Picnic musicale Regency in Maremma con Jane Austen – Le foto

L’Ensemble Regency de Il Teatro della Memoria nel concerto-aperitivo del 12 agosto

Foto scattate da Stefano Nuti.

Accanto alla porta medievale di ingresso al borgo di  Montemerano (Grosseto), la scorsa domenica 12 Agosto le musiche dei salotti all’epoca dei romanzi di Jane Austen sono state protagoniste del concerto-aperitivo Drink to me only with thine eyes eseguito con copie di strumenti del periodo classico. Ospite del bar “Il Glicine”,  l’Ensemble Regency de Il Teatro della Memoria era formato da: Lara Cocca (flauto), Andrea Damiani (chitarra), Angela Paletta (oboe), Andrea Toschi (fagotto e concertazione). Il programma presentato comprendeva musiche di autori quali F.J. Haydn, S. Storace, W.A. Mozart e L. van Beethoven accanto ad arie tradizionali dell’Inghilterra e della Scozia e altri brani rinvenuti nei libri della famiglia Austen.

Per altre info e per la locandina dell’evento vai al precedente post.

“Drink to me only with thine eyes”. A musical Picnic with Jane Austen

Jane Austen musical picnic

Il 12 agosto l’Ensemble Regency de Il Teatro della Memoria in un concerto-aperitivo al Bar Il Glicine di Montemerano (Grosseto)

Accanto alla porta medievale di ingresso allo splendido borgo di  Montemerano, domenica prossima sarà possibile ascoltare un concerto–aperitivo con le musiche che venivano ascoltate nei salotti all’epoca dei romanzi di Jane Austen. Per riproporre l’ambiente sonoro, i brani saranno eseguiti da un ensemble con copie di strumenti del periodo Regency. I musicisti, tutti specializzati nell’esecuzione storicamente informata saranno Lara Cocca (flauto), Angela Paletta (oboe), Andrea Toschi (fagotto), Andrea Damiani (chitarra).

Chi viene a Montemerano, oltre a visitare la Chiesa di San Giorgio con affreschi del Quattrocento e la Madonna della Gattaiola, può  fare un bagno nelle vicine Cascate del Mulino o alle Terme di Saturnia

montemerano cuoreIndicazioni stradali: dalla costa tirrenica si può raggiungere Montemerano passando per Manciano (da Albinia SS74, da Montalto di Castro SP105); dalla Tuscia Viterbese seguire le indicazioni per Valentano-Ischia di Castro-Farnese. Da Grosseto seguire la SS322 per Scansano. Chi viene dall’Amiata può raggiungere Montemerano passando per Saturnia. Da Roma prendere l’Autostrada per Civitavecchia fino al Tarquinia, poi SS1 Aurelia fino a Montalto di Castro e poi SP105. (coordinate 42.621550, 11.491170 – vedi mappa su Google Maps).

12 agosto  2018 ore 10,30 – Bar Il Glicine
piazza Canzanelli 10/a – Montemerano (Grosseto)

Infotel: 328-3645555 mail: info@teatrodellamemoria.org

“The Pleasure Garden”: immagini di una mattinata in musica

Presso Il Glicine di Montemerano il concerto-aperitivo a cura de Il Teatro della Memoria

 

 

Foto scattate da Marina Toschi

La tradizione dei Pleasure Gardens attivi in Europa fra Settecento e Ottocento è stato il tema del concerto–aperitivo organizzato da Il Teatro della Memoria presso il Bar Il Glicine di Montemerano con Aurora Schiara (flauto), Yvonne Fisher e Teresa Spagnuolo (clarinetti), Andrea Toschi (fagotto).

Pleasure Garden 2017

clicca sull’immagine per altre info sul programma

“The Pleasure Garden – musiche per fiati fra ‘700 e ‘800”

Il 13 agosto al Bar Il Glicine di Montemerano (Grosseto) un concerto-aperitivo a cura de Il Teatro della Memoria

Domenica prossima un’occasione per visitare o tornare a Montemerano – recentemente riconosciuto come uno de “I Borghi più belli d’Italia” – e ascoltare un concerto–aperitivo che riprende la tradizione dei Pleasure Gardens attivi fra Settecento e Ottocento, quali il Vauxhall di Londra, il Prater di Vienna e il Tivoli di Copenhagen. Presso il Bar Il Glicine Il Teatro della Memoria presenterà brani di compositori quali W.A. Mozart, G.F. Händel, J. Haydn, Joh. Schrammel e J. Strauss Sr., eseguiti da un ensemble di strumenti a fiato composto da Aurora Schiara (flauto), Yvonne Fisher e Teresa Spagnuolo (clarinetti), Andrea Toschi (fagotto).

Pleasure Garden 2017
clicca sull’immagine per scaricare la locandina

Chi viene a Montemerano, oltre a visitare la Chiesa di San Giorgio con affreschi del Quattrocento e la Madonna della Gattaiola, può  fare un bagno nelle vicine Cascate del Mulino o alle Terme di Saturnia.

montemerano cuoreIndicazioni stradali: dalla costa tirrenica si può raggiungere Montemerano passando per Manciano (da Albinia SS74, da Montalto di Castro SP105); dalla Tuscia Viterbese seguire le indicazioni per Valentano-Ischia di Castro-Farnese. Da Grosseto seguire la SS322 per Scansano. Chi viene dall’Amiata può raggiungere Montemerano passando per Saturnia. Da Roma prendere l’Autostrada per Civitavecchia fino al Tarquinia, poi SS1 Aurelia fino a Montalto di Castro e poi SP105. (coordinate 42.621550, 11.491170 – vedi mappa su Google Maps).

13 agosto  2017 ore 10,30 – Bar Il Glicine
piazza Canzanelli 10/a – 
Montemerano (Grosseto)

Info: tel. 328-3645555 – e-mail info@teatrodellamemoria.org

Aperitivo musicale al Café Concert: le foto

La Belle Époque in musica al Bar Il Glicine di Montemerano con la Salon Orchestra de Il Teatro della Memoria

Salon Orchestra de Il Teatro della Memoria:
Yvonne Fisher clarinetto; Angela Paletta oboe; Paolo Tagliapietra pianoforte; Andrea Toschi fagotto e direzione.
Con la partecipazione di: Sabina Angelucci flauto dolce

Clicca sull’immagine per le info sul programma

Musiche fra fine ‘800 e primo ‘900 a Montemerano

Il 9 agosto una mattina in musica con la Salon Orchestra de Il Teatro della Memoria

clicca per scaricare la locandina

Domenica prossima un’occasione per visitare o tornare a Montemerano – appena riconosciuto come uno de “I Borghi più belli d’Italia” – con un aperitivo in musica che riprende la tradizione del Café Concert tipico della Belle Époque. Presso il Bar Il Glicine, Il Teatro della Memoria presenta brani da operette e musiche per danza di compositori francesi, inglesi e statunitensi quali Jacques Offenbach, Émile Waldteufel, Albert William Ketèlbey, Sydney Baynes, Stephen Foster, John Philip Sousa e Scott Joplin. La Salon Orchestra de Il Teatro della Memoria, una formazione a organico variabile diretta da Andrea Toschi e specializzata nei repertori fra Ottocento e primo Novecento, questa volta vedrà impegnati Yvonne Fisher (clarinetto), Angela Paletta (oboe), Paolo Tagliapietra (pianoforte), Andrea Toschi (fagotto e direzione).

Chi viene a Montemerano, oltre a visitare la Chiesa di San Giorgio con affreschi del Quattrocento e la Madonna della Gattaiola, può  fare un bagno nelle vicine Cascate del Mulino o alle Terme di Saturnia.

montemerano cuoreIndicazioni stradali: dalla costa tirrenica si può raggiungere Montemerano passando per Manciano (da Albinia SS74, da Montalto di Castro SP105); dalla Tuscia Viterbese seguire le indicazioni per Valentano-Ischia di Castro-Farnese. Da Grosseto seguire la SS322 per Scansano. Chi viene dall’Amiata può raggiungere Montemerano passando per Saturnia. Da Roma prendere l’Autostrada per Civitavecchia, poi SS1 Aurelia fino a Montalto e poi SP105. (coordinate 42.621550, 11.491170 – vedi mappa su Google Maps).

9 agosto  2015 ore 10,30 – Bar Il Glicine
piazza Canzanelli 10/a – 
Montemerano (Grosseto)

Info: tel. 328-3645555 – e-mail info@teatrodellamemoria.org