All’AND “il Corpo nel Suono 2017” con ospiti internazionali

Dal 26 al 29 Ottobre all’Accademia Nazionale di Danza terza edizione del convegno dedicato alle relazioni tra musica e danza e al ruolo del musicista nella danza

Corpo nel Suono 2017 banner

Riportiamo il comunicato ufficiale del convegno internazionale organizzato dall’AND in partenariato con il Conservatorio Statale di Musica “A. Casella” – L’Aquila:

logo-and

ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA

Istituzione di Alta Formazione Coreutica

Il Corpo nel Suono 
III convegno internazionale

26 – 29 ottobre 2017
Accademia Nazionale di Danza di Roma

L’Accademia Nazionale di Danza presenta la terza edizione de il Corpo nel Suono, convegno internazionale dedicato alle relazioni tra musica e danza e al ruolo del musicista nella danza.

Il Convegno si terrà all’AND dal 26 al 29 ottobre 2017 e si propone di sollecitare e far emergere gli approcci critici, di indagine e di confronto relativi al ruolo di reciproca interazione di suono e movimento nei diversi contesti in cui questa si manifesta, da quelli dello studio tecnico a quelli coreografici e performativi. In questo ambito si collocheranno anche le prospettive coreografiche e musicologiche, storiche e antropologiche di tale relazione.

Il Convegno sarà inoltre un’occasione per approfondire funzione e ruolo del musicista nella danza, nonché obiettivi e strategie nella sua formazione, confrontando le esperienze europee di Parigi, Copenaghen, Glasgow e Barcellona, con l’esperienza dell’AND che già da diversi anni, in collaborazione con il Conservatorio “A.Casella” de L’Aquila, si occupa di formare la figura del “Maestro collaboratore per la danza”.

L’AND, nel realizzare questa III edizione, conferma la continuità di questo appuntamento, ritenendolo una fondamentale occasione di crescita e valorizzazione di una figura, quella del musicista della danza, imprescindibile nel contesto coreutico/musicale sia didattico che professionale.

Dettagli e programma della manifestazione sul sito: www.ilcorponelsuono.com

Per informazioni: AND, tel. 0657177710 – mail: up@accademianazionaledanza.it

 Roma, 11 settembre 2017

In programma laboratori, lezioni, tavole rotonde e performance con: Nacho Blanco, Francesco De Rubeis, Massimiliano Greco, Marta Guercini, Kim Helweg, Suzanne Knosp, Tristan Lofficial, Marco Melia, Han Otten, Nicola Pangia, Flavio Pescosolido, Fabrizio Pieroni, Rafel Plana, Franck Prévost, Prathap Ramachandra, Daniel Roberts, Debra Shannon, Jonathan Still.

Scarica il PDF con il calendario

Le nostre foto delle edizioni precedenti sono visibili a questi link: 

Immagini da “Il Corpo nel Suono 2016” – 2a puntata

Un’altra serie di foto del convegno all’Accademia Nazionale di Danza 

Foto di Andrea Toschi – © Il Teatro della Memoria

Dal 28 Ottobre al 1 Novembre 2016 si è svolta a Roma la seconda edizione del convegno internazionale “Il Corpo nel Suono” – realizzato dall’Accademia Nazionale di Danza e curato da Cristiano Grifone – focalizzato sul ruolo del musicista nella danza. Nelle varie giornate i convegnisti giunti da tutto il mondo hanno partecipato a laboratori, lezioni, tavole rotonde e performance con: Marco Ariano (Italia), Erin Brannigan (Australia), Luis M. Carmona Barrio (Spagna), Massimo Carrano (Italia), Laurent Choukroun (Francia), Vinico Colella (Italia), Paolo Demitry (Italia), Federico Di Maio (Italia), Philip Feeney (Gran Bretagna), Alain Franco (Belgio), Kim Helweg (Danimarca), Suzanne Knosp (USA), Karen McIver (Gran Bretagna), Marco Melia (Italia) Ivan Mijačević (Slovenia), Mounir Saeed (Egitto), Antonio Sorgi (Italia), Keith Terry (USA). Hanno collaborato alla realizzazione del progetto: Stefania Brugnolini, Cristina Caponera, Valeria Diana, Silvia Obino, Tania Pallabazzer, Stefano Pirandello, Dino Verga; gli allievi di SSML “San Domenico”, SSML “Gregorio VII”, Accademia di Cinema e Televisione “Griffith”. 

Il comunicato stampa ufficiale è disponibile a questo link. La prima serie di foto è visibile sul post precedente.

Immagini da “Il Corpo nel Suono 2016”

Una prima serie di foto del convegno all’Accademia Nazionale di Danza 

Foto di Andrea Toschi – © Il Teatro della Memoria

Dal 28 Ottobre al 1 Novembre 2016 si è svolta a Roma la seconda edizione del convegno internazionale “Il Corpo nel Suono” – realizzato dall’Accademia Nazionale di Danza e curato da Cristiano Grifone – focalizzato sul ruolo del musicista nella danza. Nelle varie giornate i convegnisti giunti da tutto il mondo hanno partecipato a laboratori, lezioni, tavole rotonde e performance con: Marco Ariano (Italia), Erin Brannigan (Australia), Luis M. Carmona Barrio (Spagna), Massimo Carrano (Italia), Laurent Choukroun (Francia), Vinico Colella (Italia), Paolo Demitry (Italia), Federico Di Maio (Italia), Philip Feeney (Gran Bretagna), Alain Franco (Belgio), Kim Helweg (Danimarca), Suzanne Knosp (USA), Karen McIver (Gran Bretagna), Marco Melia (Italia) Ivan Mijačević (Slovenia), Mounir Saeed (Egitto), Antonio Sorgi (Italia), Keith Terry (USA). Hanno collaborato alla realizzazione del progetto: Stefania Brugnolini, Cristina Caponera, Valeria Diana, Silvia Obino, Tania Pallabazzer, Stefano Pirandello, Dino Verga; gli allievi di SSML “San Domenico”, SSML “Gregorio VII”, Accademia di Cinema e Televisione “Griffith”. 

Il comunicato stampa ufficiale è disponibile a questo link. Presto su questo blog altre foto.

Annunciato il programma di “Il Corpo nel Suono 2016”

Dal 28 Ottobre al 1 Novembre ospiti da tutto il mondo all’AND per la seconda edizione del convegno sul musicista nella danza

clicca sull’immagine per scaricare la locandina

Riportiamo il comunicato ufficiale di questa importante iniziativa che punta i riflettori sulla figura del musicista nella danza:

logo-and

ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA

Istituzione di Alta Formazione Coreutica

Il Corpo nel Suono 2016

II edizione del convegno internazionale
organizzato
dall’Accademia Nazionale di Danza di Roma

Dal 28 ottobre al 1 novembre 2016 si svolgerà negli spazi dell’Accademia Nazionale di Danza “il Corpo nel Suono 2016”, convegno internazionale dedicato alle relazioni tra musica e danza e al ruolo del musicista quale figura chiave di tali relazioni.

L’evento, giunto alla sua seconda edizione, ha come obiettivo quello di portare allo scoperto i dispositivi che regolano l’interazione tra suono e movimento, attraverso un calendario fitto di laboratori, lezioni, tavole rotonde e performance che vedranno impegnati, a fianco dei musicisti dell’Accademia Nazionale di Danza, artisti e docenti provenienti da Londra, Glasgow, Parigi, Bruxelles, Colonia, San Francisco, Sydney.

Il Convegno rappresenta inoltre un’importante occasione per riflettere, assieme ai tanti ospiti, sullo status del musicista della danza e sui temi relativi alla sua formazione, confrontando le esperienze europee in questo ambito, a partire da quella dell’Accademia Nazionale di Danza che già da diversi anni, congiuntamente al Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila, si occupa di formare la figura del “Maestro collaboratore per la danza”.

Dando seguito alla esperienza dello scorso anno, l’Accademia Nazionale di Danza conferma l’intenzione di rendere questo appuntamento una regolare occasione di confronto, crescita e valorizzazione di una figura, quella del musicista della danza, imprescindibile nel contesto coreutico/musicale sia didattico che professionale.

Info: www.ilcorponelsuono.com
AND, tel. 0657177710 – mail: up@accademianazionaledanza.it

Roma, 1 Agosto 2016

Il programma prevede laboratori, lezioni, tavole rotonde e performance con: Marco Ariano (Italia), Erin Brannigan (Australia), Massimo Carrano (Italia), Laurent Choukroun (Francia), Philip Feeney (Gran Bretagna), Alain Franco (Belgio), Kim Helweg (Danimarca), Cosmo Intini (Italia) Suzanne Knosp (USA), Karen McIver (Gran Bretagna), Marco Melia (Italia) Ivan Mijačević (Slovenia), Antonio Sorgi (Italia), Keith Terry (USA).

Scarica il PDF con il calendario provvisorio

Le foto dell′edizione 2015 sono visibili a questo link

“Il Corpo nel Suono” – il video

Preparato dagli allievi del corso di Videoregia dell’Accademia Nazionale di Danza, è disponibile online il video del convegno internazionale 

copertina video

clicca sull’immagine per guardare il video

Il convegno internazionale “Il Corpo nel Suono” organizzato dall’Accademia Nazionale di Danza in collaborazione con il Conservatorio dell’Aquila e dedicato al ruolo del musicista nella danza, è stato anche occasione per realizzare un documento-testimonianza dell’evento da parte degli allievi del II Biennio della Scuola di Coreografia dell’AND che, sotto la guida del Prof. Andrea Micaroni, hanno documentato le fasi salienti di quattro giornate ricche di stimoli e proposte.

Vedi anche l’album di foto al precedente post

Ascolta qui l’intervista a Cristiano Grifone e Bruno Carioti su RAI-Radio3: 

“Il Corpo nel Suono” – foto da una festa di musica e danza

le immagini dai workshop, dalle relazioni e  dalla tavola rotonda del convegno internazionale all’Accademia Nazionale di Danza

Dal 29 Ottobre al 1° Novembre si è svolto il convegno internazionale “Il Corpo nel Suono” organizzato dall’Accademia Nazionale di Danza in collaborazione con il Conservatorio dell’Aquila e dedicato al ruolo del musicista nella danza. Fra le finalità di questo primo appuntamento quella di mettere il fuoco – attraverso i workshop, le conferernze e i momenti di discussione collettiva – su snodi, funzioni, dispositivi che innervano assieme musica e danza e che presiedono ai processi creativi implicati nella composizione e nella improvvisazione musicale per la danza.  Si è inoltre affrontato il tema della formazione del musicista nella danza, confrontando le esperienze sviluppate presso l’AND con quelle del Conservatoire de Paris, della Scene Kunstskolen di Copenhagen e del MDW di Vienna.

Nel servizio fotografico di Andrea Toschi anche qualche immagine dal backstage: lo staff per l’accoglienza, quello per la traduzione simultanea, gli allievi del corso di Videoregia dell’AND che hanno effettuato le riprese e il montaggio video, il catering e – last but not least – la mascotte dell’evento.

Il programma completo può essere consultato a questo link

Clicca qui sotto per ascoltare l’intervista a Cristiano Grifone e Bruno Carioti su RAI-Radio3: 

“Il Corpo nel Suono” – un enfoque sobre la relación entre músico y danzador

En la Accademia Nazionale di Danza una conferencia internacional en colaboración con el Conservatorio “A.Casella”

corpo_nel_suono
Os traemos el comunicado de la Accademia Nazionale di Danza acerca de esta primera importante iniciativa que dirige la atención a la figura del músico en la danza, figura hoy en día aún poco valorizada:

intestazione AND

ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA
Istituzione di Alta Formazione Coreutica

 Il Corpo nel Suono

Conferencia internacional organizada por la Accademia Nazionale di Danza de Roma en colaboración con el Conservatorio “Alfredo Casella” de L’Aquila

Il Corpo nel Suono (El Cuerpo en el sonido) es el título de la conferencia internacional que tendrá lugar en las salas de la Accademia Nazionale di Danza (AND) de Roma a partir del jueves 29 de Octubre hasta el domingo 1 de noviembre: un encuentro organizado por AND en colaboración con el Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” de L’Aquila para discutir sobre la relación muy peculiar que se establece entre músico y danzador.

Durante 4 días, las problemáticas que interesan la relación entre música y danza se tratarán desde un punto de vista teórico, y también y sobretodo desde un punto de vista operativo. De echo está prevista una serie de talleres teóricos-práticos en los cuales los participantes podrán confrontarse con músicos provenientes de Copenaghen, París, Viena, Berlín, Londres y, obviamente, Roma. Una ocasión extraordinaria de encuentro y discusión durante la cual se intentará evidenciar entramados, funciones, dispositivos que alimentan conjuntamente música y danza y que están a la base de los procesos creativos implicados en la composición y la improvisación musical para la danza.

Durante la conferencia además se tratará el tema específico de la formación del músico en la danza, comparando las diversas experiencias internacionales que se mueven ya en esta dirección. Además de la experiencia propia de la Accademia Nazionale di Danza, será posible conocer y valutar las iniciativas similares impulsadas por el Conservatoire de París, la Scenekunstskolen de Copenaghen, el MDW de Viena y el UNSW de Sydney.

La AND, donde operan establemente numerosos músicos, se ha hecho institución promotora de un debate pionero entre las diversas experiencias presentes en el panorama internacional, con el objetivo de mantener este encuentro fijo para que se vuelva un momento importante de crecimiento y valorización de una figura, la del músico en la danza, considerada comúnmente de importancia secundaria.
Para más informaciones:
www.ilcorponelsuono.weebly.com (italiano y inglés)
AND: teléfono +39-06571762210
Correo electrónico: up@accademianazionaledanza.it

Roma, 24 septiembre 2015

Traduccion en castellano de Giulia Scauso – © Il Teatro della Memoria

Descargar  el PDF con el Comunicado de prensa y programa detallado (italiano)

“Il Corpo nel Suono” – focus on the relationship between musician and dancer

Accademia Nazionale di Danza hosts international conference jointly with Conservatorio “A. Casella”

corpo_nel_suono
We feature our own translation of the official press communiqué, circulated by Accademia Nazionale di Danza, about this first important undertaking that highlights the hitherto scantily appreciated role of the musician for dance:

 Il Corpo nel Suono

International Conference organized by

Accademia Nazionale di Danza at Rome (Italy)

in collaboration with

Conservatorio “Alfredo Casella” at L’Aquila

Il Corpo nel Suono is the title of the international conference that will be hosted by Accademia Nazionale di Danza (AND) at Rome from thursday 29 October to Sunday 1 November: a meeting organized by AND in collaboration with Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” at L’Aquila in order to discuss the eminently peculiar relationship between musician and dancer.

During four days, the fundamental problems connected with the relationship between music and dance will be dealt with, not only from the theoretical angle but also and above all from the operational one. The program actually features a series of theoretical-practical workshops in the course of which the participants will have an opportunity to encounter musicians coming from Copenaghen, Paris, Vienna, Berlin, London and, naturallly, Rome.

An extraordinary moment of meeting and discussion aimed at exposing joints, functions, devices that articulate together music and dance and that preside over the creative processes implied in musical composing and impovising for dance.  

The Conference will also deal with the specific theme of training the musician for dance, comparing the different experiences that operate on the international level in this direction. Besides the experience brought forward by AND, it will be possible to learn about and evaluate the related initiatives present at Conservatoire de Paris, Scenekunstskole at Copenaghen, MDW at Vienna and UNSW at Sydney.

Accademia Nazionale di Danza, whithin which several musicians regularly operate, has designed to make itself the promoting institution of a never previously opened debate among the different experiences that are current in the international field, with the aim to make of it a regular rendezvous and in order that it may become an important moment of growth and promotion of a figure, that of the musician in dance, usually considered as merely pertaining to the background.

Full program available at webpage www.ilcorponelsuono.weebly.com

AND: phone (+39) 06571762210

e-mail: up@accademianazionaledanza.it

Roma, 24 September 2015

Translation © by ilteatrodellamemoria.com

Download the PDF with the complete program

Il Corpo nel Suono – un focus sul rapporto fra musicista e danzatore

All’Accademia Nazionale di Danza un convegno internazionale in collaborazione con il Conservatorio “A. Casella”

corpo_nel_suono
Riportiamo il comunicato dell’Accademia Nazionale di Danza su questa prima importante iniziativa che punta i riflettori sull’ancor poco valorizzata figura del musicista nella danza:

 Il Corpo nel Suono,

convegno internazionale organizzato

dall’Accademia Nazionale di Danza di Roma

in collaborazione con il Conservatorio “Alfredo Casella” de L’Aquila

Il Corpo nel Suono, è il titolo del convegno internazionale che si svolgerà negli spazi dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma da giovedì 29 ottobre a domenica 1 novembre: un appuntamento organizzato da AND in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” de L’Aquila per discutere del particolarissimo rapporto che si instaura tra il musicista e il danzatore.

Nel corso di 4 giornate, le problematiche legate al rapporto tra musica e danza saranno affrontate, oltreché sotto il profilo teorico, anche e soprattutto sotto quello operativo. Sono stati infatti previsti una serie di laboratori teorico-pratici durante i quali i convegnisti avranno modo di confrontarsi con musicisti provenienti da Copenaghen, Parigi, Vienna, Berlino, Londra e, naturalmente Roma.

Un momento di incontro e di dibattito straordinario nel corso del quale si tenterà di portare allo scoperto snodi, funzioni, dispositivi che innervano assieme musica e danza e che presiedono ai processi creativi implicati nella composizione e nella improvvisazione musicale per la danza.

Nel corso del Convegno sarà inoltre affrontato lo specifico tema della formazione del musicista nella danza, mettendo a confronto le diverse esperienze internazionali che già operano in tale senso. Oltre all’esperienza portata avanti dall’Accademia Nazionale di Danza, sarà possibile conoscere e valutare le analoghe iniziative in essere presso il Conservatoire de Paris, la Scene Kunstskolen di Copenaghen, l’ MDW di Vienna e l’UNSW di Sydney.

L’Accademia Nazionale di Danza, al cui interno operano stabilmente numerosi musicisti, ha inteso farsi istituzione promotrice di un dibattito mai avviato precedentemente tra le diverse esperienze presenti nello scenario internazionale, ponendosi l’obiettivo di rendere stabile questo appuntamento affinché divenga un importante momento di crescita e di valorizzazione di una figura, quella del musicista nella danza, comunemente considerata di “secondo piano”.

Per ulteriori informazioni www.ilcorponelsuono.weebly.com

AND: tel. 06571762210

mail: up@accademianazionaledanza.it

Roma, 24settembre 2015

Scarica il PDF con il Comunicato stampa e programma dettagliato

Ascolta l’intervista a Cristiano Grifone e Bruno Carioti su RAI-Radio3: