L’Orchestra Sinfonica Nazionale dei Conservatori Italiani a Dubai

All’Expo 2020 ‘Opera Extravaganza’ con brani della tradizione operistica italiana

Orchestra Nazionale dei Conservatori
clicca sull’immagine per guardare il video

Il comunicato stampa diffuso dal Ministero dell’Università e della Ricerca:

L’eccellenza dei Conservatori italiani in vetrina a Dubai

Oggi, martedì 14 dicembre, il concerto con i 58 giovani talenti ad Expo 2020.

Dai Conservatori di musica italiani al palco internazionale di Expo a Dubai. È già un avvenimento il concerto dei 58 giovani talenti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale dei Conservatori che oggi alle 16.00 (13.00 in Italia) si esibiranno in concerto nella prestigiosa ‘Al Wasl Plaza’, a Expo Dubai 2020.

Il concerto può essere seguito in diretta streaming sulla piattaforma di Expo Dubai 2020: https://www.expo2020dubai.com/en/news/expo-tv

L’evento, dal titolo ‘Opera Extravaganza’, rende omaggio al grande repertorio operistico italiano con alcune delle più note opere d’aria che spaziano da Gioacchino Rossini a Giuseppe Verdi, Vincenzo Bellini e Giacomo Puccini. L’iniziativa è organizzata dal Ministero dell’Università e della Ricerca per promuovere il sistema dell’Alta Formazione Artistica e Musicale e non è solo un modo per valorizzare le eccellenze italiane ma anche un’occasione formativa di alta professionalità per gli studenti iscritti ai Conservatori.

I 58 giovani strumentisti dell’Orchestra Sinfonica sono stati selezionati nel corso di audizioni a livello nazionale. Sul palco saliranno anche cinque cantanti solisti (scelti anche loro al termine di una selezione): il basso Carmine Giordano, le soprano Sara Fulvi e Martina Tragni, i tenori Oronzo D’Urso e Kristian Marusic. A dirigere sarà il Maestro Luisella Chiarini.

Il Programma

Gioachino Rossini– da “La Gazza ladra” Sinfonia
– da “La Cenerentola Aria di Don Magnifico: “Miei rampolli femminini” Carmine Giordano (basso)
Gaetano Donizetti– da “Don Pasquale” Sinfonia
– da “Don Pasquale” Aria di Norina: “Quel guardo il cavaliere…So anch’io la virtù magica” Martina Tragni (soprano)
Giuseppe Verdi– da “Rigoletto” Ballata del Duca di Mantova: “Questa o quella” Oronzo D’Urso (tenore)
Pietro Mascagni– da “Cavalleria rusticana” Intermezzo
Vincenzo Bellini– da “I Capuleti e i Montecchi” Romanza di Giulietta: “Oh quante volte” Sara Fulvi (soprano)
Giacomo Puccini– da “Manon Lescaut” Intermezzo
– da “Tosca” Aria di Cavaradossi: “E lucevan le stelle” Kristian Marusic (tenore)
Giuseppe Verdi– da “La Forza del destino” Sinfonia
Condividi su / Share on

Se vuoi, mandaci un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.