Humor Bizzarro 2018: regolamento e costi

Humor Bizzarro 2018 regolamento

XVII Edizione – Roma 28 luglio-5 agosto 2018

Corsi, concerti e laboratori a cura di
Il Teatro della Memoria (dir. artistica: Claudia Celi e Andrea Toschi)

I docenti di L’Humor Bizzarro 2018:

Canto rinascimentale e barocco: Rosanna Rossoni
Danze del XVI secolo fra Italia e Spagna: Claudia Celi
Danze e contraddanze del XVII-XVIII secolo tra Francia e Spagna: Ilaria Sainato
Danze di società del XIX secolo: Paolo Di Segni
Flauto dolce: Marco Rosa Salva
Liuto rinascimentale, Tiorba e Chitarra barocca: Francesco Tomasi
Oboe barocco: Angela Paletta
Trombone rinascimentale e barocco: Ercole Nisini
Accompagnamento al Cembalo: Paolo Tagliapietra

Seminario di Gestualità retorica: Ilaria Sainato
Seminario di Qi Gong: Angela Paletta

Pratica di Musica d’insieme e di Accompagnamento alla danza

 

 Regolamento

I corsisti sono assicurati contro gli infortuni durante le lezioni e i saggi con un massimale di €50.000.

I corsi sono a numero chiuso, così determinato:

  • corsi di canto o strumento – massimo 10 iscritti
  • corsi di Danza – massimo 16 iscritti

Prima dell’iscrizione un importo pari alla somma della quota di iscrizione più il 50% delle rette dei corsi scelti dovrà essere versato mediante bonifico bancario sul conto n. 8660-2799 presso Monte dei Paschi di Siena (coordinate europee IBAN: IT 42 L 01030 03260 000000279928 – BIC: PASCITM1R33 ), intestato a: Il Teatro della Memoria, oppure mediante vaglia postale a: Il Teatro della Memoria – c/o A. Toschi – via Gradoli, 56 – 00189 Roma. Per i residenti al di fuori dell’area Euro è possibile pagare attraverso TransferWise o carta di credito (chiedeteci istruzioni).

Gli iscritti saranno ammessi sulla base dell’ordine di arrivo delle schede di iscrizione; nel caso che un corso abbia raggiunto il numero massimo, i non ammessi saranno tempestivamente informati e, qualora non desiderino iscriversi a un altro corso, l’anticipo versato sarà rimborsato. In caso di rinuncia per qualunque motivo comunicata alla direzione dopo il 30 giugno 2018 l’anticipo già versato non sarà restituito. In caso di rinuncia prima di tale data – da comunicare esclusivamente compilando il modulo sulla pagina web dedicata – sarà restituita una somma pari all’anticipo versato meno €60,00. I corsi che non raggiungeranno un numero minimo di iscrizioni non saranno attivati; in questo caso la Direzione avviserà tempestivamente gli iscritti e, qualora essi non desiderino iscriversi a un altro corso, rimborserà interamente l’anticipo versato.

La scheda d’iscrizione accompagnata da una copia della ricevuta di versamento dell’anticipo dovrà pervenire entro il giorno 30 giugno 2018:

  • per posta a: Il Teatro della Memoria – c/o A. Toschi – via Gradoli, 56 – 00189 Roma
  • per fax al n. (+39) 06–33267447
  • per e–mail a: info@teatrodellamemoria.org

Il saldo dovrà essere versato prima dell’inizio dei corsi.

La Direzione si riserva di apportare modifiche al programma. L’accoglienza degli iscritti avverrà il 28 luglio dalle 16,00 alle 19,30 presso la sede dei corsi in Piazza Giustiniani 4/a.

Quote

Iscrizione e assicurazione

  • con pagamento dell’anticipo entro il 30/6/18 €60,00
  • con pagamento dell’anticipo dopo il 30/6/18 €120,00

Per gli iscritti a scuole e associazioni convenzionate e per chi frequenta più di un corso: riduzione di €40,00.

Rette di frequenza

Corsi principali:

  • Canto o Strumento: €270,00
  • Danza (durata 12 ore): €140,00

Corsi complementari:

  • Sei lezioni individuali da 30 minuti di Canto o Strumento: €180,00
  • Seminario di Gestualità retorica: €90,00

Il Seminario di Qi Gong è gratuito per tutti gli iscritti.

Sede dei corsi – Esercizi convenzionati

I corsi si terranno presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio nella sede di Piazza Giustiniani 4/a. I corsisti potranno usufruire di sconti presso ristoranti, alberghi e Bed&Breakfast convenzionati. L’elenco degli esercizi convenzionati sarà inviato per e–mail o per posta prioritaria a tutti quelli che ne faranno richiesta.

I curriculum dei docenti sono disponibili su questa pagina.

Sede dei corsi: Scuola Popolare di Musica di Testaccio.

Info: tel. e fax 06-33267447 – cell. 328-3645555; e-mail: info@teatrodellamemoria.org
oppure contattaci compilando il modulo qui sotto:

A Roma dal 28 luglio al 5 agosto “L’Humor Bizzarro 2018”

Humor Bizzarro 2018

XVII Edizione – Roma 28 luglio-5 agosto 2018

Corsi, concerti e laboratori a cura di
Il Teatro della Memoria (dir. artistica: Claudia Celi e Andrea Toschi)

I docenti di L’Humor Bizzarro 2018:

Canto rinascimentale e barocco: Rosanna Rossoni
Danze del XVI secolo fra Italia e Spagna: Claudia Celi
Danze e contraddanze del XVII-XVIII secolo tra Francia e Spagna: Ilaria Sainato
Danze di società del XIX secolo: Paolo Di Segni
Flauto dolce: Marco Rosa Salva
Liuto rinascimentale, Tiorba e Chitarra barocca: Francesco Tomasi
Oboe barocco: Angela Paletta
Trombone rinascimentale e barocco: Ercole Nisini
Accompagnamento al Cembalo: Paolo Tagliapietra

Seminario di Gestualità retorica: Ilaria Sainato
Seminario di Qi Gong: Angela Paletta

Pratica di Musica d’insieme e di Accompagnamento alla danza

I curriculum dei docenti sono disponibili su questa pagina.

Sede dei corsi: Scuola Popolare di Musica di Testaccio.

Il regolamento, i costi e la scheda d’iscrizione sono disponibili su questa pagina

I programmi di L’Humor Bizzarro 2018 saranno presto disponibili su questo blog.

Info: tel. e fax 06-33267447 – cell. 328-3645555; e-mail: info@teatrodellamemoria.org
oppure contattaci compilando il modulo qui sotto:

Quote speciali per gli iscritti all’Accademia Nazionale di Danza

Gli sconti de Il Teatro della Memoria sul Workshop L’Humor Bizzarro

clicca sull’immagine per il PDF della locandina

Canto rinascimentale e barocco: Rosanna Rossoni
Danze italiane del XVI secolo: Claudia Celi
Danze europee dei secoli XVII-XVIII: Ilaria Sainato
Danze di società del XIX secolo: Paolo Di Segni
Flauto dolce: Marco Rosa Salva
Liuto rinascimentale e Chitarra barocca: Federico Marincola
Oboe barocco: Angela Paletta
Percussioni: Federico Occhiodoro
Trombone rinascimentale e barocco: Mauro Morini
Accompagnatore al Cembalo: Paolo Tagliapietra

Laboratorio di Musica d’insieme
Seminario di Qi Gong

Per gli studenti iscritti all’Accademia Nazionale di Danza sono previste queste offerte speciali:

  • Corso di Danze italiane del XVI secologratuito
  • Corso di Danze europee dei secoli XVII-XVIII oppure di Danze di società del XIX secolo: €130,00 + €10,00 quota di iscrizione scontata; totale €140,00
  • Corso di Canto o Strumento (inclusivo di Laboratorio di Musica d’insieme): €270,00 + €10,00 quota di iscrizione scontata; totale €280,00

Il Seminario di Qi Gong è gratuito per tutti gli iscritti.

L’edizione 2014 di L’Humor Bizzarro propone un ideale viaggio fra capitali europee della cultura  – Roma, Venezia e Parigi – che faranno da sfondo ai percorsi proposti nei corsi e nei laboratori di musica e danza. Come è ormai tradizione di questo appuntamento estivo, il lavoro congiunto delle classi confluirà in uno spettacolo finale nato dall’interazione fra allievi e docenti e aperto alla cittadinanza. Anche quest’anno il workshop internazionale si svolgerà, nel cuore di Roma, nei locali recentemente rinnovati della storica Scuola Popolare di Musica di Testaccio e ha ottenuto il Patrocinio di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica.

I corsi sono a numero chiuso, così determinato:

  • corsi di canto o strumento – massimo 10 iscritti
  • corsi di Danza – massimo 16 iscritti

Gli iscritti saranno ammessi sulla base dell’ordine di arrivo delle schede di iscrizione; i non ammessi saranno tempestivamente informati e, qualora non desiderino iscriversi a un altro corso, le somme versate saranno rimborsate. Un importo pari alla retta più la quota di iscrizione dovrà essere versato mediante bonifico bancario sul conto 10114.65 presso Monte dei Paschi di Siena fil. 8686 (coordinate europee IBAN IT72S 01030 03293 000001011465 – BIC: PASCITM1C06), intestato a: Il Teatro della Memoria.

La scheda di iscrizione accompagnata da una fotocopia della eventuale ricevuta di versamento dovrà essere inviata per e–mail a: info@teatrodellamemoria.org. L’accoglienza degli iscritti avverrà il 27 luglio dalle 16 alle 19 presso la sede dei corsi in Piazza Giustiniani 4/a.

Sede dei corsi – Esercizi convenzionati

I corsi si terranno presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio nella sede di Piazza Giustiniani 4/a. I corsisti potranno usufruire di sconti presso ristoranti, alberghi e Bed&Breakfast convenzionati. L’elenco degli esercizi convenzionati sarà inviato per e–mail o per posta prioritaria a tutti quelli che ne faranno richiesta.

info: tel. e fax 06-33267447 – cell. 328-3645555
e-mail
: info@teatrodellamemoria.org

I curricula dei docenti sono disponibili sulla pagina web curricula

I programmi sono disponibili a questo link

I docenti dell’edizione 2014: Mauro Morini, Trombone rinascimentale e barocco

mauro morini_ridIl corso è rivolto sia ai principianti che agli allievi più avanzati che vogliano affrontare o approfondire lo studio e la pratica del trombone seguendo un percorso di carattere storico ed estetico. Il periodo preso in considerazione sarà quello rinascimentale e barocco, senza però escludere ampliamenti e/o collegamenti con altri periodi. Saranno presi in considerazione gli aspetti relativi alla prassi esecutiva, alle problematiche tecniche ed esecutive, all’aderenza storica ed estetica nella conoscenza ed esecuzione del repertorio affrontato, e temi quali l’articolazione e il fraseggio sulla base delle testimonianze ed indicazioni desunte dai trattati dell’epoca. Sono ammessi anche gli studenti di trombone moderno che desiderino approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

MAURO MORINI Si è diplomato al Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia con il M° C. Menci, studiando successivamente con B. Slokar, E. Bezalel, R. Sauer, P. Goodwin e, per la musica antica, con D. Bellugi alla Scuola di Musica di Fiesole e B. Dickey e Ch. Toet all’Accademia Musicale Chigiana (Diploma di Merito) e alla Schola Cantorum Basiliensis – Hochschule für Alte Musik di Basilea. Ha svolto un’intensa attività artistica in Italia, e in molti paesi dell’Europa, del bacino del Mediterraneo e delle Americhe. E’ regolarmente presente nelle più importanti sale da concerto e Festival Internazionali con prestigiosi ensemble e direttori di rilievo internazionale. Con il trombone moderno ha spaziato dal repertorio cameristico a quello lirico-sinfonico in orchestra e a formazioni jazz. L’interesse per il repertorio e la prassi esecutiva con strumenti storici lo ha portato a dedicare ampio spazio della propria attività a questo settore, nel quale si è dedicato al periodo che va dal tardo Medioevo fino a tutto l’Ottocento. Sempre in questo settore ha tenuto seminari presso i Conservatori di Rovigo, Brescia e Novara, è stato docente presso il dipartimento di musica antica del Conservatorio di Ferrara ed ai corsi di Perfezionamento di Rovigo Musica Antica nel 2010 e 2012. Suona vari strumenti rappresentativi della storia e dell’evoluzione tecnico-musicale del proprio strumento: buisine, tromba da tirarsi, trombone storico (rinascimentale-barocco-classico), serpentone, tromba bassa a cilindri e trombone a cilindri sec XIX. Ha effettuato registrazioni televisive e radiofoniche e numerose incisioni discografiche con ottime recensioni dalla stampa specializzata ed importanti premi e riconoscimenti internazionali tra i quali: 5 Goldberg, 10 Répertoire, ffff Télérama, Choc du Disque, Diapason d’or de l’année 2005, Gramophone Award 2008. Titolare della cattedra di Trombone presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo, è attualmente docente della stessa cattedra presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

Humor Bizzarro 2014 – Regolamento e costi

banner2014_002

CORSI – CONCERTI – LABORATORI

XIII edizione – Roma, 27 luglio – 3 agosto 2014

Canto rinascimentale e barocco: Rosanna Rossoni
Danze italiane del XVI secolo: Claudia Celi
Danze europee dei secoli XVII-XVIII: Ilaria Sainato
Danze di società del XIX secolo: Paolo Di Segni
Flauto dolce: Marco Rosa Salva
Liuto rinascimentale e Chitarra barocca: Federico Marincola
Oboe barocco: Angela Paletta
Percussioni: Federico Occhiodoro
Trombone rinascimentale e barocco: Mauro Morini
Accompagnatore al Cembalo: Paolo Tagliapietra

Laboratorio di Musica d’insieme
Seminario di Qi Gong

Read more of this post

The teachers of the 2013 edition: Mauro Morini, Sackbut and Baroque Trombone

mauro morini_rid

The course, following a historical and aesthetic path, addresses both beginners and advanced students who want to approach or further the study and practice of the historical trombone. The period that will be examined will be that from the Renaissance to Baroque, not excluding extensions and connections with other periods. Aspects relating to performance practice, technical problems, historical and aesthetical adherence to the repertories will be taken in consideration, as well as themes such as articulation and phrasing on the basis of witnesses and indications from period treatises. The course is also open to modern trombone players wishing to perform the early music repertory with their instrument.

 

MAURO MORINI obtained his Diploma at the Conservatorio “F. Morlacchi” in Perugia with  C. Menci, studying subsequently with B. Slokar, E. Bezalel, R. Sauer, P. Goodwin and, for early music, with D. Bellugi at the Scuola di Musica di Fiesole, with B. Dickey and Ch. Toet at the Accademia Musicale Chigiana (Honourable Mention) and at Schola Cantorum Basiliensis – Hochschule für Alte Musik in Basel. He has developed an intense artistic activiy in Italy and in many countries of Europe, the Mediterranean basin and Northern and Southern America. He regularly performs in major concert halls and for international festivals with prestigious ensembles and internationally outstanding conductors. With the modern trombone he has ranged from chamber to lyrical-symphonic orchestral repertory and to jazz formations. His interest for the early music repertory and for historical instruments has brought him to devote a large part of his activity to this sector, ranging from the late Middle Ages to the 19th century. In this very sector he has taught seminars at the Conservatories of Rovigo, Brescia and Novara, he has taught at the Early Music Department of the  Conservatorio di Ferrara and at the Perfecting courses of Rovigo Musica Antica in 2010 and 2012. He plays several instruments that are representative of the history and evolution of the trombone: buisine, tromba da tirarsi, historical (Renaissance, baroque, classical) trombone, serpent, bass trumpet with rotary valves and 19th century trombone with rotary valves. He has recorded for TV and radio broadcasters and for several discographic editions that won acclaim from the specialized press as well as international prizes and awards such as: 5 Goldberg, 10 Répertoire, ffff Télérama, Choc du Disque, Diapason d’or de l’année 2005, Gramophone Award 2008. He holds the Trombone teaching chair at the Conservatorio “F. Venezze” in Rovigo; he also teaches the same subject at the Conservatorio “L. Cherubini” in Florence.

Full info about the workshop costs and registration form are available at this link.

I docenti dell’edizione 2013: Mauro Morini, Trombone rinascimentale e barocco

mauro morini_ridIl corso è rivolto sia ai principianti che agli allievi più avanzati che vogliano affrontare o approfondire lo studio e la pratica del trombone seguendo un percorso di carattere storico ed estetico. Il periodo preso in considerazione sarà quello rinascimentale e barocco, senza però escludere ampliamenti e/o collegamenti con altri periodi. Saranno presi in considerazione gli aspetti relativi alla prassi esecutiva, alle problematiche tecniche ed esecutive, all’aderenza storica ed estetica nella conoscenza ed esecuzione del repertorio affrontato, e temi quali l’articolazione e il fraseggio sulla base delle testimonianze ed indicazioni desunte dai trattati dell’epoca. Sono ammessi anche gli studenti di trombone moderno che desiderino approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

MAURO MORINI Si è diplomato al Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia con il M° C. Menci, studiando successivamente con B. Slokar, E. Bezalel, R. Sauer, P. Goodwin e, per la musica antica, con D. Bellugi alla Scuola di Musica di Fiesole e B. Dickey e Ch. Toet all’Accademia Musicale Chigiana (Diploma di Merito) e alla Schola Cantorum Basiliensis – Hochschule für Alte Musik di Basilea. Ha svolto un’intensa attività artistica in Italia, e in molti paesi dell’Europa, del bacino del Mediterraneo e delle Americhe. E’ regolarmente presente nelle più importanti sale da concerto e Festival Internazionali con prestigiosi ensemble e direttori di rilievo internazionale. Con il trombone moderno ha spaziato dal repertorio cameristico a quello lirico-sinfonico in orchestra e a formazioni jazz. L’interesse per il repertorio e la prassi esecutiva con strumenti storici lo ha portato a dedicare ampio spazio della propria attività a questo settore, nel quale si è dedicato al periodo che va dal tardo Medioevo fino a tutto l’Ottocento. Sempre in questo settore ha tenuto seminari presso i Conservatori di Rovigo, Brescia e Novara, è stato docente presso il dipartimento di musica antica del Conservatorio di Ferrara ed ai corsi di Perfezionamento di Rovigo Musica Antica nel 2010 e 2012. Suona vari strumenti rappresentativi della storia e dell’evoluzione tecnico-musicale del proprio strumento: buisine, tromba da tirarsi, trombone storico (rinascimentale-barocco-classico), serpentone, tromba bassa a cilindri e trombone a cilindri sec XIX. Ha effettuato registrazioni televisive e radiofoniche e numerose incisioni discografiche con ottime recensioni dalla stampa specializzata ed importanti premi e riconoscimenti internazionali tra i quali: 5 Goldberg, 10 Répertoire, ffff Télérama, Choc du Disque, Diapason d’or de l’année 2005, Gramophone Award 2008. Titolare della cattedra di Trombone presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo, è attualmente docente della stessa cattedra presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

Humor Bizzarro 2013 – Regolamento e costi

banner_pubblicita04

CORSI – CONCERTI – LABORATORI

XII edizione – Roma, 28 luglio – 4 agosto 2013

Regolamento

I corsisti sono assicurati contro gli infortuni durante le lezioni e i saggi con un massimale di €50.000.

I corsi sono a numero chiuso, così determinato:

  • corsi di canto o strumento – massimo 10 iscritti
  • corsi di Danza – massimo 16 iscritti

Gli iscritti saranno ammessi sulla base dell’ordine di arrivo delle schede di iscrizione; i non ammessi saranno tempestivamente informati e, qualora non desiderino iscriversi a un altro corso, l’anticipo versato sarà rimborsato. Prima dell’iscrizione un importo pari alla somma della quota di iscrizione più il 50% delle rette dei corsi scelti dovrà essere versato mediante bonifico bancario sul conto 10114.65 presso Monte dei Paschi di Siena fil. 8686 (coordinate europee IBAN IT 72 S 01030 03293 000001011465 – BIC: PASCITM1C06), intestato a: Il Teatro della Memoria, oppure mediante vaglia postale a: Il Teatro della Memoria – via Gradoli, 56 – 00189 Roma. In caso di rinuncia per qualunque motivo comunicata alla direzione dopo il 30 giugno 2013 l’anticipo già versato non sarà restituito. In caso di rinuncia comunicata prima di tale data, sarà restituita una somma pari all’anticipo versato meno €50,00.

La scheda di iscrizione accompagnata da una fotocopia della ricevuta di versamento dell’anticipo dovrà pervenire entro il giorno 28 giugno 2013

  • per posta a: Il Teatro della Memoria – via Gradoli, 56 – 00189 Roma
  • per fax al n. 06–33267447
  • per e–mail a: info@teatrodellamemoria.org

Il saldo dovrà essere versato prima dell’inizio dei corsi.

La Direzione si riserva di apportare modifiche al programma. I corsi che non raggiungeranno il numero minimo di iscrizioni non saranno attivati; in questo caso la Direzione avviserà tempestivamente gli iscritti e, qualora essi non desiderino iscriversi a un altro corso, rimborserà interamente l’anticipo versato. L’accoglienza degli iscritti avverrà il 28 luglio dalle 16 alle 19 presso la sede dei corsi in Piazza Giustiniani 4/a.

Quote

Iscrizione e assicurazione

  • con pagamento dell’anticipo entro il 28/6/13 €60,00
  • con pagamento dell’anticipo dopo il 28/6/13 €120,00

Per gli iscritti a scuole e associazioni convenzionate e per chi frequenta più di un corso: riduzione di €45,00.

Rette di frequenza

Corsi principali:

  • Canto o Strumento (inclusivo di laboratorio di Musica d’insieme): €270,00
  • Danza (durata 10 ore e mezza): €130,00

Corsi complementari:

  • Sei lezioni individuali da 30 minuti di Canto o Strumento: €180,00
  • Sensibilizzazione ritmica (durata totale 7 ore): €100,00
  • Musica d’insieme (per chi non è iscritto a Canto o Strumento): €80,00

Laboratori per bambini e ragazzi

  • 1 laboratorio (7 ore complessive): €100,00 inclusa iscrizione e assicurazione
  • 2 laboratori (14 ore complessive): €180,00  inclusa iscrizione e assicurazione

Per bambini e ragazzi iscritti a scuole convenzionate riduzione di €20,00.

Formule speciali a combinazione (non cumulabili con le riduzioni precedenti)

“Junior” (fino ai 15 anni):

  • un corso principale di canto o strumento più un laboratorio per bambini o ragazzi: €365,00 invece di €430,00 (per iscritti scuole convenzionate prezzo speciale €355,00)
  • un corso principale di danza  più un laboratorio per bambini o ragazzi: €225,00 invece di €290,00 (per iscritti scuole convenzionate prezzo speciale €215,00)

“Insieme al corso estivo” – Formula con iscrizione congiunta per due (uno iscritto a un corso principale, l’altro a un laboratorio per bambini o ragazzi):

  • un corso principale di canto o strumento più un laboratorio per bambini o ragazzi: €365,00 invece di €430,00 (per iscritti scuole convenzionate prezzo speciale €355,00)
  • un corso principale di danza  più un laboratorio per bambini o ragazzi: €225,00 invece di €290,00 (per iscritti scuole convenzionate prezzo speciale €215,00)

Sede dei corsi – Esercizi convenzionati

I corsi si terranno presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio nella sede di Piazza Giustiniani 4/a. I corsisti potranno usufruire di sconti presso ristoranti, alberghi e Bed&Breakfast convenzionati. L’elenco degli esercizi convenzionati sarà inviato per e–mail o per posta prioritaria a tutti quelli che ne faranno richiesta.

info: tel. e fax 06-33267447 – cell. 328-3645555
e-mail
: info@teatrodellamemoria.org

I programmi sono disponibili su questa pagina

Torna a Roma dal 28 luglio al 4 agosto 2013 il workshop “L’Humor Bizzarro”

Il Teatro della Memoria
Direzione artistica: Claudia Celi e Andrea Toschi
con il patrocinio di
Assessorato

presenta la XII edizione de

banner_provvisorio

CORSI – CONCERTI – LABORATORI

presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio
Roma, 28 luglio – 4 agosto 2013

Canto rinascimentale e barocco: Angela Bucci
Clavicembalo: Antonella Moles
Danze rinascimentali: Claudia Celi
Danza barocca: Ilaria Sainato
Danze di società dell’Ottocento: Paolo Di Segni
Flauto dolce: Marco Rosa Salva
Liuto rinascimentale e Chitarra barocca: Federico Marincola
Oboe barocco: Angela Paletta
Percussioni e Sensibilizzazione ritmica: Ninad Massimo Carrano
Trombone rinascimentale e barocco: Mauro Morini
Accompagnatori al Cembalo: Antonella Moles, Paolo Tagliapietra
Laboratorio di Musica d’insieme
Seminario di Qi Gong:
Angela Paletta

Novità
Laboratori per bambini e ragazzi a cura di:
Simona Buompadre,  Martine Marincola, Marco Rosa Salva, Ilaria Sainato, Andrea Toschi

info: tel. e fax 06-33267447 – cell. 328-3645555
e-mail
: info@teatrodellamemoria.org

I programmi sono disponibili su questa pagina

Audizione in orchestra con obbligo di strumenti storici

La Tampere Philharmonic Orchestra cerca un Altro Primo Trombone con obbligo di Trombone Contralto e di Tromboni storici

tampere-hall

Tampere Hall Congress and Concert Centre – La moderna sede dei concerti dell’Orchestra

Non capita spesso che un’orchestra sinfonica si ponga l’esigenza di avere fra i suoi membri degli specialisti nella prassi esecutiva antica. Il fatto che l’Orchestra filarmonica di Tampere (Finlandia) abbia inserito questo requisito nel bando di audizione è quindi un segnale positivo importante, che si spera sia presto preso ad esempio da altre orchestre europee. Nella nostra pagina specializzata in audizioni cercheremo di segnalare con particolare attenzione questo tipo di offerte di lavoro.