Humor Bizzarro 2015: Fabio Menditto – Mandolino

Il programma del corso e il curriculum del docente

Fabio MendittoIl corso è principalmente orientato per un livello iniziale. Non è necessario avere già uno strumento in quanto saranno disponbili strumenti da studio. Per chi già sa leggere la musica si adotterà uno dei metodi “storici”. Per tutti coloro che hanno difficoltà a leggere la musica il corso prevede un approccio “pratico” che consenta , al termine della settimana, di acquisire una buona postura e la possibilità di praticare ed eseguire ritmi ed accordi. L’insegnante resta a disposizione per tutti coloro che, già in possesso di una tecnica di base, vogliano approfondire tematiche specifiche sia del repertorio “classico” che di quello “popolare” (blues, jazz, choro, ballabili,ecc.).

Fabio Menditto

ha iniziato gli studi musicali con il Maestro Ugo Orlandi presso il Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova nella cui sede si è brillantemente diplomato. Svolge un’intensa attività artistica che lo vede impegnato in qualità di concertista ed insegnante. Come solista ha suonato in gruppi cameristici ed in formazioni orchestrali per importanti Istituzioni musicali italiane (Teatro dell’Opera di Roma, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Orchestra Sinfonica della RAI, Accademia Filarmonica Romana, etc.). All’estero ha tenuto numerosi concerti (Spagna, Francia, Austria, Svizzera, Germania, Slovacchia, Grecia, Pakistan, Portogallo, Corea del Sud). Ha effettuato registrazioni di musica antica pubblicate in CD per l’etichetta francese “P: Verany” e di una monografia su R. Calace per l’etichetta “Qbforme”. Attento e sensibile al recupero e alla esecuzione della musica originale per mandolino e per orchestra a plettro, ha svolto questa attività in seno al Circolo Mandolinistico Costantino Bertucci in veste di direttore artistico. Ha collaborato con RAI TRE per i programmi radiofonici riguardanti il repertorio colto di musica per mandolino. E’ professore di mandolino presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” diNapoli e ha tenuto Corsi internazionali di perfezionamento per l’Accademia Leonardo da Vinci di Catanzaro, per il Centro Musicale Calabrese “Francesco Cilea” e, all’estero, per la Società Artistica Rojana di Logrono, Spagna. Ha curato varie pubblicazioni dedicate al repertorio originale del mandolino fra cui annoveriamo per le edizioni FLATUS un’antologia di brani per voce e mandolino e per le edizioni “Qbforme” il metodo La moderna scuola del mandolino.

Informazioni sui corsi dell’edizione 2019 del workshop di musica antica e danza storica L’Humor Bizzarro sono disponibili a questo link.
Condividi su / Share on

Un commento

Rispondi a Lunedì 14 gennaio secondo appuntamento al Museo Archeologico Nazionale con la terza edizione del Festival Barocco Napoletano | criticaclassica Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.