Danza, Amore e Cortesia nell’Italia del Rinascimento

Al Polo Massenzio di Roma “Invito alla Danza”

Locandina_28 aprile_ 2013

Clicca sull’immagine per la locandina in alta definizione

Ecco il comunicato stampa dell’evento di domenica 28 aprile, dedicato a Vittoria Ottolenghi:

INVITO ALLA DANZA

L’Amor Dona Ch’io Te Porto
Danza, Amore e Cortesia nell’Italia del Rinascimento

Incontro sulla danza storica con Claudia Celi e la partecipazione di Paolo Di Segni
Evento a cura di Stefania Toscano.

Quest’appuntamento sulle danze di corte, che trae spunto dai trattati sull’amore e sulla danza fra Quattrocento e Cinquecento, vuole essere un’occasione per ricordare il contributo dell’Italia alle origini del balletto proprio nella giornata in cui si festeggia la danza a livello internazionale.

Interventi musicali al pianoforte di
Valentina Baldassarre, Maria Grazia Grossi, Valeria Pacifico

Proiezioni video e danza storica eseguita dal vivo da
Claudia Celi e Paolo Di Segni

Incontro di anticipazione della “Giornata Mondiale della Danza” dedicato a Vittoria Ottolenghi, decana della critica di danza in Italia, a pochi mesi dalla sua scomparsa

Con il patrocinio del Centro Italiano ITI e la collaborazione de Il Teatro della Memoria

Segue aperitivo

POLO MASSENZIO, VIA PALERMO 28 – Roma
RASSEGNA “VIE DI FUGA” – Incontri di musica, teatro, danza e poesia
Ingresso ad offerta libera / tessera Massenzio 3,00 euro per i non associati
Organizzazione e prenotazioni: M.Th.I.: tel. 338 1515381 – email: info@mthi.it

One Response to Danza, Amore e Cortesia nell’Italia del Rinascimento

  1. Pingback: L’Amor Dona Ch’io te porto – Le foto | Il Teatro della Memoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: