“Co-working Space”: indagine sulla composizione istantanea per Sharing in Roma

A Controchiave il primo appuntamento della stagione autunnale di SiR

Sharing in Roma co-working space

Il prossimo Sabato 5 Novembre presso l’Associazione Culturale Controchiave ETS si terrà Co-Working Space, il primo appuntamento della stagione autunnale di incontri curati da Sharing In Roma – SiR, un progetto fondato da un gruppo di danzatori e performer con base a Roma che promuove degli incontri rivolti a professionisti della danza e delle arti performative, per creare una rete di scambio di competenze, di conoscenze e di percorsi artistici. Questi incontri “orizzontali” (tra pari, peer to peer) chiamati sharing, mirano alla condivisione di pratiche e modalità di allenamento sul corpo e sul movimento, sostenendo un ambiente di ricerca. Qui di seguito il comunicato diffuso da SiR, la locandina con i prossimi appuntamenti e la scheda informativa sul progetto.

Co-working Space

Sharing a cura di SiR

Sabato 5 Novembre 2022
c/o Associazione Culturale Controchiave ETS
moderatori: Michael Incarbone e Lorenzo Giansante
musicisti ospiti: Daniele Gherrino e Federico Chiarofonte

Co-working Space è un ambiente generato dalla coabitazione e la relazione di tre elementi: musica dal vivo, danza, sguardo esterno. Uno spazio/tempo di sperimentazione condiviso dilatato e senza interruzioni dove ogni partecipante troverà la propria “presenza” oscillando fra la ricerca individuale e collettiva.
Questo evento speciale organizzato da SiR, si propone come un’occasione particolare di indagine sulla composizione istantanea; l’elenco seguente di parole sarà il presupposto per potersi mettere in azione in un campo vuoto innescando immaginari, suggestioni ed emozioni.

Incontro. Interazione.
Possibilità. Libertà.
Prossemica. Distanza.
Relazione
Paesaggio del corpo. Paesaggio sonoro.
Individualità. Collettività.

Lo sharing si svolgerà presso Associazione Culturale Controchiave ETS – Via Gaspare Gozzi, 153, Roma (fermata metro B – San Paolo)sabato 5 Novembre dalle ore 18.30 alle 20.00; è importante arrivare un quarto d’ora prima
– prenotarsi attraverso l’email sharinginroma@gmail.com inserendo la parola “Prenotazione” nell’oggetto della mail. (in caso di impossibilità di partecipazione è gradita una comunicazione)
– a tutti i partecipanti (esclusi gli osservatori) verrà richiesta un’offerta minima di € 6.00, utile per il rimborso dei conduttor* e per il pagamento della sala.


Sharing in Roma

Il progetto SiR, nato nel 2017 a SCUP (Sportculturapopolare), si disloca in vari spazi romani ed è stato inoltre ospite di “Panorama Roma 2019”, di “Short Theatre 2019” e “Resurface festival 2019”.
SiR, si pone in dialogo con altre realtà dislocate sul territorio nazionale che, partendo dagli stessi desideri e obiettivi, declinano le pratiche relazionandosi nelle varie città o regione in cui operano.
Dal 2018, vista la diffusione del fenomeno, si è sentita l’esigenza di confrontarsi, di parlarsi, di scambiarsi pratiche, riflessioni e idee, dando vita al primo “Sharing degli Sharing”, tenutosi a Roma al MACRO nell’autunno dello stesso anno. Di lì in poi, si sono moltiplicate le occasioni di incontro in diverse città con lo scopo di accrescere consapevolezza e valore, anche politico, dell’intera rete nazionale degli sharing.

GLI SHARING TRAINING & PRACTICE
Gli incontri si svolgono orientativamente con cadenza settimanale.
Ogni incontro avrà le sue caratteristiche specifiche in base alle esigenze del “conduttore”: tipologia (condivisione di una pratica, di una ricerca artistica, di un training, di un approfondimento teorico) durata, numero dei partecipanti, eventuale apertura per auditori, eventuale necessità di strumenti di lavoro.
Durante gli incontri potrebbero essere presenti dei “testimoni” in dialogo con quanto accade in sala verbalizzando o semplicemente annotando e video-registrando il lavoro. Questo per fornire materiale a chi ricerca sul corpo in movimento e per raccogliere un archivio di questa esperienza romana di “sharing”.
Gli incontri non sono a scopo di lucro. Chi conduce lo fa spinto dalle sue esigenze artistiche e di approfondimento, chi partecipa lascia una piccola offerta utile al mantenimento del progetto (costo sala ed altro)

COME PARTECIPARE
La settimana precedente lo sharing viene pubblicato l’evento via e-mail e sui nostri canali social (Facebook e Instagram) con la descrizione dello sharing e le informazioni precise sull’appuntamento. Per partecipare basta inviare un’email a sharingroma@gmail.com inserendo la parola “Prenotazione” nell’oggetto della mail

GLI ALTRI PROGETTI DI SHARING TRAINING AND PRACTICE IN ITALIA

  • shared training torino
  • Attivisti della danza
  • Sharing Project Napoli
  • Sharing Umbria
  • GRAP Sharing Marche
  • Share&Train (Bologna)
  • Sharing Training Milano
  • Sharing Training Bassano
  • Sharing Training Trentino

Qui sotto il video di presentazione del progetto

Condividi su / Share on

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.