Lo Zither al concerto di Capodanno

Zither

Uno strumento antico dal timbro particolare

Geschichten_particolareChi ha assistito al concerto di Capodanno 2018 dei Wiener Philarmoniker diretto da Riccardo Muti ha potuto ascoltare lo zither, uno strumento a cui Johann Strauss Jr. affidò due importanti a solo nell’introduzione e nella coda del suo Waltzer op. 325 Geschichten aus dem Wienerwald (Storielle del bosco viennese) composto nel 1868. Lo Zither, uno strumento a corde pizzicate della tradizione dell’Europa centrale, ben si prestava a dare un colore di musica popolare in un brano che ha l’intento di rappresentare i piaceri di una gita nei boschi intorno alla capitale austriaca. In un particolare tratto dalla copertina dell’edizione originale per pianoforte si possono appunto vedere due musicisti con zither e chitarra che suonano sull’aia davanti a una locanda. L’oste serve dei boccali di birra mentre la coppia in primo piano si riposa sotto i rami di una quercia  e un’altra sullo sfondo sembra accingersi a danzare.

Durante il concerto dei Wiener Philharmoniker diretto nel 2014 da Daniel Baremboim lo strumento fu suonato da Wilfried Scharf, un autentico virtuoso. E’ possibile ascoltare il brano di Strauss in questo breve video tratto da una sua lezione (il film completo è visibile su Youtube a questo link).

Condividi su / Share on

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.