Humor Bizzarro 2015: Federico Marincola, Renaissance lute and Baroque guitar

Course program and teacher’s curriculum

The course is open to beginners as well as advanced students and will focus on technical and interpretative aspects of Renaissance lute and Baroque guitar repertory. Students of classical guitar wishing to approach the early music repertory on their instrument will also be admitted.

Federico Marincola, born in Rome, after studying classical guitar has followed the Lute courses at the  “Sweelinck” Conservatory in  Amsterdam and at the Royal College of Music in London. Afterwards he graduated summa cum laude at the faculty of Sociology of the Università di Urbino and obtained his diploma in Lute with the highest marks at the Conservatorio S. Cecilia in Rome. He also obtained a diploma in Singing at the Music Conservatory of Menton (France). For more than twenty years has carried out an intense concert activity in Europe, Asia and the Americas as a soloist, in ensembles and in orchestras. In addition to many recordings with distinguished orchestras and ensembles he has recorded several CD’s as a soloist of lute and Renaissance guitar for the label Verany-Arion. These last works have been enthusiastically received by the international critics and the French magazine Diapason has recognized him as one of the leading performers in the field of Renaissance lute discography.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

Humor Bizzarro 2015: Federico Marincola, Liuto rinascimentale e chitarra barocca

Il programma del corso e il curriculum del docente

Il corso è aperto sia ai principianti che agli allievi più avanzati. Verranno discussi e approfonditi gli aspetti tecnici e interpretativi del repertorio del liuto rinascimentale e della chitarra barocca. Sono ammessi anche gli studenti di chitarra classica desiderosi di approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

Federico Marincola, nato a Roma, dopo aver studiato chitarra classica ha seguito i corsi di liuto del Conservatorio “Sweelinck” di Amsterdam e del Royal College of Music di Londra, dove si è diplomato in liuto e musica antica. Si è in seguito laureato con lode presso la facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino e diplomato in Liuto con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha inoltre conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio di Musica di Menton (Francia), specializzandosi nel repertorio vocale rinascimentale e barocco. Da più di venti anni svolge un’intensa attività concertistica (Europa, Americhe ed Asia) come solista, in ensemble e in orchestra. Oltre ad aver partecipato a numerosissime incisioni sia in orchestra che in ensemble, ha realizzato vari CD solistici di liuto e chitarra rinascimentale per la casa discografica Verany-Arion. Questi ultimi lavori sono stati entusiasticamente accolti dalla critica internazionale, e la rivista francese Diapason lo ha riconosciuto come uno dei maggiori interpreti mondiali per quanto riguarda la discografia liutistica rinascimentale.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

The teachers of the 2014 edition: Federico Marincola, Renaissance lute and Baroque guitar

The course is open to beginners as well as to advanced students and will focus on technical and interpretative aspects of the Renaissance lute and Baroque guitar repertory. Students of classical guitar wishing to approach the early music repertory on their instrument will also be admitted.

Federico Marincola, born in Rome, after studying classical guitar has followed the Lute courses at the  “Sweelinck” Conservatory in  Amsterdam and at the Royal College of Music in London. Afterwards he graduated summa cum laude at the faculty of Sociology of the Università di Urbino and obtained his diploma in Lute with the highest marks at the Conservatorio S. Cecilia in Rome. He also obtained a diploma in Singing at the Music Conservatory of Menton (France). For more than twenty years has carried out an intense concert activity in Europe, Asia and the Americas as a soloist, in ensembles and in orchestras. In addition to many recordings with distinguished orchestras and ensembles he has recorded several CD’s as a soloist of lute and Renaissance guitar for the label Verany-Arion. These last works have been enthusiastically received by the international critics and the French magazine Diapason has recognized him as one of the leading performers in the field of Renaissance lute discography.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

Los docentes de la edición 2014: Federico Marincola, Laúd renacentista y Guitarra barroca

El curso está abierto a los principiantes y a los alumnos más avanzados. Se discutirán y profundizarán los aspectos técnicos e interpretativos del repertorio de laúd renacentista y de la guitarra barroca. Se admiten también los estudiantes de guitarra clásica que desean ahondar con su instrumento en el repertorio antiguo.

Federico Marincola, nacido en Roma, después de haber estudiado guitarra clásica, ha seguido los cursos de laúd del Conservatorio “Sweelinck” de Amsterdam y del Royal College of Music de Londres, donde se ha graduado en liuto y música antigua. Se ha sucesivamente graduado summa cum laude en la Facultad de Sociología de la Universidad de Urbino y se ha diplomado en laúd con la votación máxima en el Conservatorio “S. Cecilia” de Roma. Además ha conseguido el diploma de Canto en el Conservatorio de Música de Menton (Francia), especializándose en el repertorio vocal renacentista y barroco. Desde hace más de veinte años desarrolla una intensa actividad (Europa, América y Asia) como solista, en ensemble y en orquesta. Además de haber participado en numerosas grabaciones tanto en orquesta como en ensemble, ha realizado en calidad de solista varios CD de laúd y guitarra renacentista publicados por la etiqueta discográfica Verany-Arion. Estos últimos trabajos han sido acogidos con entusiasmo por la crítica internacional, y la revista francesa Diapason le ha reconocido como uno de los mayores intérpretes mundiales en el marco de la discografía laudística renacentista.

Descargar reglamento y quotas del taller.

I docenti dell’edizione 2014: Federico Marincola, Liuto rinascimentale e chitarra barocca

Il corso è aperto sia ai principianti che agli allievi più avanzati. Verranno discussi e approfonditi gli aspetti tecnici e interpretativi del repertorio del liuto rinascimentale e della chitarra barocca. Sono ammessi anche gli studenti di chitarra classica desiderosi di approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

Federico Marincola, nato a Roma, dopo aver studiato chitarra classica ha seguito i corsi di liuto del Conservatorio “Sweelinck” di Amsterdam e del Royal College of Music di Londra, dove si è diplomato in liuto e musica antica. Si è in seguito laureato con lode presso la facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino e diplomato in Liuto con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha inoltre conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio di Musica di Menton (Francia), specializzandosi nel repertorio vocale rinascimentale e barocco. Da più di venti anni svolge un’intensa attività concertistica (Europa, Americhe ed Asia) come solista, in ensemble e in orchestra. Oltre ad aver partecipato a numerosissime incisioni sia in orchestra che in ensemble, ha realizzato vari CD solistici di liuto e chitarra rinascimentale per la casa discografica Verany-Arion. Questi ultimi lavori sono stati entusiasticamente accolti dalla critica internazionale, e la rivista francese Diapason lo ha riconosciuto come uno dei maggiori interpreti mondiali per quanto riguarda la discografia liutistica rinascimentale.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

The teachers of the 2013 edition: Federico Marincola, Renaissance lute and Baroque guitar

The course is open to beginners as well as to advanced students and will focus on technical and interpretative aspects of the Renaissance lute and Baroque guitar repertory. Students of classical guitar wishing to approach the early music repertory on their instrument will also be admitted.

FEDERICO MARINCOLA, born in Rome, after studying classical guitar has followed the Lute courses at the  “Sweelinck” Conservatory in  Amsterdam and at the Royal College of Music in London. Afterwards he graduated summa cum laude at the faculty of Sociology of the Università di Urbino and obtained his diploma in Lute with the highest marks at the Conservatorio S. Cecilia in Rome. He also obtained a diploma in Singing at the Music Conservatory of Menton (France). For more than twenty years has carried out an intense concert activity in Europe, Asia and the Americas as a soloist, in ensembles and in orchestras. In addition to many recordings with distinguished orchestras and ensembles he has recorded several CD’s as a soloist of lute and Renaissance guitar for the label Verany-Arion. These last works have been enthusiastically received by the international critics and the French magazine Diapason has recognized him as one of the leading performers in the field of Renaissance lute discography.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

The teachers of the 2012 edition: Federico Marincola, Renaissance lute and Baroque guitar

The course is open to beginners as well as to advanced students and will focus on technical and interpretative aspects of the Renaissance lute and Baroque guitar repertory. Students of classical guitar wishing to approach the early music repertory on their instrument will also be admitted.

FEDERICO MARINCOLA, born in Rome, after studying classical guitar has followed the Lute courses at the  “Sweelinck” Conservatory in  Amsterdam and at the Royal College of Music in London. Afterwards he graduated summa cum laude at the faculty of Sociology of the Università di Urbino and obtained his diploma in Lute with the highest marks at the Conservatorio S. Cecilia in Rome. He also obtained a diploma in Singing at the Music Conservatory of Menton (France). For more than twenty years has carried out an intense concert activity in Europe, Asia and the Americas as a soloist, in ensembles and in orchestras. In addition to many recordings with distinguished orchestras and ensembles he has recorded several CD’s as a soloist of lute and Renaissance guitar for the label Verany-Arion. These last works have been enthusiastically received by the international critics and the French magazine Diapason has recognized him as one of the leading performers in the field of Renaissance lute discography.

Info on the workshop costs and registration is available at this link.

Los docentes de la edición 2012: Federico Marincola, Laúd renacentista y Guitarra barroca

El curso está abierto a los principiantes y a los alumnos más avanzados. Se discutirán y profundizarán los aspectos técnicos e interpretativos del repertorio de laúd renacentista y de la guitarra barroca. Se admiten también los estudiantes de guitarra clásica que desean ahondar con su instrumento en el repertorio antiguo.

FEDERICO MARINCOLA, nacido en Roma, después de haber estudiado guitarra clásica, ha seguido los cursos de laúd del Conservatorio “Sweelinck” de Amsterdam y del Royal College of Music de Londres, donde se ha graduado en liuto y música antigua. Se ha sucesivamente graduado summa cum laude en la Facultad de Sociología de la Universidad de Urbino y se ha diplomado en laúd con la votación máxima en el Conservatorio “S. Cecilia” de Roma. Además ha conseguido el diploma de Canto en el Conservatorio de Música de Menton (Francia), especializándose en el repertorio vocal renacentista y barroco. Desde hace más de veinte años desarrolla una intensa actividad (Europa, América y Asia) como solista, en ensemble y en orquesta. Además de haber participado en numerosas grabaciones tanto en orquesta como en ensemble, ha realizado en calidad de solista varios CD de laúd y guitarra renacentista publicados por la etiqueta discográfica Verany-Arion. Estos últimos trabajos han sido acogidos con entusiasmo por la crítica internacional, y la revista francesa Diapason le ha reconocido como uno de los mayores intérpretes mundiales en el marco de la discografía laudística renacentista.

Descargar reglamento y quotas del taller.

I docenti dell’edizione 2012: Federico Marincola, Liuto rinascimentale e chitarra barocca

Il corso è aperto sia ai principianti che agli allievi più avanzati. Verranno discussi e approfonditi gli aspetti tecnici e interpretativi del repertorio del liuto rinascimentale e della chitarra barocca. Sono ammessi anche gli studenti di chitarra classica desiderosi di approfondire il repertorio antico sul loro strumento.

FEDERICO MARINCOLA, nato a Roma, dopo aver studiato chitarra classica ha seguito i corsi di liuto del Conservatorio “Sweelinck” di Amsterdam e del Royal College of Music di Londra, dove si è diplomato in liuto e musica antica. Si è in seguito laureato con lode presso la facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino e diplomato in Liuto con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha inoltre conseguito il diploma di canto presso il Conservatorio di Musica di Menton (Francia), specializzandosi nel repertorio vocale rinascimentale e barocco. Da più di venti anni svolge un’intensa attività concertistica (Europa, Americhe ed Asia) come solista, in ensemble e in orchestra. Oltre ad aver partecipato a numerosissime incisioni sia in orchestra che in ensemble, ha realizzato vari CD solistici di liuto e chitarra rinascimentale per la casa discografica Verany-Arion. Questi ultimi lavori sono stati entusiasticamente accolti dalla critica internazionale, e la rivista francese Diapason lo ha riconosciuto come uno dei maggiori interpreti mondiali per quanto riguarda la discografia liutistica rinascimentale.

Informazioni complete sui costi del corso e scheda d’iscrizione disponibili a questo link.

Il 2 aprile “Misteria Vulcanorum” con “La Paranza” di Nando Citarella e Il Teatro della Memoria

Una coproduzione che abbina testi teatrali, musiche barocche e classiche e canti tradizionali del Meridione

Compagnia “La Paranza”           e           Il Teatro della Memoria

presentano

Misteria Vulcanorum

Intrigo musicale tra barocco, classico e tradizione
per quattro musici e tre cantattori

Un gruppo di artisti girovaghi incontra le opere autori del Settecento e dell’Ottocento e le reinventa per il piacere di farle sue usando i ritmi, il linguaggio e gli strumenti della tradizione classica e popolare. Ma soprattutto facendo ricorso alla goliardia, l’irriverenza, l’ironia proprie del carattere meridionale. Artisti cialtroni e romantici, musici esibizionisti e virtuosi, sono i cantastorie giocosi e al tempo gli interpreti drammatici e passionali di questa bizzarra e intrigante serata. Nel chiarore notturno gli autori vengono attraversati e stravolti dalle esperienze e dall’espressione popolare, ma anche affiancati dai passi coraggiosi e sapienti degli autori teatrali dell’epoca e il pubblico viene accompagnato su questi sentieri pericolosi dove si intrecciano le serenate, i notturni e i contrasti.

Organico:

Nando Citarella (voce naturale, tenore, tammorra, duff, chitarra battente) è accompagnato dalla cantante Michela Latorre (voce naturale, soprano, castagnette, tammorra), dall’attore Pino Calabrese (voce naturale, baritono, piatti) e dall’Ensemble con strumenti classici de Il Teatro della Memoria: Federico Corrado (flauto, traccola), Federico Marincola (chitarra barocca, colascione, voce, traccola), Angela Paletta (oboe), Andrea Toschi (fagotto e direzione).

Costumi: Nathalie Leclerc

Messa in scena: Pino Calabrese e Nando Citarella

2 aprile 2012 – ore 20,45
Teatro Italia – via Bari, 18 – Roma – tel. 06 44.23.92.86

Biglietti: intero €12,00 – ridotto €10,00 (per associazioni convenzionate)

Scarica il PDF con la locandina