Bandi di musica antica al Conservatorio di Cesena

Il Conservatorio “Bruno Maderna” indice le procedure per selezionare un docente di Violoncello Barocco e un Accompagnatore al Cembalo

Conservatorio Cesena Violoncello barocco

Sono stati pubblicati sul sito del Conservatorio Statale di Musica “Bruno Maderna” di Cesena i bandi relativi alle procedure di selezione per la formazione di graduatorie triennali per contratti di collaborazione. I requisiti e le modalità per le domande sono specificati nei bandi sottoindicati:

figura professionale
tipo di selezione
data di scadenza della domanda
Link al bando
Docente di Violoncello barocco
per titoli 17/7/2018 Bando-graduatoria-Vcello-barocco
Accompagnatore al Cembalo
per titoli ed esami 12/7/2018 Bando_Accomp-al-cembalo

Info: Tel. 0547-28679 – Email: info@conservatoriomaderna-cesena.it

Bandi per cembalisti a Cuneo e Ferrara

Sono in corso le procedure dei due Conservatori per selezionare esperti esterni per contratti in qualità di Clavicembalista accompagnatore

Cuneo Ferrara bandi Clavicembalista accompagnatore

I Conservatori di Cuneo e di Ferrara hanno pubblicato sui loro siti web i bandi per selezionare esperti esterni destinatari di contratti di collaborazione. Per entrambe le istituzioni è prevista una selezione per titoli seguita da una prova pratica. I requisiti di ammissione e i documenti da allegare alla domanda sono elencati nei bandi sottoindicati.

Sede
Telefono
sito web
ore di impegno compenso lordo link al bando data scadenza domanda
Cuneo
0171-693148
conservatoriocuneo.it
100 €1500,00 totale Bando Cuneo 21/5/2018
Ferrara
0532-207412
conservatorioferrara.it
 non indicato €22,00 l’ora Bando Ferrara  28/5/2018

Le graduatorie compilate dalle commissioni saranno utilizzate al fine della stipula di contratti di collaborazione come clavicembalista accompagnatore, ma non costituiranno in nessun caso graduatoria utile all’insegnamento in Conservatorio. Per informazioni dettagliate è opportuno consultare i bandi e i siti ufficiali delle Istituzioni.

Il Festival Barocco Alessandro Stradella lancia la call per giovani ensemble

Fra Viterbo e Nepi i “Fringe Concerts” esploreranno i territori di confine fra idiomi musicali del passato e contemporanei

Festival Barocco Alessandro Stradella

Prende il via con l’edizione 2018 del Festival Barocco Alessandro Stradella di Viterbo e di Nepi il nuovo progetto Fringe Concerts che va ad affiancare l’ormai affermato Stradella Y-Project per giovani cantanti e strumentisti barocchi. La call per i Fringe Concerts si rivolge a giovani ensemble, ponendo come unici requisiti la qualità artistica, la riconoscibilità e identità del progetto, la capacità di dialogare col pubblico in maniera innovativa e una mentalità disponibile all’improvvisazione.

Non vengono invece indicate ulteriori specifiche relative al repertorio o all’uso di strumenti storici, proprio per favorire l’esplorazione di percorsi non convenzionali e le contaminazioni fra i linguaggi del passato e quelli contemporanei. Agli ensemble selezionati verrà infatti richiesto di dare uno spazio significativo all’improvvisazione e di eseguire un brano di un giovane compositore, anch’esso scelto mediante call internazionale.

Le domande di partecipazione, redatte sul modulo disponibile nella pagina web del Festival Barocco Alessandro Stradella, devono pervenire entro il 30 Aprile 2018. Nel modulo assieme ai curriculum andrà inserita una proposta dettagliata in italiano o in inglese, oltre agli eventuali link al materiale video e alla pagina web dell’ensemble.

Infoweb: www.festivalstradella.org
Infomail: festivalstradella@gmail.com

All’ISSM di Bolzano bandi per Docenti e per Aggiunti orchestrali

Annunciate due procedure selettive per titoli aperte a italiani e stranieri 

ISSM di Bolzano

Sono state annunciate sul sito web dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi” di Bolzano due procedure selettive per titoli. La prima, relativa ad incarichi di insegnamento, si riferisce alle seguenti discipline:

  • Fortepiano – 30 ore da impartire nel periodo dal 1/9 al 21/10/2018;
  • Laboratorio di Tradizioni musicali locali per la Didattica della musica in lingua italiana – 8 ore da impartire al sabato fra il 9/4 e il 30/6/2018.

La seconda procedura si riferisce a strumentisti aggiunti per eventuali integrazioni dell’organico orchestrale. I ruoli banditi sono:

  • Fagotto e Controfagotto;
  • Eufonio;
  • Fisarmonica.

I bandi con tutte le informazioni su come presentare la domanda sono disponibili a questi link:

Info: Tel. 0471 978 764
Pagina web: cons.bz.it/IT

Bando per la Youth Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma

Selezioni straordinarie per integrare l’organico della formazione giovanile promossa dalla Fondazione

copertina youth orchestra

clicca sull’immagine per guardare il video di presentazione

Istituita dal Dipartimento Didattica e Formazione del Teatro dell’Opera di Roma, la Youth Orchestra ha negli anni scorsi realizzato un’intensa attività formativa per i giovani partecipanti, alcuni dei quali si sono esibiti in momenti spettacolari quali Opera Camion, opera itinerante in scena nelle piazze di Roma e del Lazio. Sul sito della Fondazione viene ora annunciata la procedura di selezione per la copertura dei seguenti posti:

  • Violino di spalla
  • Violino di fila
  • Viola
  • Contrabbasso
  • Flauto
  • Oboe
  • Fagotto
  • Corno
  • Sassofono
  • Tuba
  • Percussioni

Possono partecipare alle selezioni giovani di età compresa fra 18 e 27 anni, presentando entro l’8 Marzo 2018 la domanda redatta secondo le indicazioni contenute nel Bando ufficiale. Le audizioni si svolgeranno il giorno 10 Marzo. Successivamente, i candidati selezionati saranno impegnati in un’intensa attività didattica nel periodo fra Marzo e Giugno 2018.

Sono previste anche numerose iniziative artistiche, fra cui le produzioni di Don Giovanni e Rigoletto e un nuovo progetto televisivo. Inoltre è in corso di attivazione un programma di training finalizzato al perfezionamento strumentale in collaborazione con alcune tra le più prestigiose istituzioni di alta formazione musicale a livello internazionale.

Info: tel. 06 481601 – e-mail: dipartimento.didattica@operaroma.it

International Call for “Premio Roma Danza 2018”

The Eternal City hosts the 16th Edition of the Choreography & Video-Dance Competition aimed at promoting new talent

Premio Roma Danza Video-Dance

click on the image for the Premio Roma Danza website

This is the press communiqué circulated by Accademia Nazionale di Danza. The competition is open to choreographers of any nationality aged 18 on or before May 30.

The “Premio Roma Danza 2018” is a central activity in this year’s celebrations marking the 70th anniversary of the National Academy of Dance, Beyond the Myth 1948-2018.  Now in its 16th edition, the competition has, since 2011, alternated annually between best performance for dancers and best choreography, placing talents from both disciplines and from around the world in the spotlights. From 8-12 July, 2018, the suggestive open-air Teatro Grande on the grounds of the National Academy of Dance, with the ancient Roman Palatine hill as backdrop, will host creations by choreographers representing a wide international panorama.

Premio Roma Danza video-danceA new video-dance section will be inaugurated for this occasion, presented in the Academy’s indoor Teatro Ruskaja in front of a special jury of experts in the area of technology applied to the arts. The Premio Roma Danza values excellence in the world of choreography – a special occasion that stimulates the creation of an artistic terrain in which artists share and compare, in keeping with the poetic sense of a never-ending quest for artistic achievement.  The historical heritage that marks the theme of this year’s annual celebrations also provides the setting for this 2018 edition of the Prize, which will bring to the stage performance action, moving images and bodies both physical and virtual, all parts of one greater whole. The jury engaged to select the winners will include authoritative figures in the world of choreography, dance journalism and artistic programming. Presidents of the Jury for past editions have made their contributions to the recognized prestige of the Premio Roma Danza, and these include important international dance celebrities like Vladimir Vassiliev, Milorad Miscovitch, Jean Babilée, Ekaterina Maximova, Violette Verdy, Boris Akimov, Carla Fracci, Jorma Uotinen, Ushio Amagatsu and Susanne Linke.

The Prize Presentation Ceremony will take on July 12 at the National Academy’s open-air Teatro Grande in the presence of a knowledgeable public of dance professionals and students that continues to grow each year. In addition to cash prizes totaling some €16,000, further Special Prizes offered to emerging talents will include residencies, commissions and performance opportunities.

Maria Enrica Palmieri, Director
National Academy of Dance, Rome

infomail: premioroma@accademianazionaledanza.it
infoweb: premioromadanzaand.wixsite.com

Call per il Premio Roma Danza 2018

Giunto alla XVI edizione il Concorso Internazionale di Coreografia e Video-danza

clicca sull’immagine per andare al sito web del Premio Roma Danza

Riportiamo qui di seguito il comunicato diffuso dall’Accademia Nazionale di Danza. Possono partecipare coreografi e creatori di video-danza che abbiano compiuto i 18 anni alla data del 30 maggio 2018.

Il Premio Roma Danza 2018 si inserisce quest’anno nelle attività dei 70 anni di Cantiere danza dell’AND: fuori dal mito 1948-2018. Giunto alla sua XVI edizione alterna dal 2011 il concorso alla migliore interpretazione con quello alla coreografia mettendo in scena talenti nei due ambiti provenienti da tutto il mondo. Dall’8 al 12 luglio 2018 il suggestivo Teatro Grande all’aperto dell’AND con lo sfondo del Palatino sarà lo spazio scenico delle creazioni di autori provenienti da tutto il mondo. A selezionarli una giuria internazionale composta da autorevoli rappresentanti della coreografia, della critica, della programmazione artistica.

Premio Roma DanzaPer l’occasione si inaugura anche un concorso alla video danza d’autore che verrà presentato nel chiuso del Teatro Ruskaja con una giuria speciale di addetti ai lavori nell’ambito della tecnologia applicata all’arte. Un’occasione speciale per valorizzare le eccellenze nel mondo della coreografia, svelarne i talenti per la creazione di un “un territorio” di confronto tra artisti in linea con il senso poetico dell’incompiuta promessa che il cantiere contiene. Le radici allora che segnano il tema attorno al quale l’AND sta costruendo il suo progetto annuale faranno da cornice a questa edizione del Premio che mette in scena azione performativa e immagine, corpi reali e virtuali, il tutto e la parte . Tanti i Presidenti della giuria che si sono alternati conferendo allo stesso Premio il prestigio oggi conquistato. Nomi noti a livello internazionale come Vladimir Vassiliev, Milorad Miscovitch, Jean Babilee, Ekaterina Maximova, Violette Verdy, Boris Akimov, Carla Fracci, Jorma Uotinen, Ushio Amagatsu, Susanne Linke.

La Serata di Premiazione si svolgerà il 12 luglio 2018 nel Teatro Grande all’aperto dell’Accademia Nazionale alla presenza di un pubblico di giovani e addetti ai lavori che ogni anno cresce più numeroso. Oltre a premi in denaro le opportunità di residenza artistica e circuitazione dei lavori saranno le occasioni più promettenti per le incompiute promesse.

Maria Enrica Palmieri
Direttore Accademia Nazionale di Danza

infomail: premioroma@accademianazionaledanza.it
infoweb: premioromadanzaand.wixsite.com

Il comunicato in inglese è disponibile a questo link

Bando per l’Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori italiani

Possono partecipare gli studenti di Conservatori, ISSM e Istituzioni accreditate

Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori

L’Orchestra Nazionale Barocca in prova

Sul sito web del Conservatorio di Palermo è stato da poco pubblicato il bando per partecipare alle audizioni per il rinnovo dell’organico dell’Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori per le attività programmate dal prossimo luglio 2018 ad ottobre 2020. l’Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori Italiani è un progetto coordinato dalla Conferenza dei Direttori dei Conservatori di Musica e sostenuto direttamente dal MIUR. Questo progetto, iniziato nel 2016, ha l’intento di creare occasioni altamente professionalizzanti per i migliori studenti dei conservatori italiani. Possono infatti partecipare alle attività dell’Orchestra gli studenti iscritti ad uno dei corsi dell’Area Musica Antica dei Conservatori italiani statali o non statali (ISSM), oppure ad una Istituzione accreditata dal Ministero ai sensi dell’art. 11 del DPR 212/2005. Saranno ammessi anche studenti non iscritti ai corsi dell’Area Musica Antica, purché provvisti di competenze specifiche acquisite nei settori di detta area.

Il termine di scadenza per le domande, che saranno presentate dal Conservatorio di appartenenza attraverso il modulo contenuto nell’Allegato A, è fissato al 16 aprile 2018. Le audizioni si svolgeranno il 6 giugno 2018 presso il Conservatorio di Roma e l’8 giugno presso il Conservatorio di Verona; i candidati indicheranno sul modulo la sede scelta.

Orchestra Nazionale Barocca: strumenti richiesti e Commissione valutatrice

Il bando indica come strumenti per i quali si procederà ad audizione:

  • Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso;
  • Flauto dolce, Traversiere, Oboe, Fagotto, Tromba, Corno;
  • Liuto/Tiorba, Cembalo, Arpa.

Per gli altri strumenti dell’Area Musica antica (Viola da gamba, Clarinetto storico, Cornetto e Trombone) si continuerà a richiedere segnalazioni dirette da parte delle Istituzioni in base alle necessità di completamento dell’organico. Entro il 23 aprile sarà pubblicato l’elenco dei candidati ammessi all’audizione, con indicazione della data. Le spese di trasferta per l’audizione saranno a carico delle Istituzioni di provenienza.

La Commissione valutatrice sarà composta dai seguenti esperti:

  • Pascal Bertin, coordinatore del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi;
  • Paolo Grazzi, docente di Oboe barocco presso il Conservatorio di Verona;
  • Gaetano Nasillo,, docente di Violoncello barocco presso il Conservatorio di Novara;
  • Giovanni Togni, docente di Clavicembalo e Tastiere storiche presso il Conservatorio di Como;
  • Daniele Ficola, membro, per l’Orchestra Nazionale Barocca, del Comitato di gestione delle Orchestre Nazionali dei Conservatori.

Per quanto riguarda il programma dell’audizione è possibile consultare il bando ufficiale. Al termine delle audizioni sarà pubblicata sul sito web del Conservatorio di Palermo la graduatoria per ciascuno strumento. Queste graduatorie saranno utilizzate per comporre l’organico orchestrale per i concerti realizzati a partire dal 1 Luglio 2018.

Gli studenti prescelti parteciperanno alle attività programmate dell’orchestra, con copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio da parte dell’Organizzazione. Non sono previsti emolumenti né rimborsi per gli eventuali accompagnatori degli studenti minorenni.

