Welcome to ” Humor Bizzarro 2011″

Il messaggio di benvenuto di Andrea Toschi, presidente del Teatro della Memoria

Lo so che il numero 10 in realtà non è qualitativamente diverso dal 9. Nonostante ciò sono comunque emozionato nel momento di dare il via alla decima edizione del nostro workshop estivo “L’Humor Bizzarro”.

Nel dare il benvenuto – assieme a Claudia Celi – a tutti i docenti, corsisti e staff tecnico e amministrativo, voglio ringraziare assieme a loro tutti quelli che hanno collaborato con noi e ci hanno sostenuto in questi anni, a partire dall’autunno del 2001 quando fu progettata la prima edizione, realizzata in collaborazione con il Comune di Bagnacavallo, che venne dedicata a mio padre Giovanni Libero Toschi e all’antropologo ed esperto di tradizioni popolari Giovanni Battista Bronzini (allievo di mio nonno Paolo Toschi) entrambi da poco mancati.
Non posso qui fare tutti i nomi, ma voglio assicurare quelli di loro che leggeranno queste righe che, nonostante anch’io abbia da poco raggiunto una cifra tonda come età, non ho dimenticato nessuno. Ognuno di quelli che hanno partecipato a “L’Humor Bizzarro” ci ha insegnato qualcosa e ci ha permesso di fare un piccolo passo avanti.
Io e Claudia speriamo quindi che anche il corso di quest’anno sia per tutti noi un’esperienza da ricordare con piacere e vi auguriamo di passare una settimana piena di impegno ed emozioni da condividere nel segno della danza, della musica e del teatro.

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: