“Trittico Afro” al MAXXI

Tre appuntamenti con la coreografia dell’Africa realizzati in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Danza

Riportiamo il comunicato del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo:

Trittico Afro

La bellezza e la varietà di un continente espresse attraverso la danza

Tre diverse performance curate da altrettanti coreografi africani per tracciare un quadro sulla bellezza e la varietà della danza africana e interpretarne luoghi, feste, riti, centro e periferie.

MARTEDÌ 3 LUGLIO, ore 21:00 – Nelisiwe Xaba

Nelisiwe Xaba MAXXI Trittico Afro
Nel primo appuntamento è protagonista Nelisiwe Xaba, coreografa sudafricana perfezionatasi al Rambert School of Ballet & Contemporary Dance inglese, collaboratrice di celebri coreografi e artisti visivi e teatrali per produzioni di moda, operistiche, musicali, televisive e multimediali.

VENERDÌ 13 LUGLIO, ore 21:00 – Koffi Koko

Koffi Koko MAXXI Trittico Afro
Il secondo appuntamento è a cura di Koffi Koko, danzatore, coreografo e performer del Benin. Iniziato ai riti animisti Nago e Youruba, impara sin dall’infanzia a danzare per le divinità e gli antenati. Formatosi alla scuola di arte drammatica di Abidjan, in seguito si è spostato in Francia dove ha continuato i suoi studi coreutici. È inoltre Presidente del Premio Roma Danza 2018.

MARTEDÌ 17 LUGLIO, ore 21:00 – Draman e Konatè

MAXXI Trittico Afro Draman Konatè
Nel terzo e ultimo appuntamento il protagonista è il duo di danza e musica tradizionale del Mali Draman e Konatè. Entrambi docenti del Conservatoire des Arts et Métiers Multimédia Balla Fasséké Kouyaté di Bamako, sono partner del Progetto Erasmus+ KA2017 dell’AND.

In collaborazione con Accademia Nazionale di Danza

L’evento fa parte di YAPfest2018
Piazza del MAXXI – ingresso € 15 – carnet 2 spettacoli a scelta € 20 – carnet 3 spettacoli € 24
Gratuito per i possessori della card myMAXXI con possibilità di prenotazione scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento (10 posti disponibili)

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: