Musica e letture nel salotto di Cristina di Belgioioso

Vogliamo le donne felici ed onorate dei tempi a venire rivolgere il pensiero ai dolori ed alle umiliazioni delle donne che le precedettero nella vita, e ricordare con qualche gratitudine i nomi di quelle che loro apersero e prepararono la via alla non mai prima goduta, forse appena sognata, felicità!

In un salotto contemporaneo si ambienta il racconto della vita avventurosa della Principessa Cristina di Belgioioso, evocata dalle musiche di Rossini, Verdi, Bellini, Liszt e Schumann eseguite da Sonia Dorigo (soprano), Morena Malaguti (pianoforte) e inframmezzate da brani letti da Claudia Celi.

La principessa di Belgioioso fu una delle principali protagoniste del Risorgimento Italiano, donna dai mille volti, scrittrice, combattente e patriota insofferente all’oppressione straniera. Ricca, colta e stravagante, assolutamente all’avanguardia per i suoi tempi, fu donna di “una bellezza assetata di verità” come la definì l’amico e poeta tedesco Heinrich Heine.

Sostenne anche finanziariamente i moti rivoluzionari di Milano e a Roma, chiamata da Giuseppe Mazzini, organizzò e coordinò gli ospedali da campo e l’assistenza medica ai combattenti. Pochi sanno che Goffredo Mameli spirò a Roma fra le braccia della nobile milanese accorsa nella città a sostenere la causa della Repubblica Romana del 1849.

Lo spettacolo, organizzato dalla Associazione Settima Diminuita con il patrocinio del Comune di San Giovanni in Persiceto  si terrà Sabato 26 novembre 2011, ore 21,00 presso il Teatro Parrocchiale – San Matteo della Decima (San Giovanni in Persiceto, BO). Ingresso gratuito per bambini e ragazzi fino a 18 anni.

Info: 051-6824630

Scarica il depliant

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: