Presentato a RomaInDanza 2013 “Alberto Testa – Positano e la Danza”

Le foto di Andrea Toschi in occasione dell’evento

Questo il comunicato apparso ieri su giornaledelladanza.com

Ieri alle ore 13:00, presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma (Teatro Ruskaja), presentazione dei volumi “Alberto Testa – Positano e la Danza” di Rosalba De Lucia e “DANZA – aforismi e citazioni” di Sara Zuccari, entrambi a cura di Lorena Coppola ed editi dalla Fondazione Léonide Massine. Sono intervenute le autrici , il Maestro Alberto Testa, Claudia Celi , Storico di danza e Guglielmo Iovane, Presidente di Positano Arte e Cultura. Moderatore Sara Zuccari, giornalista e critico di danza, direttore del giornaledelladanza.com.

“Omaggio al Maestro Alberto Testa – Positano e la Danza”: foto dall’evento

L’abbraccio di Positano e della danza al Maestro Testa nel reportage fotografico di Andrea Toschi

http://ilteatrodellamemoria.wordpress.com/2012/10/03/omaggio-al-maestro-alberto-testa-positano-e-la-danza/

Positano and the Dance – A Homage to Maestro Alberto Testa

Next Saturday in Positano an event with personalities of the dance world

Promoted by Associazione Positano Arte e Cultura (president: Gugliemo Iovane), Fondazione Léonide Massine, (president: Lorena Coppola) and by Giornaledelladanza.com (editor: Sara Zuccari), the event “Omaggio al Maestro Alberto Testa – Positano e la Danza”  will take place on October 6th at Hotel Buca di Bacco in Positano. The evening will be hosted by  Sara Zuccari who will publicly interview Maestro Testa, going over the most striking moments in his life and career, first as a dancer, then as a choreographer, critic and historian. International étoile Giuseppe Picone will be co-host.

The evening will feature dance, with choreographic movements by Lorena Coppola to music by Vivaldi performed by dancers Bruno and Mattia Aversa, accompanied  by Giovanna Criscuolo, with costumes created for the occasion by Salvatore D’Orsi and Antonino Terminiello of Atelier Jasha. The program also features the presentation of a booklet, published by Fondazione Massine and dedicated to Alberto Testa by Rosalba De Lucia – formerly in charge of the Positano Tourism Agency – who has for many years supported Maestro Testa in the management of the Positano Léonide Massine Prize for Dance, intitulated to the famous choreographer whose son and continuer Lorca Massine will intervene to give his witness.

The Honor Board for these celebrations that see the return of  Maestro Testa to Positano gathers numerous personalities of the dance world: Roberto Bolle, international étoile; Gabriella Borni, choreographer and theatre director; Claudia Celi, dance historian; Isabelle Ciaravola, international étoile; Laura Comi, director of the Ballet School of  Teatro dell’Opera di Roma; Liliana Cosi, former étoile of Teatro alla Scala di Milano and director of Cosi-Stefanescu dance company; Joseph Fontano, president of WDA Europe and C.I.D-UNESCO; Carla Fracci, international étoile; Paola Jorio, director of Nuova Scuola della Compagnia Balletto di Roma; Irina Kashkova, director of Concorso Internazionale di Danza di Spoleto; Lucia Lacarra, international étoile; Lorca Massine, choreographer; Beppe Menegatti, theatre director; Elettra Morini, international étoile;   Alessandra Panzavolta, director of Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli; Giuseppe Picone, international étoile; Luciana Savignano, international étoile; Francesco Ventriglia, director of Maggio Danza; Vladimir Vasiliev, international étoile.

Saturday October 6th, 6.00PM
Hotel Buca di Bacco – Via Rampa Teglia, 4 – Positano (Salerno – Italy)
info@positanoartecultura.org – redazione@giornaledelladanza.com – fondazionemassine@fastwebnet.it

Press release (in Italian): giornaledelladanza.com

“Omaggio al Maestro Alberto Testa – Positano e la Danza”

L’evento sabato 6 ottobre a Positano alla presenza di personalità della danza

Promosso dall’Associazione Positano Arte e Cultura, presieduta da Gugliemo Iovane, dalla Fondazione Léonide Massine, presieduta da Lorena Coppola e dal giornaledelladanza.com, diretto da Sara Zuccari, il prossimo 6 ottobre a Positano si svolgerà l’evento “Omaggio al Maestro Alberto Testa – Positano e la Danza”. Condurrà la serata Sara Zuccari che ripercorrerà in un’intervista aperta al pubblico i momenti salienti della vita e della carriera del M° Testa  prima come ballerino poi come coreografo, critico e storico. Accanto alla Zuccari, farà gli onori di casa l’étoile internazionale Giuseppe Picone.

La serata prevede momenti di danza con movimenti coreografici su musiche di Vivaldi curati da Lorena Coppola ed eseguiti dai danzatori Bruno e Mattia Aversa, accompagnati da Giovanna Criscuolo, con costumi appositamente creati da Salvatore D’Orsi e Antonino Terminiello dell’Atelier Jasha. Verrà inoltre presentato un volumetto edito dalla Fondazione Massine dedicato ad Alberto Testa da Rosalba De Lucia – già responsabile dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Positano – che è stata per anni al fianco del Maestro nella cura del Premio Positano Léonide Massine per l’Arte della Danza intitolato al celebre coreografo il cui figlio e continuatore Lorca Massine interverrà per rendere la sua testimonianza.

Il Comitato d’Onore dei festeggiamenti che vedono il ritorno del M° Testa a Positano riunisce numerose personalità del mondo della danza: Roberto Bolle, étoile internazionale; Gabriella Borni, coreografa e regista; Claudia Celi, storico di danza; Isabelle Ciaravola, étoile internazionale; Laura Comi, direttore della Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma; Liliana Cosi, già étoile del Teatro alla Scala di Milano e direttore della Compagnia Cosi-Stefanescu; Joseph Fontano, presidente WDA Europe e C.I.D presso UNESCO; Carla Fracci, étoile internazionale; Paola Jorio, direttore della Nuova Scuola della Compagnia Balletto di Roma; Irina Kashkova, direttore del Concorso Internazionale di Danza di Spoleto; Lucia Lacarra, étoile internazionale; Lorca Massine, coreografo internazionale; Beppe Menegatti, regista teatrale; Elettra Morini, étoile internazionale;   Alessandra Panzavolta, direttore del Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli; Giuseppe Picone, étoile internazionale; Luciana Savignano, étoile internazionale; Francesco Ventriglia, direttore del Maggio Danza; Vladimir Vasiliev, étoile internazionale.

Sabato 6 ottobre, ore 18:00
Hotel Buca di Bacco – Via Rampa Teglia, 4 – Positano (Salerno)
info@positanoartecultura.org – redazione@giornaledelladanza.com – fondazionemassine@fastwebnet.it

Il comunicato stampa completo è disponibile su giornaledelladanza.com

Uno stage di formazione in Giornalismo e Critica della Danza

Ecco il testo del comunicato apparso sul Giornaledelladanza.com diretto da Sara Zuccari

Il Giornaledelladanza.com presenta “GD.com for Job”, progetto riservato agli studenti delle Università italiane di settore

Il progetto dello Stage di giornalismo della danza DG.com for Job, promosso dal Giornaledelladanza.com diretto da Sara Zuccari, nasce con l’obiettivo di supportare e coinvolgere nel mondo del lavoro i giovani, offrendo loro un’opportunità. Pensiamo che incrementare gli studi con un’esperienza concreta di lavoro sia molto importante e completa per il percorso che si intraprende. Inoltre in questo momento in Italia sono molto rari i piani di studio che formano giornalisti e critici di danza e questa è sicuramente una bella occasione per scendere in campo e mettere in pratica tutto quello che si è acquisito. Lavorare e confrontarsi con una redazione h24 è molto importante per chi sceglie di intraprendere questa strada e siccome il futuro e la forza della danza sono i giovani noi del Giornaledelladanza.com ci siamo. Coinvolte nel progetto le maggiori università italiane di settore. Referente e coordinatore di GD.con for Job è Alessandro Di Giacomo redattore del Giornaledelladanza.com.

  • Obiettivi

Lo stage di Giornalismo e Critica della danza è un percorso completo per la formazione di giornalisti preparati, seri, autorevoli e competenti, in grado di collocarsi nel settore del giornalismo online specifico di danza e balletto attraverso l’acquisizione delle conoscenze, delle tecniche e degli strumenti fondamentali. Per raggiungere tale obiettivo l’impostazione del progetto punta a favorire l’integrazione tra la didattica in aula e l’esperienza pratica dello stage.

  • Al termine dello stage i partecipanti saranno in grado di:

> riconoscere, selezionare e costruire le notizie

> scrivere un lancio d’agenzia

> redigere un articolo e un redazionale

> individuare le caratteristiche specifiche dei vari generi (cronaca, news, recensione, intervista, etc.)

> scrivere un comunicato stampa

> comporre un articolo per un giornale online, corredandolo di foto, video e links

> organizzare e condurre un’intervista

> strutturare un’inchiesta, un dossier, un reportage

> padroneggiare le tecniche della comunicazione online

> allestire una sala stampa e seguire un ufficio stampa

  • Destinatari

Laureati, laureandi e quanti, con cultura equipollente, aspirino ad intraprendere una carriera nell’ambito del giornalismo, della comunicazione  e della critica della danza.

  • Ammissione

Per accedere allo stage completamente gratuito e di conseguenza non retribuito della durata di sei mesi è richiesto il superamento di una selezione di ingresso basata su:

• Esame del Curriculum vitae et studiorum

• Un articolo su una notizia di danza

• Una prova scritta di un saggio su un argomento a piacere di storia della danza

INFO

La prova di selezione si effettua gratuitamente inviando una mail (con il proprio curriculum vitae e tutto il materiale richiesto) all’indirizzo: redazione@giornaledelladanza.com

Rosa Belletti

Dancing on the web

Al via il primo Concorso interattivo in Italia promosso ed organizzato dal giornaledelladanza.com.

Tra le molteplici iniziative del giornaledelladanza.com diretto da Sara Zuccari una vera innovazione per l’Italia, il Talent  “Dancing on the web”. Completamente gratuito, il concorso interattivo si svolgerà unicamente via web ed i vincitori, dopo la selezione iniziale effettuata dalla giuria composta da noti artisti e da esperti del settore, saranno decretati direttamente da una votazione online aperta a tutti.

Questo è il comunicato apparso sul giornaledelladanza.com:

Il Talent Dancing on the web è rivolto ai giovani dai 15 ai 25 anni ed è suddiviso nelle categorie solisti, coppie e gruppi per le seguenti discipline: Repertorio, Classico, Contemporaneo, Modern Jazz, Urban Dance. Tutto ciò che dovranno fare i candidati per partecipare è inviare un loro video entro il 15 settembre 2012. Il 1 ottobre 2012 si darà il via allo svolgimento del concorso, che sarà articolato in tre fasi.

Fase 1: nella prima fase la giuria sceglierà tre tra i video presentati per ogni categoria e disciplina. I video prescelti in questa prima fase andranno alla Fase 2 (che si concluderà il 30 ottobre 2012) in cui i video selezionati dalla giuria, direttamente dalla homepage del giornaledelladanza.com, in una sezione specifica dedicata al Talent-Concorso, saranno sottoposti ad una votazione online aperta a tutti, attraverso la quale verrà decretato il più votato per ogni categoria, che accederà alla Fase 3. La Fase 3, che ripartirà il 5 novembre 2012 e si concluderà il 30 novembre 2012, consiste in un’ulteriore votazione online fra i più votati di tutte le categorie. Tra tutte le categorie in concorso sarà decretato un solo vincitore finale di qualsiasi disciplina. Dunque il vincitore finale sarà uno soltanto e per una sola delle categorie e delle discipline in concorso.

Il 3 dicembre 2012, sulla homepage del giornaledelladanza.com, sarà comunicato il nome del vincitore finale, che riceverà come premio la possibilità di esibirsi come ospite in un galà di danza, in Italia o all’estero, organizzato dalla Antonio Desiderio Management, che gestisce artisti e compagnie del calibro di Giuseppe Picone, Davide Dato, Yuru Grigorovich Ballet Theatre, Balletto dell’Opera di Lipsia e tantissimi altri artisti di fama internazionale.

In un momento così difficile per la Danza, il nostro obiettivo è dare spazio ai giovani talenti e dare spazio a quest’Arte leggiadra e intramontabile. Lunga vita alla Danza!

La Giuria:

La giuria sarà composta da:
SARA ZUCCARI – Presidente di Giuria, Critico di Danza e Direttore giornaledelladanza.com
ALBERTO TESTA – Storico e Critico di Danza
LORENA COPPOLA – Presid. Fondazione Léonide Massine e Vicedir. giornaledelladanza.com
GIUSEPPE PICONE – Etoile Internazionale
GABRIELLA BORNI – Coreografa e Regista
CLAUDIA CELI – Storico di Danza
LAURA COMI – Direttore Scuola di Ballo dell’Opera di Roma
JOSEPH FONTANO – Coreografo e Presidente IDC presso UNESCO
MAURO DE CANDIA – Coreografo e Direttore Compagnia di Ballo Teatro Statale di Osnabrueck
ANTONIO DESIDERIO – Manager Internazionale
ALESSANDRO DI GIACOMO – Redattore del giornaledelladanza.com
BRANCY OSADARE – Coreografo Urban Dance

Referente: Ilaria Piccapane – redattrice Giornaledelladanza.com

Regolamento e scheda di iscrizione: http://giornaledelladanza.com/home/dancing-on-the-web/

Omaggio a Paola Leoni

Sabato 14 gennaio il gala in ricordo dell’artista scomparsa lo scorso 13 novembre

Cliccare sull’immagine per il programma completo e invito

L’appuntamento è per sabato 14 gennaio 2012 alle ore 16,30 presso il Teatro Greco (via R. Leoncavallo, 10 – Roma).

Info e prenotazioni: 06-8607513 (ore 10-19); e-mail: promozione@teatrogreco.it

In crescita gli ascolti del GR della Danza

Successo per Il Giornale Radio della danza condotto da Sara Zuccari su Radiodanza.it

Nel nostro post dell’8 ottobre 2011  avevamo annunciato questa nuova iniziativa realizzata dalla prima testata giornalistica online in Italia dedicata al mondo della danza e del balletto – www.giornaledelladanza.com in collaborazione con RadioDanza.it.

In onda sul web da ottobre tutti i martedì e venerdì alle ore 11.00 e alle ore 18.00, il primo Giornale Radio della Danza è diventato un appuntamento per tutti gli appassionati, i professionisti e gli esperti del settore. Un prodotto giornalistico a 360° con notizie, interviste, curiosità, gossip, incontri, audizioni e corsi, ma anche news dall’estero e informazione diretta sulla legislazione e il lavoro di chi fa la danza. Ogni edizione del GR della Danza chiude con la rubrica interattiva Danza chi, come e perché aperta agli ascoltatori che, attraverso la pagina del giornaledelladanza.com, possono intervenire durante la diretta con lettere, e-mail, domande o affermazioni di vario genere.

In onda su RadioDanza.it il GR della danza condotto da Sara Zuccari

Dal 4 ottobre è iniziata la diffusione via web

Sara Zuccari – critico e giornalista, direttore del Giornaledelladanza.com – da pochi giorni conduce il nuovo appuntamento bisettimanale Giornale Radio della danza che va «in onda», o per meglio dire sul web alla pagina  www.radiodanza.it,   tutti i martedì e venerdì alle ore 11.00 e alle ore 18.00 da ottobre a giugno.
Rivolto a  tutti gli appassionati e gli esperti del settore, il GR della danza presenta interviste, curiosità, gossip, notizie su incontri, audizioni e corsi, ma anche news dall’estero e informazione sulla legislazione e il lavoro di chi fa la danza. Chiude ogni edizione  la rubrica interattiva “Dentro la danza” che permette agli ascoltatori di intervenire in diretta con mail e domande attraverso il Giornaledelladanza.com.
Il Direttore Sara Zuccari ha dichiarato: “Sono entusiasta e consapevole di intraprendere un’altra sfida, cercherò di condurla con il lavoro costante, la passione e la correttezza, come ho sempre fatto. Spero che sia un successo ma soprattutto che sia d’aiuto alla danza e a tutti coloro che tutti i giorni lavorano per quest’arte. La mia sarà una conduzione semplice, puntando sempre alla notizia e facendo un giornalismo diretto e professionale… Ringrazio RadioDanza.it che mi ha dato la possibilità  e l’opportunità di realizzare un’altra mia creatura.”

E’ uscito un articolo su giornaledelladanza.com

La rivista online giornaledelladanza.com ha pubblicato oggi un bell’articolo sullo spettacolo del Teatro della Memoria a Firenze il 30 settembre

Ecco il link: http://giornaledelladanza.com/home/2011/09/il-teatro-della-memoria-alla-festa-barocca-di-firenze/

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 186 follower