L’Estro del 3-14

Un’immagine emblematica per festeggiare la giornata internazionale del Pi Greco

Estri_Milloss001
La potenza espressiva del π (Pi Greco) evocata dal M° Aurel M. Milloss nel suo capolavoro Estri, balletto concertante su musica di Goffredo Petrassi con scenografia di Corrado Cagli, rappresentato per la prima volta al Festival dei due Mondi di Spoleto nel 1968 con (da sinistra nella foto) Alfredo Rainò, Elisabetta Terabust e Giancarlo Vantaggio.

Su questo balletto e sull’opera del M° Milloss vedi: Patrizia Veroli, Milloss Un maestro della coreografia tra espressionismo e classicità, Lucca, LIM 1996.

Se vuoi, mandaci un commento:

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: