Flauto e orchestra fra tardo barocco e contemporaneo

Al Gonfalone un gioco di specchi fra D. Zanettovich e J.S. Bach con Romolo Balzani e l’Orchestra da Camera di Perugia

Orchestra da camera di Perugia

Un viaggio a ritroso dal Novecento al tardo Barocco è il tema della prossima serata in programma all’Oratorio del Gonfalone, che vede come solisti Romolo Balzani al flauto, Paolo Franceschini al violino e Fabio Ciofini al clavicembalo, accompagnati dall’Orchestra da Camera di Perugia.

Si parte dal Concerto per flauto e orchestra detto “Il Casanova” di Daniele Zanettovich, che venne eseguito nel 1973 in prima mondiale dal grande flautista Jean-Pierre Rampal, un’opera piena di rimandi allo stile del concerto barocco che prepara al successivo ascolto del Concerto Brandeburghese n. 5 per flauto, violino, clavicembalo e orchestra di Johann Sebastian Bach.

Giovedì 14 Dicembre 2017 – ore 21.00
Oratorio del Gonfalone – via del Gonfalone 32/A – Roma
tel. & fax: 06.6875952 (lun.-ven.ore 9:30-17)
info@oratoriogonfalone.eu – www.oratoriogonfalone.eu

In occasione dei concerti della stagione saranno disponibili biglietti scontati (a €15 invece che €20) per gli iscritti al Blog e alla Pagina Facebook de Il Teatro della Memoria. Per ricevere il coupon da presentare al botteghino potete scriverci a questo indirizzo: info@teatrodellamemoria.org.

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: