A Roma quattro appuntamenti con gli strumenti storici

Continua la rassegna di visite guidate al Museo Nazionale degli Strumenti Musicali abbinate a concerti del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “Santa Cecilia”

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Santa Cecilia

Clicca sull’immagine per il programma completo della rassegna

Nuovo incontro nell’ambito della rassegna curata dal Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “Santa Cecilia” in collaborazione con il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali. Il prossimo 12 Maggio alle 16,30 è infatti programmata la visita guidata a cura di Americo Gorello alla collezione degli ottoni del museo. Segue alle 17,30 il concerto di musica  Le gioie – I musici di Roma e il madrigale a cura di Sara Mingardo e Angela Naccari, con una introduzione di Giuliana Gialdroni. In programma musiche di R. Giovannelli, P. Quagliati, O. Griffi, C. Monteverdi.

Per i prossimi appuntamenti della rassegna sono in cartellone il 19 Maggio la visita guidata agli organi del museo a cura di Aurelio Iacolenna e il concerto Bach e lo stile italiano concertato a cura di Barbara Vignanelli. Si prosegue il 26 Maggio con la visita alla collezione dei clavicembali a cura di Patrizio Barbieri e la seconda parte del concerto Bach e lo stile italiano concertato.

Il 9 Giugno la rassegna si conclude con la visita agli strumenti ad arco a cura di Antonino Airenti e il concerto di viola da gamba Italia e Francia, due stili a confronto a cura di Bruno Re che presenterà musiche di J.S. Bach, G.F. Handel, T. Hume e K.F. Abel.

[aggiornamento del 5/6/2018: vedi qui sotto la locandina con il programma.]

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Santa Cecilia

12, 19 e 26 Maggio / 9 Giugno 2018 – visita ore 16,30 – concerto ore 17,30
Museo Nazionale degli Strumenti Musicali – Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/A – Roma
Costo del biglietto: €5 – Infotel: 06-7014796 – web: conservatoriosantacecilia.it

Concerto e visita guidata al Museo Nazionale degli Strumenti Musicali

Un appuntamento curato dal Conservatorio di Santa Cecilia e dedicato a Telemann e agli organi della collezione del Museo

Il prossimo 27 Maggio presso il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali si terrà un altro evento della VI Stagione di musica antica curata dal Conservatorio di Santa Cecilia. Alle 16,30 si inizia con una visita guidata da Aurelio Iacolenna alla collezione di organi del Museo; successivamente alle 17,30 si terrà un concerto curato da Barbara Vignanelli e dedicato a musiche di Georg Philipp Telemann. Gli esecutori saranno Valentina Bestetti, Massimo Betti, Mihee Kim, Marta Marullo, Alessandro Rispoli, Fabien Rollinger, Jacopo Sibilia (Clavicembalo), Valeria Desideri (Traversiere), Claudia Dymke (Violino barocco), Roberto Gonzalez Santamaria (Flauto dolce), Bruno Re, Marco Finucci, Stefano Magliaro (Viola da gamba).

Sabato 27 Maggio 2017 – ore 16,30 visita guidata – ore 17,30 concerto
Museo Nazionale degli Strumenti Musicali – P.za S. Croce in Gerusalemme, 9/a

Concerto e visita guidata sulla Viola da gamba

Prosegue presso il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali la rassegna curata dal Conservatorio di Santa Cecilia 

Clicca per la locandina

Per la VI Stagione di musica antica curata dal Conservatorio di Santa Cecilia, il prossimo 20 Maggio presso il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali si svolgerà un pomeriggio dedicato alla viola da gamba e curato da Bruno Re, docente del Conservatorio romano. Si inizia alle 16,30 con una visita guidata alla collezione di viole del Museo; successivamente alle 17,30 quattro esecutori (Marco Finucci, Stefano Magliaro, Daniele Pozzessere, Kinga Sadzinska) accompagnati da Mhee Kim al cembalo e Stefano Todarello alla tiorba presenteranno vari aspetti del repertorio dello strumento in un concerto intitolato Le viole da gamba in Europa.

La rassegna prosegue il 27 Maggio con una visita agli organi della collezione del Museo curata da Aurelio Iacolenna e con il concerto Gli Essercizi musici di G. Ph. Telemann curato da Barbara Vignanelli.

Sabato 20 Maggio 2017 – ore 16,00 visita guidata – ore 17,00 concerto
Museo Nazionale degli Strumenti Musicali – P.za S. Croce in Gerusalemme, 9/a
N.B.: Gli orari sono stati anticipati a causa della concomitanza con la Notte dei Musei

Visita e concerto al Museo degli Strumenti musicali

A Roma un doppio appuntamento dedicato al flauto dolce e a Telemann

Ganassi_fontegara
Il prossimo 17 maggio la stagione 2014 di concerti del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio S. Cecilia di Roma, presenta un doppio appuntamento: alle ore 16.15 una visita guidata alla collezione di flauti dolci del Museo a cura di Francesco Livirghi, seguita alle 17.00 da un concerto dedicato alla musica da camera di Georg Philipp Telemann. Gli esecutori saranno Celestino Dionisi, Paola Giuffrè, Silvia Palmieri (flauti dolci), Barbara Vignanelli (clavicembalo), Bruno Re (viola da gamba), Massimo Genna (tiorba). Fra gli strumenti utilizzati dall’ensemble, un flauto dolce tenore fabbricato da Livirghi, copia da un originale Johann Schell (Norimberga ca. 1710) appartenente alla collezione del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali.

La rassegna prosegue il 24 maggio con un altro doppio appuntamento: alle 16.15 visita guidata alla collezione dei “legni” a cura di Enrico Casularo e alle 17.00 il concerto Old Scots Tunes, un programma di arie scozzesi e irlandesi negli adattamenti dei compositori del ‘700.

Info e prenotazioni:
Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/A – Roma – tel. 06.7014796
Ingresso libero fino ad esaurimento posti