Per informazioni: Tel. 091 580921 – e-mail orchestrabarocca@conservatoriobellini.it

Borse di studio per l’orchestra barocca a Vadstena

Vadstena-Akademien annuncia le selezioni di strumentisti per la prossima produzione estiva 

borse di studio Vadstena orchestra barocca

La prestigiosa Vadstena-Akademien – ospitata nel suggestivo castello di Vadstena sul lago Vättern – ha svolto negli anni un importante ruolo nella riscoperta e nella riproposta di capolavori dell’opera barocca. Per l’estate del 2018 il programma della rassegna prevede l’esecuzione di un pastiche basato sul cosiddetto Narva-Baletten il grandioso spettacolo messo in scena a Stoccolma nel 1701 per celebrare una vittoria militare di Carlo XII a Narva. Recenti ricerche hanno identificato fra i compositori, accanto allo svedese Anders von Düben (1673-1738) cui era stata attribuita inizialmente tutta l’opera, anche il francese Jean Desfontaines (1658-1752) nonché Jean-Baptiste Lully (1632-1687).

La nuova produzione intitolata Solen och Nordstjärnan (Il Sole e la Stella del Nord) unisce nell’omaggio il Re Sole e Carlo XII combinando materiali dal balletto originale con un intermezzo comico di Molière e Lully. Lo spettacolo sarà realizzato sotto la direzione di Karin Modigh (coreografa e regista) con l’assistenza di Lena Cederwall Broberg e di Adrian Navarro per la coreografia. La direzione musicale è affidata a Dan Laurin assistito al cembalo da Anna Paradiso Laurin.

Borse di studio per l’orchestra barocca

Per l’ensemble strumentale (diapason LA=Hz 415) vengono offerte borse di studio per i seguenti ruoli.

strumento note 
Violino strumento moderno o barocco
Violino c. obb. di Viola (o viceversa) strumento moderno o barocco
Viola strumento moderno o barocco
Contrabbasso per il continuo, strumento moderno o barocco
Flauto dolce è richiesto lo strumento barocco
Oboe è richiesto lo strumento barocco
Fagotto per il continuo, strumento barocco
Liuto per il continuo
Clavicembalo per il continuo

Per gli archi non è indispensabile una precedente esperienza con gli strumenti storici. È comunque richiesto un forte interesse all’esecuzione storicamente informata del repertorio per orchestra barocca.

La domanda di partecipazione alla selezione, compilata secondo le indicazioni contenute nel bando ufficiale deve essere presentata entro il 20 Febbraio 2018 all’indirizzo apply@vadstena-akademien.org.  I candidati selezionati riceveranno una borsa di studio a copertura delle spese di vitto e alloggio per i giorni di permanenza a Vadstena per le prove e gli spettacoli nel periodo 30 Giugno –  8 Agosto (per il continuo) ovvero 4 Luglio – 8 Agosto (per tutti gli altri).

Info: Terese Lindström – terese@vadstena-akademien.org
web: vadstena-akademien.org

Bando per l’Orchestra del Conservatorio di Frosinone

Al “Licinio Refice” selezione per esperti esterni da impiegare nelle attività didattiche e spettacolari dell’Orchestra del Conservatorio

Orchestra del Conservatorio - FR
È stata annunciata sul sito web del Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone la procedura selettiva per titoli ed esami allo scopo di individuare esperti esterni che potranno essere impiegati nell’ambito delle attività – didattiche o spettacolari – dell’Orchestra del Conservatorio. L’attribuzione di questi incarichi avverrà comunque una volta accertato che fra i Docenti e gli studenti interni non sono presenti le professionalità richieste.

Alla selezione possono partecipare i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea. Per gli stranieri è richiesta la Certificazione linguistica di livello B2 per la lingua italiana. La procedura prevede una valutazione in base ai titoli e all’esito dell’audizione. Le domande, redatte secondo le indicazioni contenute nel Bando Ufficiale, devono pervenire al protocollo del Conservatorio entro il 20 Gennaio prossimo.

Info: Tel. 0775 840060
Pagina web: 
www.conservatorio-frosinone.it