Danze fra corte e popolo

Al Conservatorio di Musica di Madrid un workshop organizzato da Produccion Esquivel

La danza colta e quella tradizionale italiane verranno messe a confronto  in un laboratorio organizzato in collaborazione con il Real Conservatorio Superior de Música de Madrid e tenuto da María José Ruiz Mayordomo. In un percorso intertestuale a carattere pratico saranno studiate danze da Il Ballarino di Fabrizio Caroso (Venezia 1581) e danze dell’Italia meridionale, al fine di porne in luce possibili relazioni. Componente essenziale degli incontri sarà la musica, eseguita dal vivo da Vincenzo Pisapia (Ciaramella, Tamburo, Tamburello) e Pierluigi Serrapede (Chitarra battente, Tamburo, Tamburello) del gruppo di musica popolare Pynazoriia. Il primo incontro si terrà dal 25 al 27 novembre 2011 (depliant).

Info: adhesquivel@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: