Bando per docenti di musica antica a Ginevra

La HEM – Genève ha annunciato le selezioni per Fagotto barocco e Arpa storica

haute_ecole_musique_geneve

La Haute Ecole de Musique de Genève (HEM) ha pubblicato il bando per selezionare un docente di Fagotto barocco nell’ambito del Dipartimento di Musica antica, in sostituzione del Prof. Lorenzo Alpert. Inoltre per il Dipartimento di Strumenti dell’orchestra verra selezionato un docente di Arpa che possieda competenza anche nelle Arpe storiche.

I requisiti per entrambi i posti (entrambi a tempo parziale in misura da stabilire) sono:

  • Diploma conseguito presso una istituzione musicale di livello universitario o titolo equivalente
  • Notorietà a livello internazionale nel campo dell’esecuzione
  • Esperienza specifica di insegnamento per almento 5 anni
  • Capacità di integrarsi in progetti collettivi all’interno di una équipe e in un ambiente dinamico
  • Buona conoscenza del francese (lingua ufficale della HEM)
  • Esercitare e conservare una significativa attività professionale esterna alla Scuola

I compiti previsti sono:

  • Impartire l’insegnamento della disciplina agli studenti che intendono conseguire un titolo di Bachelor o di Master;
  • Concorrere alle fasi di elaborazione, sviluppo e valutazione dei programmi di studio (contenuti, repertori, obiettivi, metodi, strumenti);
  • Assistere gli studenti nella preparazione dei loro elaborati finali;
  • All’occorrenza, partecipare a progetti di ricerca condotti nel seno dalla HEM.

Il termine per le domande è fissato al 30 Novembre 2017. Informazioni dettagliate sono disponibili nei bandi ufficiali:

Info: pagina web www.hesge.ch/hem – e-mail azucena.giron@hesge.ch

Ai confini fra barocco e classico

Per la rassegna Il Classico del Martedì Christoph Timpe e Valeria Tarsetti presentano musiche di Geminiani, Leclair, Duphly e Abbè le Fils

clicca per scaricare la locandina della rassegna

Continuano al Quirinetta di Roma – nato come Caffé Concerto negli anni ’20 del Novecento e tornato da poco tempo allo spirito delle origini con una nuova iniziativa di Viteculture – gli appuntamenti de Il Classico del Martedì, una rassegna che spazia dalla musica rinascimentale agli stili del Novecento e al Jazz. Molti gli artisti che appaiono in questa edizione curata da Valeria Tarsetti, che salirà sul palco anche in veste di accompagnatore al clavicembalo in tre serate, la prima delle quali sarà il prossimo martedì 9 Febbraio con il violinista Christoph Timpe in un interessante programma dedicato alle musiche di Geminiani, Leclair, Duphly e Abbè le Fils, tipici della generazione di compositori  nati tra la fine del Seicento e gli anni ’20 del Settecento difficilmente inquadrabili nelle categorie storiografiche del «barocco» o del «classico». La rassegna prosegue il 16 Febbraio con Toccate e Balli per Arpa sola – eseguito da Mara Galassi su un’arpa a tre ordini – e il 23 Febbraio con il cantante e percussionista Nando Citarella assieme a Valeria Tarsetti in un recital di arie che spaziano dal Cinquecento al Settecento.

Martedì 9 Febbraio 2016 –  ore 21,00
info: 06 69925616 – info@quirinetta.com – pagina web www.quirinetta.com