Ringraziamo Emma Rita Brusa per le bellissime parole sui nostri corsi

Leggere biografie di re e regine (ma anche di altri personaggi storici) mi ha sempre appassionato, così come la musica antica, la danza e il canto sono compagni di viaggio nella vita di tutti i giorni. Ma perché restare sempre nella parte di spettatrice “passiva”, perché non diventare artefice attiva nella lettura del passato?
Con l’avvento di internet tutto è stato un po’ più possibile: con un click la rete mi portò a conoscenza dei corsi del Teatro della memoria, e io non persi l’occasione! Fu una gioia frizzante, quasi incontenibile: finalmente avevo la possibilità di imparare i passi, le coreografie di danze antiche che fino ad allora avevo solo approssimativamente immaginato.
Scegliere di passare una vacanza/stage frequentando corsi di danza rinascimentale, danza barocca, canto (considerando che in un anno lavorativo le ferie sono poche) a prima vista può sembrare una scelta sofferta, da veri masochisti… perché la fatica è fatica e la voglia di evadere, di riposarsi sembrerebbe impellente. Eppure le giornate trascorse ad imparare (da insegnanti favolosi, umanamente e professionalmente, quali Marco Bendoni, Bruna Gondoni, Cecilia Gracio Moura, Ana Yepes ecc) per me sono un ricordo eccezionale, un piacere e un divertimento che si allungano nel tempo e una fonte di informazioni DOC da cui attingere! E come si sa da cosa nasce cosa, così si son creati legami con persone appassionate della stessa materia, ed è stata una scoperta ancor più gradita!
Non tutti possiamo essere protagonisti della grande storia né dei palcoscenici… però – qualche volta – (magari per gioco o per sfizio), possiamo vestirci con costumi d’altre epoche, muovendoci con passi e movenze d’altri tempi, usando per esprimerci parole desuete. Tutto ciò mi serve a capire un po’ di più il tempo che fu, di conseguenza il tempo attuale, il perché e il percome io sono così come sono.

Emma Rita Brusa
video impaginatrice
Lugano

http://www.facebook.com/profile.php?id=1610937563

Se vuoi, mandaci un commento:

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: