Per la Giornata Internazionale della Danza 2018 un messaggio che attraversa i continenti

Cinque le personalità della danza – una per ciascuna delle Regioni UNESCO – selezionate dall’International Theatre Institute

Giornata Internazionale della Danza

A partire dal 1982, la data del 29 Aprile – compleanno di Jean-Georges Noverre (1727-1810) – è stata designata Giornata Internazionale della Danza. Per celebrare questa ricorrenza e per sottolineare gli aspetti transculturali e internazionali del linguaggio della danza, il Comitato Esecutivo e il Comitato Internazionale per la Danza dell’ITI hanno quindi deciso di affidare il messaggio per l’anno 2018 a cinque diverse personalità della danza, una per ciascuna delle Regioni UNESCO: Africa, Americhe, Paesi Arabi, Asia e Pacifico, Europa. Ecco i nomi prescelti:

  • Africa: Salia Sanou, Burkina Faso;
  • Americhe: Marianela Boán, Cuba;
  • Asia e Pacifico: Willy Tsao, Hong Kong;
  • Europa: Ohad Naharin, Israele;
  • Paesi Arabi: Georgette Gebara, Libano.

Quest’anno, la Celebrazione ufficiale della Giornata – che coincide anche con il 70° anniversario dell’International Theatre Institute ITI – World Organization for the Performing Arts – si svolgerà presso il Gran Teatro Alicia Alonso dell’Avana (Cuba). Qui di seguito i link ai programmi dell’evento a Cuba in inglese e in spagnolo, con il testo dei cinque messaggi.

Per leggere i cinque messaggi per la Giornata Internazionale della Danza in altre lingue vai alla pagina international-dance-day.org.
Il Trailer della Celebrazione ufficiale al Gran Teatro Alicia Alonso

 

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: