Un sabato pomeriggio al “Casella”

Immagini dalla V Settimana della Musica antica e dalle Giornate di Studi musicali abruzzesi al Conservatorio aquilano

Nella scorsa settimana al Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila, diretto dal M° Giandomenico Piermarini, si è svolta una fitta serie di eventi nell’ambito della V Settimana della Musica antica e delle Giornate di Studi musicali abruzzesi. Pubblichiamo qui una scelta di scatti dalla giornata di Sabato 13 Maggio. 

Concerto finale dell’Atelier di Orchestra barocca

Per il programma di sala con i credits vedi il PDF. Le informazioni sulla Settimana della Musica antica sono a questo link.

Aspetti dell’Abruzzo tra Cinquecento e Novecento – Sessione II: Nuove ricerche

Interventi di Gianfranco Miscia, Maria Cristina Esposito, Gianluca Tarquinio; moderatore Massimo Salcito. In chiusura: Aperitivo Musicale con musiche di Bonifacio Graziani eseguite da Claudia Di Carlo (Soprano) – Massimo Salcito (Organo). Il programma completo delle Giornate di Studi musicali abruzzesi è a questo link.

A L’Aquila le “Giornate di Studi musicali abruzzesi”

Presso il Conservatorio “A. Casella” mostre, conferenze e aperitivi musicali

Abruzzo beni musicali 2017

Venerdì 12 e Sabato 13 Maggio presso l’Aula Magna e l’Auditorium del Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” dell’Aquila si svolgerà la V edizione delle Giornate di Studi Musicali Abruzzesi, manifestazione dedicata alla diffusione delle conoscenze sullo stato della ricerca musicologica ed etnomusicologica d’Abruzzo. Assieme al Conservatorio, partecipano all’iniziativa: Abruzzo Beni Musicali, Istituto Nazionale Tostiano, Istituto Abruzzese di Storia Musicale, Centro Etnomusicologico d’Abruzzo, Archivio Etnomusicologico Musicale Abruzzese, tutte istituzioni che contribuiscono al progetto di ricerca Mvsa – Musica d’Abruzzo.

Il fitto programma delle due giornate (vedi PDF) prevede quattro sessioni con relazioni su recenti ricerche nel campo dell’etnomusicologia e della musicologia, alternate a esibizioni musicali nella forma del concerto aperitivo. Saranno inoltre aperti al pubblico vari percorsi espositivi: Viola da GambaLiuto RinascimentaleZampogne e Pubblicazioni di etnomusicologia e musicologia abruzzese.

A L’Aquila la “V settimana di musica antica”

Al Conservatorio “A. Casella” un ricco programma di seminari, laboratori, classi aperte e concerti

thumbnail Conclusion

Clicca per guardare il video dell’Atelier di Orchestra Barocca 2016

Riceviamo e pubblichiamo il programma ufficiale:

V SETTIMANA DI MUSICA ANTICA AL CASELLA
8-13 maggio 2017 L’AQUILA

Lunedì 8

  • 10,00-14,00 Laboratorio di traverse Rinascimentali (Luigi Tufano)
  • 14,00-17,00 Prova aperta sulla polifonia francese (in cooperazione con l’iniziativa per il  III CENTENARIO DALLA PUBBLICAZIONE A STAMPA DE “L’ART DE TOUCHER LE CLAVECIN” DI FRANCOIS COUPERIN)
  • 17,30  Concerto di Polifonia Francese (Andrea De Carlo)

Martedì 9

  • 10,00-18,00 Seminario dedicato ai pianisti “Le trascrizioni per pianoforte a quattro mani  delle opere di S. Bach e G. Fr. Handel tra Otto e Novecento” (Andrea Coen)
  • 15,00-17,00 Seminario  “L’approccio al testo nel Primo libro di Madrigali di Carlo Gesualdo da Venosa” (Marco Della Sciucca)
  • 18,00 “Buon compleanno Claudio!” Concerto dedicato a Monteverdi della classe di Canto Barocco nella ricorrenza del quattrocentocinquantesimo anno  dalla nascita del Compositore (Anna Simboli)

Mercoledì 10

  • 10,00-18,30 Classe aperta di Basso continuo (Sandro Rancitelli)
  • 15,00-17,00 Classe aperta di Liuto (Marco Pesci)
  • 15,00-18,00 Classe aperta di Traversiere (Luigi Tufano)

Giovedì 11

  • 10,00-13,00 Concerto-conferenza  “L’ART DE TOUCHER LE CLAVECIN” di Francois Couperin nel III Centenario dalla pubblicazione a stampa (1716/17 – 2016/17)(Massimo Salcito)
  • 14,30-17,30 Seminario “La Notazione Mensurale tra Medioevo e Rinascimento” (Barbara Filippi)
  • 18,00 Auditorium “Shigeru Ban” del Conservatorio: Concerto dei docenti
    “Il forte e il piano”. (Luigi Tufano, traverso classico, Francesco Sorrentino,
    violoncello, Andrea Coen, fortepiano). Musiche di Haydn e Clementi

Martedì 9, giovedì 11, venerdì 12 e sabato 13

  • Atelier di Orchestra Barocca. Concerto Finale Sabato 13 ore 18,30 Auditorium “Shigeru Ban” del Conservatorio:  (Giorgio Matteoli) Musiche di Bach, Telemann, Vivaldi e altri

La partecipazione a tutte le attività della SdMA è gratuita per tutti. 

Per gli studenti del Conservatorio la frequenza ai seminari ed all’Atelier di Orchestra Barocca darà diritto, su richiesta, al riconoscimento di Crediti Formativi.

Per informazioni ed iscrizioni: eventi@consaq.it

clicca sull’immagine qui sotto per scaricare la locandina

Locandina SdMA_2017

Giornate di Musica antica a Pescara

EMD_2016_leggero

Il Conservatorio “Luisa D’Annunzio” propone una settimana di Masterclass, recital e seminari

Nella sede di Palazzo Mezzopreti – Sala “Bellisario” prende oggi il via la Settimana della Musica Antica al Conservatorio che propone fino al 10 Settembre seminari monografici, lezioni individuali e collettive, recital e saggi. I docenti saranno i Proff. Massimo Salcito (Clavicembalo) e Pietro Meldolesi (Flauto dolce) che congiuntamente curereanno le parti di musica d’insieme.

Per la parte spettacolare, sono previsti due concerti-aperitivo, uno il 5 Settembre con Massimo Salcito (clavicembalo), il secondo Venerdì 9 Settembre con Pietro Meldolesi (Flauto dolce) e Massimo Salcito (Clavicembalo), entrambi alle ore 19. I saggi dei partecipanti si terranno anch’essi alle ore 19 nei giorni Martedì 6 Settembre (Clavicembalo), Giovedì 8 Settembre (Musica d’insieme – Didattica), Sabato 10 Settembre (Flauto dolce).

Informazioni e programma completo sono disponibili sulla pagina web conservatoriopescara.gov.it

All’Aquila masterclass e concerti di musica antica

Un’opportunità per tutti gli iscritti ai Conservatori e Istituti Musicali Superiori

Aquila_atelier_2013

Il Conservatorio di Musica “Casella” dell’Aquila – in collaborazione con il Conservatorio di Musica “D’Annunzio” di Pescara – organizza dal 6 al 10 maggio 2013 una settimana di stage e concerti di musica antica. Sono previste masterclass tenute da Olivia Centurioni (Violino barocco, 8-9 maggio), Andrea De Carlo (Viola da gamba e Musica d’insieme, 6-9 maggio), Giorgio Matteoli (Flauto dolce e Orchestra barocca, 6-9 maggio), Pietro Meldolesi (Flauto dolce e Violino barocco, 6-7 maggio), Massimo Salcito (Clavicembalo, 6-9 maggio), Luigi Tufano (Flauto traversiere, 7 e 9 maggio), Furio Zanasi (Canto barocco, 6-9 maggio). Il 9 maggio  concluderà l’atelier un concerto dei corsisti presso l’auditorium del Conservatorio “A. Casella”, con un programma di musiche per orchestra di Vivaldi, Telemann e Haendel.

La partecipazione è gratuita e riservata a tutti gli allievi (dotati di strumento antico o cantanti barocchi) dei Conservatori di Musica e degli Istituti Musicali Superiori. La frequenza del corso è valutabile da parte delle Istituzioni di provenienza al fine del riconoscimento di crediti formativi. Per ogni ulteriore informazione si può contattare la Sig.ra Amalia Presciutti: tel. 086222122 – e.mail: eventi@consaq.it. Il termine per le iscrizioni è il 30 aprile 2013.

All’atelier seguirà, il 10 di maggio alle ore 17,30 nell’Aula Magna del Conservatorio dell’Aquila, un concerto di musiche del primo Seicento italiano eseguite da quattro docenti del Dipartimento di Musica antica del Conservatorio dell’Aquila: Giorgio Matteoli (Flauto dolce), Olivia Centurioni (Violino Barocco), Andrea De Carlo (Viola Da Gamba) e Sandro Rancitelli (Clavicembalo).