Il Festival Barocco Alessandro Stradella lancia la call per giovani ensemble

Fra Viterbo e Nepi i “Fringe Concerts” esploreranno i territori di confine fra idiomi musicali del passato e contemporanei

Festival Barocco Alessandro Stradella

Prende il via con l’edizione 2018 del Festival Barocco Alessandro Stradella di Viterbo e di Nepi il nuovo progetto Fringe Concerts che va ad affiancare l’ormai affermato Stradella Y-Project per giovani cantanti e strumentisti barocchi. La call per i Fringe Concerts si rivolge a giovani ensemble, ponendo come unici requisiti la qualità artistica, la riconoscibilità e identità del progetto, la capacità di dialogare col pubblico in maniera innovativa e una mentalità disponibile all’improvvisazione.

Non vengono invece indicate ulteriori specifiche relative al repertorio o all’uso di strumenti storici, proprio per favorire l’esplorazione di percorsi non convenzionali e le contaminazioni fra i linguaggi del passato e quelli contemporanei. Agli ensemble selezionati verrà infatti richiesto di dare uno spazio significativo all’improvvisazione e di eseguire un brano di un giovane compositore, anch’esso scelto mediante call internazionale.

Le domande di partecipazione, redatte sul modulo disponibile nella pagina web del Festival Barocco Alessandro Stradella, devono pervenire entro il 30 Aprile 2018. Nel modulo assieme ai curriculum andrà inserita una proposta dettagliata in italiano o in inglese, oltre agli eventuali link al materiale video e alla pagina web dell’ensemble.

Infoweb: www.festivalstradella.org
Infomail: festivalstradella@gmail.com

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: