Al Campidoglio musiche per una città solidale

Immagini dalle performance strumentali e corali durante la manifestazione delle Associazioni no-profit a rischio di sfratto dai locali del Comune di Roma

foto di Andrea Toschi

Venerdì 10 Marzo in Piazza del Campidoglio si è svolta la manifestazione delle Associazioni no-profit attive in campo sociale e culturale che utilizzano per la loro attività immobili dati in concessione dal Comune di Roma e che vivono in questi giorni momenti di incertezza a seguito delle lettere con cui il Dipartimento Patrimonio ha loro intimato il rilascio dei locali. Fra le tantissime realtà di questo variegato universo che hanno aderito all’appello della rete #DecideRoma (vedi comunicato a questo link) vi sono centri sociali, centri interculturali, teatri, scuole di musica, presidi sanitari, associazioni di sostegno ai malati, organizzazioni di volontariato.

Un primo segnale in controtendenza in merito a questa grave situazione, ingenerata dalla Delibera n. 140 del 2015, viene da una nuova Delibera approvata lo scorso 22 Febbraio dalla Giunta Capitolina (vedi comunicato a questo link); con questo atto si dispone che – in attesa del Regolamento che dovrà riordinare tutte le concessioni – vengano eseguiti prioritariamente solo i provvedimenti di sgombero degli immobili utilizzati da partiti e movimenti politici o da chi svolge attività meramente commerciali. Questa scelta ha lo scopo di “evitare che venga compromessa l’esistenza di associazioni che svolgono funzioni di interesse pubblico in ausilio a quelle istituzionali dell’amministrazione capitolina” come spiega nel comunicato l’Assessore al Bilancio e Patrimonio di Roma Capitale, Andrea Mazzillo.

Durante la manifestazione una delegazione dei dimostranti è stata ricevuta da esponenti dell’Amministrazione comunale a cui sono stati illustrati i temi della manifestazione, fra cui la necessità che nella stesura del futuro Regolamento si tenga adeguatamente conto dell’attività svolta da associazioni che hanno per decenni positivamente operato nel tessuto sociale e culturale della città, in parte assolvendo ad alcuni dei compiti della stessa amministrazione comunale.

Le foto riportano alcuni momenti dalle performance musicali di SPMT-Scuola Popolare di Musica di Testaccio (con diverse formazioni corali e strumentali), Banda della SPMT, Scuola di musica “Sylvestro Ganassi” della Fondazione Italiana per la Musica Antica, Circolo Gianni Bosio.

Sabato 1 agosto lo spettacolo conclusivo de “L’Humor Bizzarro 2015 – Intarsi di musica e danza antica”

Nell’Aula “Adalberto Libera” del Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre i frutti del workshop internazionale de Il Teatro della Memoria

Sabato 1 agosto, grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre, L’Humor Bizzarro potrà avvalersi per lo spettacolo finale della moderna e accogliente Aula Magna “Adalberto Libera” ricavata in uno dei padiglioni restaurati dell’Ex-Mattatoio di Testaccio. Il Workshop internazionale, giunto alla sua XIV edizione, anche quest’anno ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Roma – Assessorato Cultura e Turismo e ha visto la partecipazione di corsisti provenienti sia dall’Italia che da vari paesi europei, il ritorno di allievi ormai avviati alla carriera artistica e la presenza di nuovi appassionati, sia professionisti che amatori.

Seguendo il filo conduttore del gioco nelle forme legate alla musica e alla danza, sono in pieno svolgimento presso la sede della storica Scuola Popolare di Musica di Testaccio i corsi organizzati da Il Teatro della Memoria (direzione artistica: Claudia Celi e Andrea Toschi) e curati da artisti attivi a livello internazionale. Per la danza: Claudia Celi (Dal Pelachiù al Bigarà – Giochi e danze italiane e francesi dei sec. XVI-XVII), Ilaria Sainato (Les Plaisirs et les Jeux  ̶  Danze nell’Europa del XVII e XVIII secolo) e Paolo Di Segni (Cotillon  ̶  Danze di Società del XIX secolo); per la musica: Rosanna Rossoni (Canto rinascimentale e barocco), Marco Rosa Salva (Flauto dolce), Angela Paletta (Oboe barocco e Seminario di Qi Gong), Paolo Tagliapietra (Accompagnatore al cembalo) e Federico Marincola (Laboratorio di Musica d’insieme).

Secondo una prassi consolidatasi nel tempo, lo spettacolo finale mostrerà i risultati dell’interazione giornaliera fra le classi che vedono gli studenti di musica accompagnare dal vivo la danza sotto la guida dei docenti e di artisti ospiti.

Per accedere alla sala si può entrare da largo Giovanni Battista Marzi 10 (di fronte al Ponte Testaccio, con possibilità di parcheggio) oppure da piazza Giustiniani 5 (più comodo per chi viene con la Metro B).

Aula “Adalberto Libera”, Dipartimento di Architettura – Università Roma Tre
1 agosto 2015 – ore 18,00 – Ingresso libero
Info:  320-0557319 – e-mail:
info@teatrodellamemoria.org

clicca sull’immagine per scaricare la locandina

Humor Bizzarro 2014 sul colle Aventino

Un album di immagini dallo spettacolo conclusivo della 13a edizione del workshop

Foto di Fenia Kotsopoulou e Raffaele Manco

Il Teatro della Memoria ringrazia l’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale, patrocinatore dell’iniziativa, il M° Bruno Carioti e l’Accademia Nazionale di Danza, la Scuola Popolare di Musica di Testaccio e tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita del workshop. Un ringraziamento particolare va ai docenti e ai corsisti che hanno dato vita a questa XIII edizione, al pubblico e al M° Alberto Testa che hanno voluto essere con noi anche quest’anno.

Per i credits scarica il PDF.

ULTIMORA: Sono disponibili i programmi della prossima edizione 2015 a questo link.

 

Arrivederci a settembre!

Con qualche immagine dai saluti dello spettacolo conclusivo de “L’Humor Bizzarro 2014”, Il Teatro della Memoria ringrazia l’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale patrocinatore dell’iniziativa, il M° Carioti e l’Accademia Nazionale di Danza, la Scuola Popolare di Musica di Testaccio e tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita del workshop. Un ringraziamento particolare va ai docenti e ai corsisti che hanno dato vita a questa XIII edizione e al M° Testa che ha voluto essere con noi anche quest’anno.

Humor_Bizzarro_2014_Fenia_22

 Humor_Bizzarro_2014_Fenia_24 Humor_Bizzarro_2014_Fenia_25

Foto di Fenia Kotsopoulou

Per info sull’evento vedi il precedente post.

La Redazione del Blog è in vacanza: arrivederci a settembre!

Sábado 2 de agosto el espectáculo conclusivo de “L’Humor Bizzarro 2014” – Intarsi di musica e danza antica”

En el teatro Ruskaja de la Accademia Nazionale di Danza se presentarán al público los frutos del taller internacional de Il Teatro della Memoria

Sábado 2 de agosto – gracias a la colaboración de la Accademia Nazionale di Danza dirigida por el maestro Bruno Carioti – el espéctaculo final de la XIII edición de L’Humor Bizzarro tendrá lugar en la hermosa sede del Teatro Ruskaja. Una ocasión para el ṕublico para poder visitar un sitio arqueológico de indiscutido encanto en el corazón de Roma (para una ficha histórica sobre la sede de la AND ver este link). El Taller internacional también este año ha tenido el Patrocinio di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica.

Desde su  comienzo el día 27 de julio, están en pleno desarrollo en la sede de la histórica Scuola Popolare di Musica di Testaccio los cursos organizados por Il Teatro della Memoria (dirección: Claudia Celi y Andrea Toschi) y guiados por artistas activos a nivel internacional:  Claudia Celi (Balli leggiadri, et amorose rime: danzas para las damas romanas desde los tratados de Fabritio Caroso da Sermoneta – Danzas del siglo  XVI ) Paolo Di Segni (Paris qui danse! Danse de salon – Danzas de Sociedad del siglo XIX), Federico Marincola (Laúd y Guitarra barroca, Taller de Conjunto Musical), Angela Paletta (Oboe barroco, Qi Gong), Marco Rosa Salva (Flauta Dulce), Rosanna Rossoni (Canto renacentista y barroco), Ilaria Sainato (Les jours amusants, dances de bal et de ballet – Danzas europeas de los siglos XVII-XVIII), Paolo Tagliapietra (Acompañamiento al clavecin). Conformemente a una práctica que se ha consolidado a lo largo del tiempo, durante el espectáculo interaccionarán juntamente alumnos y docentes.

Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza
Largo Arrigo VII, 5 – Roma – 2 de agosto de 2014 –horas 18,00 – Entrada libre
Info: (+39) 320-0557319 – correo electrónico: info@teatrodellamemoria.org

locandinaHB014_A4_rid

Haga clic sobre la imagen para descargar el cartel del Taller

Saturday 2 August the closing Early Music & Dance performance of “L’Humor Bizzarro 2014”

The outcome of the international workshop will be presented to the public in the Ruskaja Theatre at Accademia Nazionale di Danza in Rome 

Thanks to the collaboration with Accademia Nazionale di Danza directed by Maestro Bruno Carioti, next Saturday 2 August the 13th edition of L’Humor Bizzarro will be hosted in the splendid location of Teatro Ruskaja. This will be an occasion for the public to visit a fascinating archeological site in the heart of Rome (for an info sheet about AND see this link). Also this year the international Workshop organized by Il Teatro della Memoria (dir. Claudia Celi and Andrea Toschi) has been held under the auspices of Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica.

After starting on July 28, the courses  have unfolded at an intence pace under the guide of internationally active artists: Claudia Celi (Balli leggiadri, et amorose rime: danze per le nobildonne romane dai trattati di Fabritio Caroso da Sermoneta –16th century dances), Paolo Di Segni (Paris qui danse! Danse de salon – 19th century Social Dances), Federico Marincola (Lute and Baroque Guitar, Ensemble Music Workshop), Angela Paletta (Baroque Oboe, Qi Gong), Marco Rosa Salva (Recorder), Rosanna Rossoni (Renaissance and Baroque Singing), Ilaria Sainato (Les jours amusants, dances de bal et de ballet – European 17th & 18th Century Dances), Paolo Tagliapietra (Cembalo Accompaniment). Following a consolidated practice, during the performance students and teachers will interact side by side.

Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza
Largo Arrigo VII, 5 – Rome – 2 August 2014 – 6.00PM – free entrance
Info:  (+39) 320-0557319 – e-mail: info@teatrodellamemoria.org

locandinaHB014_A4_rid

Click on the picture for the workshop poster

Sabato 2 agosto lo spettacolo conclusivo de “L’Humor Bizzarro 2014 – Intarsi di musica e danza antica”

Al Teatro Ruskaja dell’Accademia Nazionale di Danza verranno presentati al pubblico i frutti del workshop internazionale de Il Teatro della Memoria

Sabato 2 agosto la XIII edizione di L’Humor Bizzarro – grazie alla collaborazione dell’Accademia Nazionale di Danza diretta dal M° Bruno Carioti – potrà avvalersi per lo spettacolo finale della splendida sede del Teatro Ruskaja. Un’occasione per il pubblico per visitare un sito archeologico di indubbio fascino nel cuore di Roma (per una scheda storica sulla sede dell’AND vedi questo link). Il Workshop internazionale anche quest’anno ha ottenuto il Patrocinio di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica.

Partiti lo scorso 27 luglio, sono in pieno svolgimento presso la sede della storica Scuola Popolare di Musica di Testaccio i corsi organizzati da Il Teatro della Memoria (dir. Claudia Celi e Andrea Toschi) e curati da artisti attivi a livello internazionale: Claudia Celi (Balli leggiadri, et amorose rime: danze per le nobildonne romane dai trattati di Fabritio Caroso da Sermoneta – Danze del XVI secolo), Paolo Di Segni (Paris qui danse! Danse de salon – Danze di Società del XIX secolo), Federico Marincola (Liuto e Chitarra barocca, Laboratorio di Musica d’insieme), Angela Paletta (Oboe barocco, Qi Gong), Marco Rosa Salva (Flauto Dolce), Rosanna Rossoni (Canto rinascimentale e barocco), Ilaria Sainato (Les jours amusants, dances de bal et de ballet – Danze europee dei sec. XVII-XVIII), Paolo Tagliapietra (Accompagnamento al cembalo). Secondo una prassi consolidatasi nel tempo, durante lo spettacolo interagiranno fianco a fianco allievi e docenti.

Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza
Largo Arrigo VII, 5 – Roma – 2 agosto 2014 – ore 18,00 – Ingresso libero
Info:  320-0557319 – e-mail: info@teatrodellamemoria.org

locandinaHB014_A4_rid

Clicca sull’immagine per scaricare la locandina del Workshop

Sull’Aventino “Invito alla Danza 2014”

Il 10 luglio inizia la 24′ edizione della rassegna estiva al Teatro Grande dell’Accademia Nazionale di Danza

Locandina-Invito_alla_Danza

Clicca sull’immagine per vedere la locandina con gli appuntamenti

Con lo spettacolo D’Amore e d’Ombra della MM Company ritorna il prossimo giovedì 10 luglio la storica rassegna estiva Invito alla Danza con la direzione artistica di Marina Michetti. Gli spettacoli – realizzati con il sostegno di Roma Capitale, Regione Lazio e Ministero dei Beni e delle Attività Culturali  – si svolgeranno quest’anno nel Teatro Grande dell’Accademia Nazionale di Danza in una fitta serie di appuntamenti fino al 31 luglio che spaziano dal classico al contemporaneo senza dimenticare la danza spagnola e le molteplici facce del tango, con novità assolute e serate in esclusiva.

Il secondo appuntamento –  il Gala “È già Domani” del 15 luglio – è dedicato ai diplomati ed ai diplomandi di quattro importanti Accademie internazionali e vedrà la partecipazione della Scuola di Ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala, dell’Accademia di Danza Vaganova, della Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma e dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma, per i giovani talenti delle quali, continuando una delle mission di Invito alla Danza, si è voluta creare un’importante opportunità di farsi conoscere da pubblico e critica.

Per i successivi appuntamenti guarda la pagina web del Festival

Per gli iscritti a questo blog e alla Pagina Facebook de Il Teatro della Memoria saranno disponibili biglietti ridotti da acquistare al botteghino su presentazione del coupon da richiedere a questo indirizzo: info@teatrodellamemoria.org

Inizio spettacoli h. 21.15 – ingresso pubblico h. 20.45

Sede:Teatro Grande dell’Accademia Nazionale di Danza
Largo Arrigo VII, 5 – Roma (Metro B Circo Massimo – Autobus 628 – 81 – 85)

Biglietti:

Spettacoli del 10 – 15 – 16 – 24 – 29 luglio

  • I settore: intero € 23,00 ridotto € 20,00
  • II settore: intero € 20,00 ridotto € 18,00

Spettacoli del: 17 – 18 – 21 – 31 luglio

  • I settore: intero € 25,00 ridotto € 23,00
  • II settore: intero € 23,00 ridotto € 20,00

Per maggiori informazioni telefonare:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – tel. 06.39738323 (Uffici)
  • da lunedì a venerdì dalle h. 17.00 alle h. 19.30 – tel 06.5745562 (Botteghino c/o Accademia Nazionale di Danza)
  • sabato e festivi: tel. 336.9890096

 

Il bando per l’Estate Romana 2014

Online sul sito del di Roma Capitale l’Avviso Pubblico a favore di iniziative culturali

NicoliniTorna anche quest’anno, promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione artistica guidato da Flavia Barca, la storica manifestazione iniziata nel 1977 con l’Assessore Renato Nicolini e il Sindaco Giulio Carlo Argan. È appena stato pubblicato sulla pagina web del Dipartimento Cultura (www.comune.roma.it) l’Avviso Pubblico per il reperimento ed il sostegno economico alle manifestazioni culturali rivolto a imprese, fondazioni, associazioni, cooperative e comitati, regolarmente costituiti con atto pubblico o scrittura privata registrata, che intendano realizzare attività nel periodo dal 21 giugno al 30 settembre. Il termine ultimo per presentare le proposte è alle ore 15.00 del 22 maggio 2014.

Fra le novità introdotte quest’anno in via sperimentale, la scheda di autovalutazione ex ante, finalizzata «a coadiuvare i soggetti candidati nell’individuazione delle modalità più idonee al miglioramento dell’elaborazione delle proprie proposte e di costruire strumenti di piena trasparenza e di monitoraggio delle politiche pubbliche». Questa scheda di autovalutazione verrà esaminata dalla Commissione giudicatrice solo dopo l’attribuzione dei punteggi secondo le modalità indicate nel bando. Un’altra scheda di autovalutazione ex post dovrà essere invece compilata al termine della manifestazione dai soggetti che risulteranno beneficiari del sostegno economico.

L’importo complessivo destinato per quest’anno ai progetti sarà di €1.300.000, con un massimo di €80.000 per ogni singola manifestazione. È prevista la possibilità di erogare una prima tranche fino al 30% dell’importo concesso a fronte delle attività svolte ai fini della programmazione e della realizzazione della manifestazione.

Per informazioni:
Dipartimento Cultura – Servizio Spettacolo ed Eventi:
tel. 06/67103168 – 06/67102744 – 06/67104583 – 06/6795920 – 06/67102476 – 06/67102904.

 

 

 

 

“Carmina Burana” in rehearsal: some photos

Delegations from Italian university orchestras gather under the baton of Maestro Karl Martin for the concert of October 20th in Rome

At the end of the 4th National Convention of Italian University Choirs and Orchestras, held in Rome on October 19th and 20th, delegations from Italian university choirs and orchestras performed Carmina Burana by Carl Orff conducted by Maestro Karl Martin, featuring soloists Susanna Rigacci (soprano), Giordano Ferri (tenor) and Sergio Leone (baritone). The event – with artistic direction and project management by Antonella Coppi and Stefano Cucci – was held under the auspices of Provincia di Roma and Roma Capitale, sponsored by Coordinamento Nazionale Cori ed Orchestre Universitarie Italiane and dedicated to earthquake-stricken Emilia.

The names of participating choirs and orchestras are listed in the poster

Auditorium della Conciliazione, Via della Conciliazione, 4 – Roma (Italy)
Saturday, October 20th – 9.00PM