Festa-Concerto per i 40 anni del C.I.M.A.

40° Coro Polifonico del CIMA

Riportiamo il comunicato diffuso dal Coro Polifonico del CIMA “Piero Leone”:
Quarantennale del Coro Polifonico del CIMA

Questo gruppo è rivolto a tutti coloro che a vario titolo hanno partecipato a questo bellissimo viaggio nella musica antica che, nonostante le difficoltà in cui ha sempre vissuto la cultura in questo paese, festeggerà nel prossimo autunno i 40 anni di attività.

L’idea è di invitare musicisti, cantanti, coristi passati, presenti e futuri, fedele pubblico e simpatizzanti, ad una “Festa concerto” domenica 7 ottobre 2018 nella nostra prestigiosa e oramai storica sede della Chiesa Valdese di Piazza Cavour a Roma.

Il programma di massima prevede l’esecuzione di brani dal Messiah di Haendel (che verranno resi noti quanto prima)e un brano sinfonico corale che verrà svelato solo alla prima prova che sarà la domenica stessa dalle 14,00 alle 16,30 per i coristi, e dalle 17,00 alle 19,00 si aggiungeranno strumentisti e solisti. Il concerto inizierà alle 19,30 e terminerà intorno alle 21,30 sugellando la fine dei festeggiamenti per questi primi 40 anni di attività.

E’ necessario confermate la vostra partecipazione entro il 17 settembre alla mail dell’evento: quarantennalecima@libero.it specificando voce o strumento. (accordatura 415). Potete usare lo stesso indirizzo per ulteriori chiarimenti o informazioni a Rossana Figoli, che ci affiancherà nel coordinamento dell’evento.
Abbiamo anche aperto una pagina su FB “Quarantennale Coro Polifonico C.I.M.A.” dove potrete visionare immagini sulla nostra storia (che potrete inserire voi stessi).

Vi aspettiamo numerosi anche perché vista la veneranda età di chi scrive dubito che potremmo festeggiare i prossimi 40 anni…ma non si sa mai, si dice che la musica mantiene giovani!!!

Sergio Siminovich & Pier Carlo Zanco

Domenica 7 Ottobre 2018 – ore 19,30 – ingresso libero
Chiesa Valdese – P.za Cavour – Roma
infotel: 335-6521692 / 338-9808153

Verso il 40° del CIMA – Una serata con Sergio Siminovich

Un album di foto dell’incontro fra i partecipanti alle storiche esecuzioni con Sergio Siminovich per il Centro Italiano di Musica Antica negli anni ’70–’80 

Il Centro Italiano di Musica Antica iniziò la sua attività a Roma nel 1978, sotto la guida di Sergio Siminovich, facendo negli anni conoscere a un ampio pubblico lo splendido repertorio dell’oratorio barocco con autori quali Bach e Händel. Alcuni dei veterani a quelle storiche esecuzioni si sono incontrati per parlare con il Maestro del rapporto fra professionismo e «diletto» (nel senso nobile del termine) nel campo della musica antica in Italia.

L’altro tema dell’incontro sono stati due libri recentemente pubblicati. Il primo – Musica Antica. Autoritratto di gruppo a cura di Mariella Eboli, Lorenza Giangregorio e Piero Leone – ripercorre la storia del CIMA attraverso le testimonianze di tanti dei partecipanti. Il secondo – Un barocco «possibile». Come preparare un oratorio musicale del Settecento di Sergio Siminovich e Rodrigo De Caso – è il primo di una serie di libri attraverso i quali Siminovich intende porre la sua esperienza a disposizione di una nuova generazione di musicisti.

Al termine della bella serata, la tradizione del «concerto a prima vista» che era stata caldeggiata e promossa da Siminovich sin dal suo arrivo in Italia è stata rinnovata con la lettura di un brano di Händel.

Foto di Andrea Toschi – © ilteatrodellamemoria.com