Bando 2019 per “York Early Music International Young Artists Competition”

York Early Music Competion 2019

Si può fare domanda entro il 18 Gennaio; i finalisti si esibiranno nei giorni 10-13 Luglio

Il National Centre for Early Music di York (Regno Unito) bandisce l’edizione 2019 del concorso biennale York Early Music International Young Artists Competition. Il concorso è aperto a gruppi di qualunque nazionalità.

Requisiti essenziali per la partecipazione
  • numero dei componenti del gruppo: minimo 2;
  • tutti i membri del gruppo devono essere adulti; l’età media deve essere non superiore a 32 anni alla data del 13/7/2019; l’età massima di ciascuno dei componenti deve essere non superiore a 36 anni;
  • Il gruppo deve eseguire un repertorio nell’arco temporale che va dal Medioevo al XIX secolo utilizzando prassi storiche, convenzioni stilistiche e strumenti dell’epoca.

La quota di partecipazione – da pagare al momento dell’invio della domanda – è di 100 sterline inglesi (circa €112,00 al cambio di oggi).

Premi offerti da York Early Music
  • Primo premio: una somma di 1000 sterline (circa €1120,00); un concerto nell’ambito del 2020 York Early Music Festival; un CD prodotto professionalmente da Linn Records (con rimborso spese di trasferta).
  • YEMF Friends Prize: un premio di 500 sterline aggiudicato dai Friends of the York Early Music Festival a un ensemble di loro scelta.
Premi speciali
  • Cambridge Early Music (CEM) Prize: un concerto pagato da eseguire a Cambridge entro tre anni dalla data del concorso, assegnato da uno o più membri del consiglio del CEM ad un ensemble di loro scelta. Il concerto sarà soggetto alla disponibilità degli artisti per le date offerte e ad una contrattazione del cachet. Se un membro dell’ensemble prescelto ha partecipato come studente a tempo pieno a un corso estivo del CEM, all’ensemble verrà assegnato un ulteriore premio di 500 sterline.
  • Eeemerging Project Prize (soggetto all’approvazione del progetto da parte di Creative Europe): un posto nel prestigioso Emerging European Ensembles programme – che prevede periodi di residenza artistica, addestramento mirato e concerti pagati (vedi dettagli a questo link) – assegnato da una giuria dei co-organizzatori del progetto ad un ensemble di loro scelta. I requisiti essenziali per questo premio nell’edizione 2019 sono ancora da stabilire.
Procedura di selezione e fasi finali

Dopo una prima selezione sulla base dei CD inviati dai candidati, i gruppi prescelti verranno invitati a partecipare – a spese dell’organizzazione – alla fase finale che si terrà a York nei giorni 10-13 Luglio. I finalisti si esibiranno in un primo recital informale di 20 minuti di fronte al pubblico; l’ultimo giorno presenteranno alla giuria – formata da importanti personalità quali Tobias Wolff, Barbara Maria Willi, Elizabeth Kenny, Bart Demuyt, Philip Hobbs – un programma differente, sempre della durata di 20 minuti. Gli strumenti a tastiera (organo, clavicembali con varie accordature, fortepiano) saranno forniti dall’organizzazione.

Criteri per la valutazione degli ensemble concorrenti
  • scelta del repertorio – e un repertorio sostenibile ed interessante per future esecuzioni
  • applicazione di uno stile esecutivo storico
  • musicalità
  • interpretazione
  • creatività nella progettazione del programma
  • abilità tecnica
  • presentazione – presenza scenica, relazione con il pubblico, qualità professionale delle note di programma
  • contributo complessivo al panorama della musica antica
  • prospettive di inserimento professionale
  • professionalità nei rapporti con l’ufficio del Festival
Regolamento in inglese: Competition rules
Info: yorkcomp@ncem.co.uk

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.