Humor Bizzarro 2017: Paolo Di Segni, “Quadrilles at the time of Jane Austen”

Course program and teacher’s CV

“Quadrilles at the time of Jane Austen”
Early 19th century Social Dances

The course, open to students of any level, will focus on the technique and the steps of dances featuring in the balls described by Jane Austen, following the handbooks and treatises of the early 19th century.

Paolo Di Segniborn in Switzerland and introduced to music and rhythmics according to the Jaques Dalcroze method, has studied pianoforte and violoncello. Since 1976 he specialized in historical dancing under the guidance of such teachers as B. Sparti, F. Lancelot, S. Wynne. He has taken part in many concert tours in Italy and abroad with Early Dance ensembles such as Gruppo di Danza Rinascimentale di Roma, La Cortesia del Ballo, La Follia, Il Teatro della Memoria. Since many years he devotes himself to the reconstruction and popularization of 19th Century social dances, presenting them through performance, Ball openings or as Maitre de Cérémonie. He has curated TV programs on the Quadrille for TeleMontecarlo, taken part in Telethon ’97, ’98 and ’99, held seminars at Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma and in Catania for Balletto di Sicilia.

In Naples, in collaboration with Associazione Dimensione Polifonica, he has held courses and directed performances and events on the Renaissance and on the 19th century for Comune di Napoli, Provincia di Napoli and Regione Campania (Marzo DonnaMaggio dei Monumenti, Valzer in Villa). He has collaborated with the Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari conducted by J. Acs; in Rome he regularly  directs 19th century Balls in venues such as Palazzo Barberini, Palazzo Taverna, Hotel Quirinale, Borgo di Tragliata, Accademia Nazionale di Danza.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

Humor Bizzarro 2017: Paolo Di Segni, “Quadrilles at the time of Jane Austen” – Danze di Società dell’inizio del XIX secolo

Il programma del corso e il curriculum del docente

“Quadrilles at the time of Jane Austen”
Danze di Società dell’inizio del XIX secolo

Il programma del corso, aperto ad allievi di ogni livello, prevede lo studio della tecnica e dei passi in uso nei balli descritti da Jane Austen, seguendo le indicazioni dei trattati del primo Ottocento.

Paolo di Segni, nato in Svizzera nel 1960 ed avviato alla conoscenza della musica e della ritmica secondo il metodo Jaques Dalcroze, ha studiato pianoforte e violoncello. Si è specializzato in Danza storica a partire dal 1976 sotto la guida di docenti italiani e stranieri quali B. Sparti, F. Lancelot, S. Winne. Ha partecipato a numerose tournée in Italia ed allestero con insiemi di Danza Rinascimentale e Barocca quali Il Gruppo di Danza Rinascimentale, La Cortesia del Ballo, La Follia, Il Teatro della Memoria. Da molti anni si dedica alla ricerca, alla ricostruzione ed alla divulgazione delle danze di sala dell800 presentandole sotto forma di spettacoli, aperture di Balli o come Maitre de Cérémonie. Ha curato e partecipato a programmi sulla Quadriglia per Tele Montecarlo e RAI DUE, partecipato allapertura di Telethon 1997, 1998, 1999, ha tenuto lezioni presso la scuola del Teatro dellOpera di Roma, a Catania presso il Balletto di Sicilia.

A Napoli in collaborazione con lassociazione Dimensione Polifonica ha tenuto corsi, realizzato e diretto spettacoli ed eventi sul Rinascimento e sull800 per il comune di Napoli, Provincia di Napoli e Regione Campania (Marzo Donna, Maggio dei Monumenti, Valzer in Villa), ha collaborato con lorchestra del Teatro del Petruzzelli di Bari diretta da J. Acs e dirige regolarmente Balli ottocenteschi a Roma (Palazzo Barberini, Palazzo Taverna, Hotel Quirinale, Borgo di Tragliata, Accademia Nazionale di Danza).

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

Musica e danza alla Corte del Re Sole a “ChROMAtica Festival”

Il 12 Maggio l’evento con La Vertuosa Compagnia de’ Musici di Roma e l’Ensemble di danza storica de Il Teatro della Memoria 

chromatica 2017

Il prossimo 5 Maggio presso lo Spazio Factory del MACRO (Museo di Arte Contemporanea di Roma) prenderà il via ChROMAtica – Festival delle Arti e dei Colori,  nato da un’idea di Laura Pietrocini e Giuliana Bof e presentato dalle associazioni Ars Trio di Roma, Arte2o e Ottava srls. Per sei giornate (5-6-7 e 12-13-14 Maggio) gli ambienti della Ex-Pelanda all’interno del Mattatoio di Testaccio ospiteranno una fitta serie di eventi che vedono come protagonisti i colori declinati attraverso varie espressioni artistiche quali la musica, la danza, il teatro, la moda e il design assieme a fotografia, pittura, scultura e audiovisivo, una vera e propria esperienza da vivere e creare insieme agli stessi artisti. 

Fra i numerosi appuntamenti, segnaliamo Jaune: l’Or de France – musica e danza alla corte del Re Sole che avrà luogo il 12 Maggio alle 18,30 e che vede protagoniste la musica e la danza storica eseguite dal vivo. A interpretare le qualità del colore giallo con musiche e danze dell’epoca saranno La Vertuosa Compagnia de’ Musici di Roma (Valerio Losito – violino barocco e viola d’amore, Giovanni Trovalusci – traversiere, Maurizio Lopa – viola da gamba, Emanuela Pietrocini – clavicembalo) assieme all’Ensemble di danza storica de Il Teatro della Memoria (Simona Buompadre, Fiorella Cardinale, Claudia Celi, Paolo Di Segni)Gli spettatori stessi, ospiti del Ballo a Corte, verranno invitati a unirsi ai danzatori  in danze sociali dell’epoca.

chromatica 2017_2

clicca qui per il programma dettagliato del 12 Maggio

La giornata – che sarà presentata da Pino Gagliardi, giornalista e conduttore, e da Cristina Caruso, giornalista del Tg2 – prevede anche la presentazione del libro Il destino manifesto: gli Aldobrandini di Clemente VIII e la Minerva della storica dell’Architettura Isabella Salvagni, le performance della attrice  Elena Costa, la creazione di acconciature ispirate a Luigi XIV e alla sua corte a cura degli hairstylist del gruppo artistico di Intercoiffure Italia, la capsule collection di abiti dei giovani stilisti dell’Accademia del Lusso di Roma  e  ORO, atelier espositivo di Francesco Bruscia.

Tutto lo Spazio Factory sarà allestito dal light artist Diego Labonia con la sua installazione Near Death, che illuminerà ChROMAtica ogni giorno con il colore che si è deciso di celebrare e dal flower designer Giancarlo Massinelli, che arricchirà con le sue creazioni floreali il festival. Sempre nel salone principale Paolo Soriani presenterà una mostra fotografica con foto in bianco e nero, che farà da sfondo all’intera manifestazione: Anima/Animale, un site project realizzato dal fotografo con la collaborazione di Alessandra Mosca Amapola, artista e performer. Il fotografo ritrattista Giovanni Savelli immortalerà gli artisti e gli ospiti del Festival con la sua arte fotografica, proiettando gli scatti contestualmente; alcune delle sue opere artistiche saranno esposte all’interno del Festival.

Spazio Factory | MACRO Testaccio | Piazza Orazio Giustiniani, 4 | Roma
Ingresso libero
Infoweb:
 www.chromaticafestival.it

“L’Humor Bizzarro 2017” en Roma desde el 29 de Julio hasta el 6 de Agosto

prova-banner-13

XVI edición – Roma, 29 Julio – 6 de Agosto de 2017

Cursos, conciertos y talleres organizados por la Asociación
Il Teatro della Memoria (Dirección artística: Claudia Celi y Andrea Toschi)

Canto renacentista y barroco: Rosanna RossoniSOLD OUT
Danzas de los siglos XVI-XVII: Claudia Celi
Danzas de los siglos XVII-XVIII: Ilaria Sainato
Danzas de sociedad del siglo XIX: Paolo Di Segni
Flauta dulce: Marco Rosa Salva
Laúd renacentista, Tiorba y Guitarra barroca: Francesco Tomasi
Oboe barroco: Angela Paletta
Viola de arco: Silvia De Maria
Acompañamiento al Clavecín: Paolo Tagliapietra

Taller de Gestualidad retórica: Ilaria Sainato
Taller di Qi Gong: Angela Paletta

Prática de Conjunto musical y de Acompañamiento de danza

Los curricula de los docentes están disponibles en la página web:

www.teatrodellamemoria.org/curricula.htm

para más informaciónes:
tel. & fax: (+39) 06–33267447 – movil (+39) 328–3645555
correo electrónico: info@teatrodellamemoria.org

En alternativa rellena la ficha aquí abajo:

Early Music and Dance summer workshop “L’Humor Bizzarro” in Rome

prova-banner-13

16th Edition  –  Rome (Italy) – 29 July-6 August 2017

Courses, concerts & seminars organized by Il Teatro della Memoria
(artistic direction: Claudia Celi and Andrea Toschi)

“We’ll measure them a measure” 16th-17th Century dancing: Claudia Celi
Cupid’s Garden – Le Jardin de Cupidon – 17th-18th Century dancing: Ilaria Sainato
Quadrilles at the time of Jane Austen – Early 19th Century social dancing: Paolo Di Segni
Baroque Oboe: Angela Paletta
Recorder: Marco Rosa Salva
Renaissance and Baroque Singing: Rosanna RossoniSOLD OUT
Renaissance Lute, Theorbo and Baroque Guitar: Francesco Tomasi
Viola da Gamba: Silvia De Maria
Cembalo accompaniment: Paolo Tagliapietra
Rhetorical Gesture Seminar: Ilaria Sainato

Qi Gong Seminar: Angela Paletta

Ensemble music practice
Dance accompaniment practice

info:  tel. & fax (+39) 06-33267447 – mobile (+39) 328-3645555
e-mail:  info@teatrodellamemoria.org
Location:  Scuola Popolare di Musica di Testaccio

Programs (in Italian) are available at this link
Registration info is at this link

Fill in the form below if you want more info:

A Roma dal 29 luglio al 6 agosto “L’Humor Bizzarro 2017”

XVI Edizione – Roma 29 luglio – 6 agosto 2017

Corsi, concerti e laboratori a cura di
Il Teatro della Memoria (dir. artistica: Claudia Celi e Andrea Toschi)

Canto rinascimentale e barocco: Rosanna Rossoni POSTI ESAURITI
“We’ll measure them a measure” – Danze fra Cinquecento e Seicento: Claudia Celi
Cupid’s Garden – Le Jardin de Cupidon – Danze e contraddanze in Inghilterra e Francia
———tra Sei e Settecento:
 Ilaria Sainato

Quadrilles at the time of Jane Austen – Danze di società di inizio Ottocento: Paolo Di Segni
Flauto dolce: Marco Rosa Salva
Liuto rinascimentale, Tiorba e Chitarra barocca: Francesco Tomasi
Oboe barocco: Angela Paletta
Viola da Gamba: Silvia De Maria

Accompagnamento al Cembalo: Paolo Tagliapietra

Seminario di Gestualità retorica: Ilaria Sainato
Seminario di Qi Gong: Angela Paletta

Pratica di Musica d’insieme e di Accompagnamento alla danza

Info:  tel. e fax 06-33267447 – cell. 328-3645555
e-mail:  
info@teatrodellamemoria.org
Sede dei corsi:  Scuola Popolare di Musica di Testaccio

I curriculum dei docenti sono disponibili sulla pagina web curricula
Regolamento e costi sono disponibili a questo link
I programmi 2017 sono a questo link

Per ricevere informazioni contattaci compilando tutti i campi del modulo qui sotto:

A Roma la festa in costume Regency

Tè danzante della XII Notte organizzato da “Nel Mondo di Jane Austen”

fancy_dress_ball_at_the_bath_assembly_rooms

Thomas Rowlandson – Fancy Dress Ball at the Bath Assembly Rooms

Ispirandosi al romanzo giovanile di Jane Austen Jack and Alice e a due lettere inviate alla scrittrice dalla nipote Fanny, il gruppo di fan austeniani “Nel Mondo di Jane Austen” propone per il prossimo Sabato 4 Febbraio una festa in costume intitolata Tè danzante della Dodicesima notte che si terrà presso l’Hotel Columbus di Roma (via della Conciliazione, 33). Il dress code annunciato nel programma copre il periodo 1775/1817 e prevede la possibilità di partecipare con i seguenti abiti:

  • Abito Regency da ballo con mascherina (al viso o alla mano)
  • Abiti di epoche precedenti il 1775: Medievale, Rinascimentale, Elisabettiano, Greco, Romano, etc.
  • Abiti etnici/esotici con taglio pre-1817 e non oltre: Indiani d’America, Vikinghi, popoli Orientali, etc.

Saranno rigorosamente off-limits maschere di gomma, minigonne, conigliette, viaggiatori del tempo, oggetti, personaggi e costumi successivi al 1817. È permesso intervenire in abito moderno purchè si indossi una mascherina.

Per chi volesse studiare anticipatamente alcune delle danze Regency che saranno proposte durante la festa è stato programmato uno stage – tenuto dal M° Paolo Di Segni – presso Danzanuova (via Ruggero di Lauria, 22 – Metro A stazione Cipro) la Domenica 29 gennaio dalle 10:30 alle 12:30.

L’evento è a numero limitato di partecipanti, con prenotazione obbligatoria
Quota di partecipazione: €39,00 per persona
Informazioni e prenotazioni: tel. 347-1425768