolamo Frescobaldi, Giovanni Giacomo Gastoldi, Giovanni Girolamo Kapsberger, Biagio Marini, Diego Ortiz, Salomone Rossi.
Choreographies from the treatises by: Thoinot Arbeau, Fabrizio Caroso and Cesare Negri

Dancers: Simona Buompadre, Fiorella Cardinale Ciccotti, Claudia Celi, Paolo Di Segni, Yari Molinari.

Musicians: Mauro Morini (trombone), Carolina Pace (recorder), Angela Paletta (shawm), Rosanna Rossoni (singins), Francesco Tomasi (lute, baroque guitar), Andrea Toschi (bass curtal, recorder)

Artistic direction: Claudia Celi and Andrea Toschi

Teatro Cyrano Il torneo amoroso early dance

Click for PDF poster

Friday 25 May 2018 – 9.00PM
Teatro Cyrano – via Santa Maria Mediatrice 22 – Roma (Italy) – see map below

Info & booking: (+39) 348.1012415 botteghinocyrano@gmail.com
www.teatrocyrano.net Facebook: Teatro Cyrano

Reduced tickets are available for subscribers to this Blog or to the Il Teatro della Memoria Facebook Fan Page . For info about booking them go to the tickets page.

Tickets available at: Teatro Cyrano Box Office, Ciaotickets sale points or online on webpage www.ciaotickets.com

Festa d’Aprile cantata e suonata a Porta San Paolo

Immagini della Festa della Liberazione 2018 con la Banda e il Coro “Inni e Canti di Lotta” della Scuola Popolare di Musica di Testaccio 

Foto scattate da Claudia Celi

Diretti dal M° Silverio Cortesi, la Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio e il Coro “Inni e Canti di Lotta” della SPMT hanno partecipato alle celebrazioni per la Festa della Liberazione 2018. Molti applausi per i canti della Resistenza e le altre musiche eseguite per il pubblico in attesa dei discorsi degli oratori ufficiali.

 

Humor Bizzarro 2018: Ercole Nisini, Trombone rinascimentale e barocco

Programma del corso e curriculum del docente

ercole nisini humor bizzarroIl corso si rivolge a strumentisti di tutti i livelli: amatori, studenti, professionisti e trombonisti che vogliono approfondire lo studio con strumenti d’epoca o che vogliono avvicinarsi alla prassi esecutiva del periodo. Il corso si concentrerà sull’analisi della musica strumentale e alle danze del XVI e XVII secolo. Lo studio e l’esecuzione del repertorio solistico, con consort di tromboni e trombone con altri strumenti, focalizzato all’accompagnamento delle danze, saranno alla base del corso. Tema di studio saranno anche le tecniche esecutive dell’epoca (diminuzioni, articolazioni), l’analisi dei trattati del periodo (stampe originali) con studi pratici da eseguire con lo strumento.

Ercole Nisini

si è diplomato in trombone a Roma con il massimo dei voti e ha conseguito un Master per trombone moderno e uno per la prassi esecutiva storica, sempre a pieni voti, presso la Musikhochschule di Trossingen. Dopo aver avuto una posizione stabile presso L’Orchestra Verdi di Milano sotto la guida di Riccardo Chailly e dopo aver collaborato con orchestre quali il Teatro Regio di Torino, l’orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, la Süddeutsche Philharmonie di Constanz, ha deciso nel 2007 di dedicarsi esclusivamente all’esecuzione del repertorio solistico e da camera con strumenti storici. Da allora ha partecipato a concerti e produzioni discografiche con i maggiori ensemble europei della musica antica. Tra gli altri La Petite Bande, Orchestre des Champs Elysées, Hannoversche Hofkapelle, L’Arpa festante, L’Orfeo Barockorchester, Cappella Leopoldina Graz, Capriccio Stravagente, Musica Fiata, Capella de la Torre, Musica Antiqua Austria, Marini Consort Innsbruck, Weser Renaissance Bremen, Cappella Sagittariana, United Continuo Ensemble, Il Giardino Armonico.

La passione di Ercole Nisini per la musica del Rinascimento, del Barocco e del periodo Classico, il suo spirito di ricerca per le fonti originali musicali e i trattati dell’epoca sono la fonte di inspirazione per i suoi progetti e programmi di concerto che vogliono allettare i sensi dell’ascoltatore moderno.

Nel suo progetto “The Historical Trombone” Ercole Nisini presenta, attraverso la produzione di 4 CD registrati per la Label Querstand, il repertorio solistico per i tromboni storici del Rinascimento, Barocco, Classicismo e Romanticismo. L’esceuzione di questo repertorio solistico così come l’esecuzione di altri programmi di concerto registrati con il suo Ensemble Instrumenta Musica per le Labels RAMÉE, Carus, Christophorus, Rondeau und SONY lo ha portato ad esibirsi in Festivals di fama internazionale quali Frauenkirche Dresden, Brandenburgische Sommerkonzerte, Tage Alter Musik Regensburg, Skalholt summer Concerts (Island), H. Schütz Musikfest, Tabor’s Triptyk (Tschechien), WDR Funkhauskonzerte, Fortepianarum Katowitz (Polen), Heinrich Schütz Musikfest, Klosterstiftung Michaelstein, Varazdin baroque evenings (Croatia), Batzdorfer Pfingstfestspiele.

Ercole Nisini insegna con passione l’arte del trombone barocco in Workshops, Corsi e Masterclasses come per esempio presso il Flötenhof di Ebenhofen, Zagreb Music Academy (Croazia), Musikakademie Katowice (Polonia), Klosterstiftung Michaelstein (Germania). Presso quest’ultima ha concepito e diretto l’annuale accademia estiva 2014 con un suo progetto riguardante “l’orchestra” del rinascimento secondo lo strumentario descritto da Michael Praetorius nel suo Syntagma musicum II del 1619.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione sono disponibili a questo link.

ResidAND in Tour al Teatro del Lido di Ostia

Gli studenti dell’Accademia Nazionale di Danza interpretano coreografie di Luca della Corte, Ludovica Di Santo e Antonio Montanile

ResidAND in Tour 2018

Riportiamo il programma del progetto ResidAND in Tour della Scuola di Danza Contemporanea dell’AND:

ResidAND In Tour
Venerdì 4 Maggio 2018, ore 21,00
Teatro del Lido di Ostia

Accademia Nazionale di Danza
diretta da Enrica Palmieri presenta
ResidAND in Tour!
Progetto della Scuola di Danza Contemporanea dell’AND
a cura di Stefania Brugnolini e Dino Verga
coreografie di Luca della Corte, Antonio Montanile, Ludovica di Santo
in scena studenti/danzatori dell’AND
luci Stefano Pirandello
costumi Sartoria dell’AND, Lilly Cascio

In scena studenti danzatori dell’AND che hanno partecipato al progetto di Resid’AND lavorando con i due coreografi ospiti Luca della Corte e Antonio Montanile.

Programma
N.I.A.I.S. _ Nothings is as it seems

coreografia Luca della Corte
interpreti studenti del terzo Triennio di Danza Contemporanea sez. A
Letizia Armieri, Arianna Carino, Marco Casagrande, Flavia Di Giovannantonio, Marzia Failla, Michael Incarbone, Cecilia Mancuso, Matteo Midolo, Elisa Quadrana, Angela Sterlacci, Erica Bravini
musiche di Arnold Schönberg, Ryoji Ikeda, Mauro Bagella, Francesco Tristano (feat. Derrick May)
campionature vocali Simone de Beauvoir, Angela Davis, Virginia Woolf

“Di fatto, non esiste pazzia senza giustificazione e ogni gesto che dalla gente comune e sobria viene considerato pazzo coinvolge il mistero di una inaudita sofferenza che non è stata colta dagli uomini.” (Alda Merini)

La pièce, pensata e progettata per gli studenti dell’Accademia Nazionale di Danza, vuole essere un momento di riflessione condivisa sul teatro contemporaneo, l’unicità dell’evento performativo e l’importanza dell’elemento biografico del performer nel processo di creazione. Come un décollage rotelliano, i testi della performance si stratificano, si completano e compenetrano per poi lacerarsi e rivelarci oggetti nuovi, dotati di un senso altro. Così il trinomio trama/concatenazione/scioglimento si deforma per rimodellarsi sulla pelle dei danzatori che abiteranno uno spazio-architettura proteiforme e surreale.

OPHELIA

coreografia e interpretazione Ludovica Di Santo
musiche di Max Richter

Lucente candore
e affondo nell’acqua così scura,
troppi fiori a galla
mentre annego in questo amore.

E SE PARLASSIMO DI TE?

coreografia Antonio Montanile
interpreti studenti del terzo Triennio di Danza Contemporanea sez. B
Lara Caliendo, Andrea Gallina, Irene Insogna, Clarissa Limongi, Alessandro Manco, Federica Micheletti, Maria Sole Montacci, Giulia Panza, Beatrice Parisi, Samantha Peloso, Gaia Rasulo, Aurora Ventruto, Sara Zanetti, Veronica Francesca Zinnari, Marzia Failla
musiche di Juiliana Barwick

Non sentirsi mai nel tempo e al posto giusto.
Sentirsi sempre o prima o dopo o da un’altra parte, ma quasi mai durante.
Rispondere fuori tempo, ridere fuori tempo, respirare fuori tempo.
Regalare un oggetto sbagliato, fare gli auguri in ritardo o farli non sapendo di trovarsi in un contesto altro: tutto sbagliato.

E se parlassimo di te? è un progetto creato con e per gli allievi del terzo triennio di Danza contemporanea sez B del’Accademia Nazionale di Danza.
Il lavoro svolto è stato quello di cercare nel corpo questo stato di inadeguatezza. Immediata la consapevolezza che per attuare questa qualità si doveva in primis percorrere la strada opposta e cioè analizzare il corpo anatomico nel dettaglio e attenersi a una precisione millimetrica dello stesso nello spazio; solo successivamente, una volta assaporata l’esperienza, si è potuto ricercare il moto perpetuo di questa inettitudine alla forma compiuta.

Teatro del Lido di Ostia | Via delle Sirene, 22 | 00121 Ostia (Roma)
Venerdì 4 Maggio 2018 | ore 21,00 | Ingresso libero