Traiettorie esperienziali con Susanna Recchia

Sabato 5 aprile la performance degli studenti dell’Accademia Nazionale di Danza al termine del workshop Dalla sensazione alla forma

SRecchia Foto1
Riportiamo qui di seguito il comunicato ufficiale:

L’Accademia Nazionale di Danza  è lieta di presentare
Susanna Recchia: dalla sensazione alla forma.
Workshop con gli studenti del II Triennio contemporaneo B

Sabato 5 aprile il Festival ‘Danza con noi’ dell’Accademia Nazionale di Danza ospita la danzatrice e insegnante Susanna Recchia, la cui attività viene presentata dal M° Morena Malaguti. Al termine della serata gli studenti del II Triennio contemporaneo B dei prof. Caponera e Verga, creeranno una performance basata sul lavoro che, nel corso della settimana, hanno svolto con la docente.

L’ex allieva dell’AND Recchia offre un tipo di approccio alla danza e al movimento che stimola la curiosità e l’esplorazione. Attraverso l’Anatomia Esperienziale e la Tecnica Release, con cui disegnare il paesaggio anatomico interno del corpo, e l’Improvvisazione e la Composizione Istantanea, con cui appropriarsi del mondo esterno con particolare attenzione alla forma, gli studenti sono invitati a trovare il proprio percorso sensoriale e di movimento. Il lavoro coreografico è basato sulla relazione tra la sensazione e la forma, tra la funzionalità del movimento e l’estetica che esso crea. «Dallo spazio interno del corpo – spiega Recchia – osserveremo come il corpo si relaziona nello spazio e cosa può essere creato a livello astratto e narrativo quando si entra in relazione con l’altro». Il senso del tempo e il concetto di tempismo sono inoltre indagati come fonti principali di ispirazione per creare insieme con gli allievi un lavoro dinamico e consapevole.

Dopo il diploma presso l’AND, Susanna Recchia ha sviluppato il proprio percorso professionale di danzatrice e insegnante sia in Italia che all’estero, stabilendosi a Londra. Qui ha conseguito la laurea in Studi di Danza presso il Trinity Laban e ha vinto il premio Marion North come miglior performer. I suoi studi si concentrano principalmente sulla danza contemporanea (Tecnica Release) e sull’Improvvisazione; ha inoltre approfondito lo studio della Danza-Movimento Terapia presso la Goldsmiths University, dell’Anatomia e Fisiologia al Tower Hamlets College e si è diplomata come insegnante di Yoga presso il Life Centre di Londra. Completa il Master in Danza e Benessere Somatico presso la University of Central Lancashire.

A Danza con noi collaborano Francesca Falcone, docente di Teoria della danza (ideazione e organizzazione), Natalia Gozzano, docente di Storia dell’arte (comunicati stampa e programmi); Supporto tecnico: responsabile Marco Melia, coordinamento Luca Braccia e Marica Zannettino.

Sabato 5 aprile 2014, ore 18.00 – Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza, Largo Arrigo VII, 5.
Per informazioni: Sig.ra Sidoti 06 5717621

Per tutti gli appuntamenti di Nostos: viaggio di ritorno che ha per protagonisti ex-allievi dell’Accademia Nazionale di Danza vedi il precedente post

Lasciate il vostro commento / Leave a reply

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: